Prima che Diane Sawyer diventasse il volto noto della tua TV, con spettacoli come ABC World News Tonight, Buon giorno America, 20/20, e CBS Morning News, lavorava alla Casa Bianca sotto il famigerato presidente Richard Nixon.

Dal 1970 al 1974, Sawyer ha lavorato per l’amministrazione Nixon come addetto stampa, lavorando a stretto contatto con il controverso presidente in persona. Il trentasettesimo presidente degli Stati Uniti è stato messo sotto accusa per ostruzione della giustizia, abuso di potere e disprezzo del Congresso a causa dello scandalo Watergate del 1972, per History.com. Nixon si dimise nel 1974 prima di essere mai condannato. Sawyer era lì per vedere tutto.

“Ho potuto ascoltare perché nessuno era veramente interessato a quello che avevo da dire”, ha detto il giornalista a Parata. “Quindi essere alla Casa Bianca in quel periodo e imparare a conoscere la natura umana come potevi quando non eri al centro dell’azione è stata una tale educazione”. Secondo la pubblicazione, Sawyer si è trovata anche ad aiutare l’ex presidente a scrivere le sue memorie in California prima di tornare al telegiornale. La giornalista ha parlato delle esperienze e di come è tornata alla sua professione dopo il suo concerto alla Casa Bianca.

Diane Sawyer ha sentito un “senso del dovere” lavorare per Nixon

Diane Sawyer ha rivelato a Parata aveva un “senso del dovere” lavorando alla Casa Bianca sotto l’ex presidente Richard Nixon negli anni ’70. La giornalista ha ricordato la caduta del potere politico di Nixon prima delle sue dimissioni nel 1974 e come credeva nel mantenere il suo lavoro fino alla fine.

“Ho sentito che non puoi scegliere solo di essere lì nei momenti celebrati e poi andartene quando qualcuno sta vivendo una sconfitta”, ha detto il giornalista. “E non importa come siano arrivati ​​lì e quanto sia stato punitivo lungo la strada e quanto sia stato livido per la politica americana, non penso sia la persona che posso essere”.

Dopo la presidenza di Nixon, Sawyer ha trascorso un po ‘di tempo con il 37 ° presidente aiutandolo a scrivere le sue memorie, ma alla fine è tornato nel giornalismo dopo aver ricevuto una sospensione alla CBS. “Un uomo che è venuto a lavorare per la ABC stava allora aiutando [David] Frost e dopo che fu finita – e devo pensare in parte che era l’era dell’affrancamento-donne e io ne fui un beneficiario – chiamò e, in base a quello che mi aveva visto fare per Nixon, volle sapere se Mi piacerebbe tornare coinvolto nel giornalismo “, ha detto Sawyer alla pubblicazione, riferendosi alle interviste a David Frost di Nixon per le quali lei lo ha aiutato a prepararsi.” Una cosa tira l’altra e invece sono finito alla CBS “.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui