Per molto tempo (25 anni per essere precisi), Judith Sheindlin, affettuosamente conosciuta con il nome del suo show molto apprezzato, “Judge Judy”, è stata la regina dei reality TV in aula. Da qualche parte tra il presiedere ai bambini che fanno causa ai loro genitori per cattivo credito e uomini audaci che usano gli anelli dei loro ex per fare proposte, il giudice Judy Sheindlin è riuscito a ritagliarsi una solida nicchia, guadagnandosi un patrimonio netto di circa 440 milioni di dollari.

Più affascinante dello spettacolo n. 1 che ha creato è il suo matrimonio di 45 anni con il collega arbitro Jerry Sheindlin. In un settore in cui i sindacati sono raramente privi di voci e polemiche, la coppia ha mantenuto un’immagine perfettamente pulita. Entrambi hanno avuto una seconda possibilità di amare. In precedenza era stata sposata con Ronald Levy, che non era favorevole alla sua carriera. Si separarono e lei disse: “Penso che, come la maggior parte degli uomini, non volesse che la sua vita fosse interrotta” (secondo Fox). Jerry Sheindlin, invece, era sposato con Suzanne Rosenthal, con la quale rimase per 12 anni. Come sono riusciti gli Sheindlin a farlo funzionare? Ecco i dettagli più fini della storia d’amore tra due persone che hanno tutto il diritto di giudicare.

Il giudice Judy e Jerry Sheindlin si sono incontrati in un bar

Il primo incontro degli Sheindlin è stato il più lontano possibile da “amore a prima vista”. Il destino ha voluto che i due si incontrassero in un ritrovo di avvocati. All’epoca lui era un avvocato difensore e lei un pubblico ministero. Fresco di un caso, Jerry Sheindlin stava chiacchierando con un giornalista del New York Post quando la sua futura moglie gli si avvicinò coraggiosamente. Lei “mi ha messo il dito in faccia” e ha chiesto: “E chi è questo?” Il suo gesto scortese sembrava sgradito. Parlando con Extra quando avevano solo quattro nipoti, Jerry ha rivelato che la sua risposta è stata severa: “Signora, togli il dito dalla mia faccia”.

Grazie alla sua natura audace, il giudice Judy Sheindlin all’epoca non lo sapeva, ma aveva incontrato l’amore della sua vita. Era attratta da lui perché “era carino e aveva scarpe lucide”. In un’intervista con Katie Couric, il giudice Judy ha ammesso di essere rimasto davvero colpito dalle sue scarpe lucide. E anche se la sua audacia avrebbe potuto essere scoraggiante, Jerry si è subito innamorato dopo il loro breve incontro. La coppia ha trovato un modo per unire le loro vite, con i loro figli in cima alla lista delle priorità. “Siamo entrambi d’accordo sul fatto che se i cinque bambini non fossero andati d’accordo, ci saremmo semplicemente salutati, è stato un bel tentativo”, ha detto.

È diventata una matrigna per i suoi figli

Sebbene mantenga un atteggiamento concreto in aula, il giudice Judy Sheindlin ha sempre avuto un istinto materno. In “OBJECTified” della Fox, ha sottolineato che era importante per lei avere sia una solida carriera che una possibilità di successo di crescere una famiglia. “Sentivo che se avessi lavorato sodo avrei potuto avere entrambi. Avrei potuto avere una famiglia perché era importante per me. E avrei potuto avere una carriera. L’ho sentito e basta”.

Quando la sua carriera era ancora agli inizi e non andava come previsto, faceva la solita cosa che facevano le donne se volevano lasciare un lavoro: è diventata madre. Dal suo primo matrimonio, il giudice Judy ha due figli, la figlia Jamie e il figlio Adam. Nel 1976, il suo matrimonio con Ronald Levy terminò. Si è avvicinata a Jerry Sheindlin un anno dopo, sposando infine il nodo. Sposarlo è arrivato con tre figli bonus dalla sua parte. Tra i loro cinque figli ci sono un totale di 13 nipoti.

Per quanto riguarda la carriera, alcuni dei figli del giudice Judy sono un pezzo del vecchio blocco. Adam Levy, Gregory Sheindlin e Nicole Sheindlin sono tutti nella professione legale, mentre Jamie Hartwright e Jonathan Sheindlin hanno intrapreso strade diverse. A differenza dei loro fratelli arbitri, Jamie e Jonathan tendono a condurre una vita privata.

Il giudice Judy e Jerry Sheindlin hanno divorziato nel 1990

Nel diritto di famiglia, il giudice Judy Sheindlin ha trovato una casa. “Amo il tribunale di famiglia. Non è che amo il mistero, è solo che pensavo di aver trovato una casa. Non ero uno studioso di matematica, la scienza non era il mio forte, ma capisco cosa motiva le persone e capisco interazione sociale”, ha detto in un’intervista a 92nd Street Y. Anni prima che realizzasse il suo spettacolo e presiedesse coppie in conflitto, si imbatté in problemi familiari.

Il giudice Judy aveva un forte legame con suo padre, Murray Blum, che era un dentista di professione. Lui e sua madre sono stati sposati per 48 anni. Da lui, ha avuto il sottile impulso di fare qualcosa di se stessa. “Penso che mio padre pensasse sempre nella sua testa che sarei stata qualcosa di diverso”, ha ricordato con affetto il giudice Judy. Data la natura del giudice Judy e il rapporto speciale di suo padre (era così profondo, ha indossato i suoi occhiali per i primi anni trascorsi in panchina), quando è morto nel 1990, è rimasta delusa di non aver ricevuto abbastanza supporto di Jerry Sheindlin. Nel libro “What Makes a Marriage Last” di Phil Donahue e Marlo Thomas, Jerry ricorda di aver ricevuto un ultimatum: “Se non puoi manovrarlo, divorzierò da te” (tramite E News). Nel giro di un giorno, i documenti per il divorzio erano pronti.

La coppia si risposò un anno dopo

Il loro tempo separato fu di breve durata. Entro un anno, Judy e Jerry Sheindlin si sono risposati e da allora sono stati inseparabili. Il motivo per cui ha deciso di tornare con Jerry è stato semplice: è impossibile insegnare a un vecchio cane nuovi trucchi o, come ha detto a Marlo Thomas e Phil Donahue, “Come si suol dire, non cercare di insegnare a un maiale cantare. Non funziona e infastidisce solo il maiale “(via E News). Da parte sua, a Jerry era mancata sua moglie. “Mi è mancata la sua presenza la prima settimana in cui siamo stati separati”, ha confessato. E quando ha saputo dei brutti appuntamenti con cui era stata durante la sua assenza, era certo che appartenessero l’uno all’altro.

Parte del matrimonio del giudice Judy con Jerry arriva con la comprensione che, quando la vestaglia si toglie, indossa i pantaloni. A casa, però, incarna un lato più dolce che difficilmente si vede in televisione, secondo suo marito. “Non è così dura e spietata come forse alcune persone potrebbero pensare che sia … Non c’è dubbio, ma a casa mia, nel mio castello, a casa mia, lo fa (indossa i pantaloni)”, ha detto Sheindlin a Extra.

Ha ottenuto il suo spettacolo acclamato dalla critica con il suo sostegno

A differenza del primo matrimonio del giudice Judy Sheindlin in cui ha dovuto smorzare le cose e mettere da parte i suoi sogni, sposare Jerry Sheindlin ha avuto l’ulteriore vantaggio di perseguire i suoi sogni al suo massimo potenziale. Secondo una precedente intervista, il giudice Judy è un’appassionata fan di “The West Wing”. Entrando nello spazio della realtà, tuttavia, sapeva che non c’era un copione. Non poteva “West Wing” a modo suo in televisione. La sua personalità era l’armatura nascosta di cui aveva bisogno per farlo funzionare.

Jerry è stata al centro dell’influenza su alcune delle decisioni che prende. Ad esempio, le era passato per la mente il pensiero se avrebbe dovuto produrre “Judge Judy” in modo indipendente, su cui entrambi hanno concordato: “Sono molto più felice di mantenere la mia vita semplice”.

Mantieni le cose semplici, lo ha fatto, per due decenni e oltre, a volte partecipando a una battaglia numerica contro Oprah Winfrey, le cui valutazioni per “The Oprah Winfrey Show” hanno dato una corsa ai conduttori televisivi diurni per i loro soldi. Il successo del giudice Judy con il suo spettacolo ha avuto a che fare con una passione ardente per il suo lavoro. Al Forbes Women Summit, ha espresso parole di saggezza degne di nota per le giovani generazioni. “Trova qualcosa in cui sei naturalmente bravo, scopri come guadagnarti da vivere.” A partire dal 2022, il giudice Judy non ha ancora appeso gli stivali. A partire da novembre 2021, è l’ospite di “Judy Justice”, uno spin-off impostato per una seconda stagione, visti i suoi voti alti (per Deadline).

Jerry Sheindlin ha ospitato uno spettacolo rivale

Nonostante l’immenso sostegno che ha dato alla moglie, il giudice Judy Sheindlin, Jerry Sheindlin aveva sogni suoi e alcuni di loro rivaleggiavano con i suoi. Nell’autunno del 1999 ha iniziato a presiedere il “Tribunale del popolo”. Aveva preso il posto del precedente giudice, il sindaco Ed Koch, che aveva terminato la sua corsa di due anni e allo stesso modo aveva avuto una guerra di ascolti con “Judge Judy”. Koch aveva la sua storia con gli Sheindlin, avendoli nominati entrambi alla Corte penale di New York molti anni prima. Parlando al Los Angeles Times, Sheindlin ha rivelato che l’idea geniale di rivaleggiare con sua moglie era in realtà sua. “È lei che mi ha detto che avrei dovuto farlo”, ha detto alla pubblicazione.

Non che Jerry Sheindlin non fosse qualificato per dirigere il proprio spettacolo. Quando è arrivata l’offerta, aveva lavorato altrettanto. Poi, a metà degli anni ’60, era un arbitro esperto a pieno titolo, che aveva gestito fino a 150 casi ogni settimana. “Il tribunale del popolo”, ha detto, è stato un sollievo dal pesante carico di lavoro a cui era abituato. Una settimana lavorativa di due giorni è stata accolta a braccia aperte. Nei due anni che seguirono, “The People’s Court” si scontrò con “Judge Judy”, con grande emozione di Jerry.

La coppia ha fatto investimenti insieme

In virtù di essere la conduttrice televisiva più pagata nel 2018 (tramite Forbes), il giudice Judy Sheindlin sa come spendere i suoi soldi per quanto li guadagna. Non avrebbe molto senso avere un patrimonio netto di $ 440 milioni e lasciarlo in giro. Nel 2018, il giudice Judy ha acquistato una villa da 9 milioni di dollari nel Rhode Island solo perché lo voleva. Secondo Page Six, la sua è stata la vendita più alta effettuata dallo stato quell’anno.

L’immobile è solo una goccia nel mare, dato l’ampio portafoglio della coppia. Nel 2010, la coppia ha venduto il loro attico di Sutton Place per 2,25 milioni di dollari (secondo il New York Post). E! riporta che Judy e Jerry Sheindlin possiedono almeno sei case negli Stati Uniti: due proprietà a Napoli, tra cui un attico con quattro camere da letto che vanta una laguna chiusa, un condominio da 10 milioni di dollari con cinque camere da letto a Los Angeles, un duplex nell’Upper East Side (New York) e un maniero con nove camere da letto a Greenwich che funge da casa principale.

Il giudice Judy non ha passato un giorno senza rossetto rosso

Il giudice Judy Sheindlin sostiene che il rossetto rosso è il collante che tiene insieme il suo matrimonio. “Siamo sposati da 40 anni e non mi ha mai visto senza i miei capelli pettinati o senza il rossetto”, ha detto a Closer Weekly. Ciò che desidera che ci sia di più, tuttavia, è una buona cura della pelle. “Mi sento giovane, tranne quando mi guardo allo specchio a figura intera… sai che puoi mantenerti in forma e in forma, non hanno ancora inventato nulla che mantenga la tua pelle in forma”, ha detto in una conversazione con la conduttrice di talk show Ellen DeGeneres.

Il giudice Judy crede che le persone abbiano una delle due scelte quando invecchiano. Possono essere come sua nonna, che “aveva il seno che partiva dal collo e si fermava alle ginocchia” (via Ellen), o rispettare le parole che l’hanno fatta andare avanti: “L’età è solo un numero”. Attribuisce il suo approccio all’invecchiamento a Florence Henderson, che le ha dato l’affermazione di aver bisogno che l’età riguardasse più come si sentiva all’interno rispetto ai numeri che continuavano ad aumentare ogni anno che passa. “Ricordo di aver cenato con Flo quando ha compiuto 70 anni”, dove Henderson ha detto: “‘Judy, 70 è il nuovo 50. Ed è solo un numero.'”

Jerry è tenuto a mantenersi in forma

Il giudice Judy Sheindlin non è l’unico che dovrebbe apparire favoloso nel suo matrimonio. È un pareggio 50/50 tra rossetto rosso e tenersi in forma. Jerry Sheindlin dovrebbe “mantenere un fisico ragionevole, altrimenti è fuori dalla porta”, secondo l’intervista del giudice senza paura a Closer Weekly. Con tutti gli anni in cui è stata con lui, il suo amore non ha vacillato, anche perché lui si prende cura di se stesso. “Mi piace ancora vederlo entrare in una stanza. Ha un bell’aspetto.”

Mantenere un bel fisico, a quanto pare, è il dono che continua a dare, se la vita sessuale della coppia è qualcosa su cui basarsi. In una chat esclusiva con il Daily Mail, Jerry Sheindlin ha svelato che i due sembrano aver mantenuto viva la passione, anche dopo tutti questi anni. Il giudice aveva alluso al fatto che la sua camera da letto fosse l’unico posto della casa privo dei numerosi premi che ha ricevuto per il suo lavoro esemplare (un Emmy compreso), al che Jerry ha detto: “Niente premi? Mi ha appena dato un premio la scorsa notte. Semplicemente non lo capisco. Dovrò parlarne con lei”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui