Il seguente articolo include menzioni di pensieri suicidi.

Essere il fratello minore delle superstar globali non è sempre facile. Chiedilo a Elizabeth Olsen, MCU WandaVision star e sorella minore delle imperatrici multimediali Mary-Kate e Ashley. Come ha detto al Sydney Morning Herald (attraverso SF Gate), ha usato il suo secondo nome come cognome al liceo per scoraggiare il controllo dei media che circonda le sue sorelle. “Sapevo che sarei stata sempre presentata come ‘la sorella di’ e non ho alcun controllo su di essa”, ha ammesso Olsen. Il fratello minore dei Jonas Brothers, Frankie Jonas, sembra aver goduto di questo anonimato per caso, essendo stato a lungo lasciato nell’ombra dalla stampa dato lo splendore dei suoi fratelli pop-sensazionali.

Nell’ottobre 2020, Frankie è salito alla celebrità seguendo una traiettoria di sua creazione – tramite la piattaforma di social media TikTok, ha riferito Persone. A dicembre 2020, aveva già accumulato 20 milioni di Mi piace e 1,4 milioni di follower. Inoltre, gli utenti di TikTok hanno iniziato a chiamare sfacciatamente i fratelli maggiori di Frankie il suo fratelli meno conosciuti. In un video di Nick Jonas del dicembre 2020, ad esempio, un commentatore ha riflettuto: “Hai davvero usato il cognome di Frankie a scopo di lucro”.

Per quanto siano state divertenti le buffonate TikTok di Frankie, c’è un aspetto serio della sua vita che non aveva condiviso in questi video. Questo fino a marzo 2021, quando si è aperto tramite la piattaforma sul suo recupero dall’abuso di droghe e alcol. Continua a leggere per quello che Frankie aveva da dire sulla situazione.

Frankie Jonas ha parlato della sua salute mentale

In un video di TikTok del 22 marzo 2021, dopo aver annunciato un anno e mezzo di sobrietà quel mese, un fan ha chiesto a Frankie Jonas di elaborare il suo percorso verso il recupero. “Questa non è affatto la spiegazione eloquente che spero di dare un giorno su un modo molto più serio di questo”, iniziò Frankie. Ha continuato dicendo che l’uso di alcol e droghe erano il suo modo di fuggire da una vita che “odiava”. Nella rivelazione più incredibilmente sincera di tutte, Frankie ha dichiarato: “Dopo molti anni in cui ho cercato di uccidermi accidentalmente, [I] arrivò a un punto in cui lo avrei fatto per davvero, e qualcosa è intervenuto “.

Dopo essere stato citato per possesso di marijuana nel 2016, per Us Weekly, Jonas ha condiviso in un TikTok del 10 marzo 2021 che la ricerca di un trattamento professionale è stata “una delle più grandi benedizioni”. Come ha detto ai fan, “il primo passo è l’accettazione” e ha offerto che i gruppi di sobrietà come gli alcolisti anonimi fossero facilmente accessibili tramite Zoom o riunioni online Intergroup. “Devi solo accettare che hai bisogno di aiuto e che ci sono altre persone che possono aiutarti.”

Frankie ha sicuramente la sua parte di sostegno nella sua vita, con il fratello Nick che lo ha affermato durante un’apparizione del 7 marzo Lo spettacolo di Kelly Clarkson che il suo fratellino è “la star”. Ha aggiunto: “Adesso siamo solo il fratello di Frankie”.

Se tu o qualcuno che conosci sta lottando con l’abuso di sostanze e la salute mentale, contatta la National Helpline 24 ore su 24 di SAMHSA al numero 1-800-662-HELP (4357). Inoltre, se tu o qualcuno che conosci hai pensieri suicidi, chiama la National Suicide Prevention Lifeline al numero 1-800-273-TALK (8255) o invia un messaggio a HOME alla Crisis Text Line al 741741.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui