Il wrestling, sia amatoriale che professionale, è diventato uno sport famoso grazie a eventi sportivi come la World Wrestling Entertainment (WWE) e le Olimpiadi. Dwayne “The Rock” Johnson, John Cena e Dave Bautista potrebbero essere i nomi delle celebrità che vengono in mente quando si pensa al wrestling. Queste celebrità hanno iniziato sul ring e hanno ampliato la loro carriera in diversi campi. Un’altra celebrità che ha avuto inizio attraverso lo sport annunciato, ma non su un grande palcoscenico, è Mark Ruffalo. Ruffalo, noto per la sua interpretazione di Hulk, ha una forte passione per questo sport sin da quando era giovane.

Ora, Ruffalo ha interpretato una collezione di personaggi nei film, ma nessuno è paragonabile al suo ruolo Marvel come Hulk. Alcuni fan potrebbero non sapere che l’attore potrebbe essere più simile al suo personaggio di supereroe di quanto pensino. Nella lotta, due avversari prendono il tappeto in quella che diventa una prova di forza, condizionamento e forza mentale. Il personaggio dell’MCU, Hulk, è noto per aver combattuto i nemici con la sua super forza e il suo grande comportamento. Come il suo personaggio, Ruffalo ha visto la sua giusta dose di battaglie per la forza sul tappeto da wrestling. Secondo la sua intervista a USA Today, per Ruffalo non è stata un’impresa facile lottare. “Dovevi metterti alla prova. Quindi, quello è diventato il mio primo ostacolo. Una volta che l’ho fatto, la comunità si è davvero aperta con me”, ha detto.

La passione di Ruffalo per il wrestling è iniziata da bambino ed è proseguita negli anni successivi.

Mark Ruffalo ha rinunciato al wrestling per recitare

La passione per lo sport, l’arte e altro può iniziare in giovane età. I bambini parteciperanno ad attività che trovano divertenti e li rappresenteranno, e per Mark Ruffalo quello era il wrestling. Ruffalo ha iniziato a lottare quando era un ragazzino alle medie, secondo USA Today. Proprio come ogni bambino che ammira i propri genitori, la passione di Ruffalo per il wrestling potrebbe essere dovuta a suo padre. Anche il padre di Ruffalo aveva partecipato al wrestling quando era un ragazzino; il padre della star è persino diventato un campione di wrestling di stato, secondo USA Today.

Poiché Ruffalo ha iniziato da ragazzo non aveva costruito il corpo a cui molti avrebbero pensato quando si trattava di un wrestler. Ruffalo ha visto un drastico cambiamento nel suo peso da quando ha iniziato lo sport. L’attore ha detto all’outlet che è passato da un peso di soli 83 libbre a un forte 112 libbre. La forza è cresciuta solo quando la star di “Avengers” ha continuato lo sport durante il liceo. Ruffalo era così bravo in questo sport che ha avuto l’opportunità di continuare al college, ma ha finito per trovare un’altra passione.

All’ultimo anno delle superiori, Ruffalo ha deciso di dedicarsi alla recitazione. Ha partecipato a una produzione di “West Side Story” nella sua scuola (via Britannica). Dopo quella performance, l’attore non si è mai guardato indietro e ha perseguito completamente la recitazione.

Il wrestling ha preparato Mark Ruffalo per la recitazione

Molte persone potrebbero non sapere che Mark Ruffalo ha affrontato gravi lotte per tutta la vita. La famiglia dell’attore ha lottato finanziariamente e, sebbene Ruffalo abbia avuto l’opportunità di ottenere una borsa di studio nel wrestling, ha comunque deciso di dedicarsi alla recitazione (tramite Men’s Journal). Ruffalo ha imparato molto dallo sport e ha applicato alcuni dei principi alla sua carriera di attore.

L’attore ha condiviso con USA Today: “Molte delle qualità che ho imparato nel wrestling sono diventate profondamente necessarie per il lavoro che ho ora. Penso che mi abbia aiutato molto durante gli anni in cui ho lottato, quella determinazione e perseveranza”. Ragazzo, ha pagato la sua perseveranza, Ruffalo ha ottenuto nomination per diversi Academy Awards ed è ora conosciuto come uno dei personaggi più iconici della Marvel, Hulk.

Inaspettatamente per Ruffalo, il wrestling lo ha anche preparato per un ruolo in più modi della semplice perseveranza. Ha ottenuto il ruolo del compianto Dave Schultz, un wrestler olimpico, per il film “Foxcatcher”. Poiché non lottava da un po’ di tempo, l’attore ha dovuto rispolverare le sue abilità di wrestling per il film. Ruffalo ha condiviso: “Ho dovuto reimparare tutto perché lui [Schultz] prevalentemente guidato con la sua sinistra, quindi questa è stata la cosa più frustrante, cercare di imparare di nuovo ciò che pensavo di sapere già.” L’attore ha avuto molto sostegno, specialmente da sua moglie, Sunrise, che lo ha definito “fantastico”, secondo Men’s Journal , quando Ruffalo ha espresso il ritorno al tappeto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui