La leggenda della NBA e grande uomo Shaquille O’Neal è stato sposato con la sua ora ex moglie Shaunie O’Neal (nata Nelson, e ora Shaunie Henderson) dal 2002 fino alla loro separazione nel 2009 e all’eventuale divorzio l’anno successivo. Tuttavia, essere sposato con la stimata star del basket non è stata l’unica pretesa di fama di Henderson. A suo parere, è nota per il suo ruolo in “Basketball Wives” di VH1, così come in “Shaunie’s Home Court”, un reality show incentrato sulla vita con i suoi cinque figli. Oltre a recitare in TV, Henderson lavora anche dietro la telecamera come produttrice esecutiva per diversi spettacoli, tra cui “Basketball Wives LA” e “Basketball Wives”, secondo la sua pagina IMDb.

Nel corso degli anni, O’Neal e Henderson hanno avuto quattro figli insieme e sono sopravvissuti ai brutali riflettori dei media sulle aree più vulnerabili del loro matrimonio. Oggi i due sono amici e si sostengono a vicenda in qualsiasi cosa, dalle nuove relazioni alla co-genitorialità. Ecco uno sguardo all’interno della relazione della coppia e tutti gli alti e bassi che hanno vissuto lungo la strada.

Shaq ha incontrato Shaunie non molto tempo dopo essersi trasferito a Los Angeles

Che ci crediate o no, c’è stato un tempo prima che Shaquille O’Neal giocasse per i Los Angeles Lakers. Prima della sua carriera da record con la squadra di basket di Los Angeles, O’Neal è stato un giocatore di punta della squadra NBA degli Orlando Magic per un totale di quattro anni, dal 1992 al 1996, secondo AP News. Nel 1996, l’atleta era un free agent, ed è stato in quel momento che i Lakers hanno fatto a O’Neal un’offerta che non poteva rifiutare: $ 120 milioni in un periodo di sette anni.

Il trasferimento da Orlando, in Florida, a Los Angeles non è stato l’unico momento che ha cambiato la vita del leggendario giocatore. Non molto tempo dopo aver iniziato a suonare per i Lakers, O’Neal ha incontrato il marketer cinematografico Shaunie Henderson, anche se i dettagli esatti di come inizialmente si sono incrociati sono sconosciuti, come riportato da People.

Alcune persone tendono a frequentare circoli sociali simili, ma per Henderson, uscire con un atleta non era comune per lei. In effetti, ha detto a Magic 102.1, una stazione radio con sede a Houston, “Shaquille è stato il primo vero atleta con cui sono uscita e sono cresciuta a Los Angeles”. Ma in qualche modo, le due strade si sono incrociate e il resto era storia.

I due si sono frequentati per anni prima di mettere su famiglia

Shaquille O’Neal e Shaunie Henderson sono state fidanzate per alcuni anni prima di dare il benvenuto al loro primo figlio, Shareef Rashaun O’Neal, l’11 gennaio 2000, per il Los Angeles Times. Riguardo alla nascita di suo figlio, l’atleta ha dichiarato alla pubblicazione: “Non parlo della mia vita personale, ma sì, sono un padre orgoglioso”. Shareef sta seguendo le orme di suo padre e ha una carriera nel basket. Ha frequentato l’UCLA dal 2018 al 2020, poi si è trasferito all’alma mater di suo padre, la LSU, e ha giocato per la loro squadra di basket fino a quando non ha firmato con la NBA G League Ignite nel 2022, come riportato da USA Today.

Con Henderson, O’Neal ha continuato a far crescere la sua famiglia e la coppia ha quattro figli insieme, i tre più piccoli sono Amirah (nata nel 2001), Shaqir (nata nel 2003) e Me’arah (nata nel 2006), per Pop Sugar. L’ex giocatore NBA è anche il patrigno di Myles O’Neal, che Henderson aveva prima di legarsi con lui, e il padre di Taahirah O’Neal, che aveva con l’ex fidanzata Arnetta Yardbourgh nel 1996.

La loro cerimonia di matrimonio è stata tenuta segreta

Fuori dal campo, Shaquille O’Neal ha mantenuto un profilo relativamente basso per quanto riguarda la sua vita personale, in particolare gli eventi importanti. Il 26 dicembre 2002, ha sposato Shaunie Henderson in una cerimonia molto privata presso l’iconico Beverly Hills Hotel. Di fronte a un gruppo affiatato di familiari, amici e persino una manciata di giocatori dei Lakers, O’Neal e Henderson hanno detto “Lo voglio” e hanno portato la loro relazione di lunga data al livello successivo.

La privacy era una priorità assoluta sia per O’Neal che per Henderson, e non hanno scherzato quando si è trattato di prendere le misure adeguate per ottenere ciò che volevano. Secondo People, all’esterno della struttura, sia i cani di sicurezza che le guardie hanno tenuto lontani dall’evento tutti, dai turisti ai paparazzi. Anche alcuni dei compagni di squadra di O’Neal, come la guardia dei Lakers Brian Shaw, sono stati tenuti all’oscuro sui dettagli del matrimonio. “Dato che non abbiamo scoperto fino all’ultimo minuto cosa stava succedendo, non sapevo che fosse una cravatta nera”, ha detto Shaw a ESPN poco dopo la cerimonia.

A causa dell’intensa sicurezza che circonda la cerimonia, le foto degli sposi novelli sono limitate, anche se secondo quanto riferito un elicottero in bilico è stato in grado di scattare una serie di foto dell’evento.

Shaq ha chiesto prima il divorzio

Appena cinque anni dopo che Shaquille O’Neal e Shaunie O’Neal si sono sposati, il 4 settembre 2007 il centro Lakers ha chiesto il divorzio, secondo TMZ. Secondo l’outlet, O’Neal ha accusato sua moglie di aver gestito male i suoi soldi e di avergli nascosto le abitudini di spesa, il che ha portato in parte al fallimento del loro matrimonio. Inoltre, gli atti giudiziari ottenuti da People indicano che la star dell’NBA richiedeva a Henderson di “correggere la contabilità di tutto il denaro, i fondi, le azioni, le obbligazioni e altri titoli (inclusi i titoli al portatore)” posseduti durante la loro unione legale. Per quanto riguarda l’affidamento dei loro figli, O’Neal ha spinto affinché Henderson avesse l’affidamento primario, con lui che aveva i normali diritti di visita.

Sebbene né Shaq né Shaunie abbiano commentato pubblicamente la richiesta di divorzio, il capo allenatore dell’atleta di basket, Pat Riley, ha detto a ESPN: “Spero che tutto funzioni. Ma, ovviamente, non è il tipo di notizie che vuoi sentire su uno dei tuoi amici e anche uno dei tuoi giocatori”.

Sebbene la separazione sembrasse definitiva in quel momento, Shaunie aveva idee diverse e invece voleva combattere per il suo matrimonio.

I due hanno dato un’altra possibilità al loro matrimonio

Circa un mese dopo che Shaquille O’Neal ha chiesto il divorzio da Shaunie, ha formalmente presentato una mozione contro la richiesta di suo marito. Secondo i documenti del tribunale ottenuti da Extra, Shaunie non solo ha chiesto il rigetto della domanda di divorzio, ma ha anche chiesto una “proroga di tre mesi” in modo che lei e O’Neal potessero continuare a risolvere i loro problemi coniugali.

La procedura di divorzio è stata bloccata per circa un anno prima che la coppia alla fine li annullasse nell’agosto 2008. Toccando l’imminente divorzio, Shaunie all’epoca disse all’Associated Press (tramite The Oklahoman): “Nessuno di noi potrebbe probabilmente rispondere perché ne prendevano uno in primo luogo”. Inoltre, il produttore di “Basketball Wives” ha spiegato che la loro relazione era così liscia che si sono persino dimenticati che stavano per divorziare. “Abbiamo concordato che prima di lasciare la Florida ce ne assicureremo [the divorce proceedings] sono andati via”, ha detto Henderson.

La relazione tranquilla della coppia non durò a lungo, tuttavia, e quasi un anno dopo, i due sarebbero stati coinvolti nell’ennesima battaglia per il divorzio.

Shaunie ha detto di chiudere la seconda volta

In un’inversione della prima potenziale esperienza di divorzio della coppia, Shaunie O’Neal ha chiesto il divorzio dal marito Shaquille O’Neal circa un anno dopo aver annullato il divorzio originariamente depositato nel 2007. Il LA Times ha riferito che Henderson ha presentato una mozione legale separazione da O’Neal il 9 novembre 2009, adducendo differenze inconciliabili come motivo del deposito. Insieme alla separazione, che secondo lei sarebbe proseguita con un divorzio formale, Henderson ha anche chiesto la custodia legale e fisica dei loro quattro figli.

Tuttavia, le richieste di Henderson non si sono fermate alla separazione legale e all’affidamento. Secondo People, il produttore televisivo ha anche cercato sia il coniuge che il mantenimento dei figli nella dichiarazione, sebbene all’epoca non fosse stato determinato un valore monetario.

Un altro fattore che ha ulteriormente complicato le questioni della separazione legale è stata la residenza di Henderson. Prima della separazione, Henderson risiedeva con O’Neal in Florida, poiché all’epoca giocava per i Miami Heat. Poco prima del deposito, però, ha cambiato la sua residenza legale a Los Angeles e ha portato con sé i bambini, come riportato da TMZ. Secondo l’outlet, la California è più favorevole della Florida nell’area del sostegno sponsale, il che potrebbe aver influenzato la sua decisione.

Il pesante accordo di divorzio

I divorzi in generale possono essere difficili, ma quando si verifica un divorzio tra due celebrità famose e ricche, può assumere un livello completamente nuovo di disordine. Per Shaquille O’Neal e Shaunie Henderson, ci sono voluti mesi prima che i due si accordassero per un accordo di divorzio.

Secondo TMZ, l’ex coppia ha raggiunto un accordo di divorzio nel marzo 2010, circa quattro mesi dopo che Henderson aveva inizialmente chiesto la separazione legale. L’accordo è stato gestito sia nei tribunali della Florida che in quello della California, poiché O’Neal risiedeva ancora nel Sunshine State mentre Henderson si trasferì a Los Angeles pochi giorni prima del suo deposito ufficiale.

I dettagli dell’insediamento stesso rimangono limitati. Il rapporto TMZ ha spiegato che dei molti elementi pesati nell’accordo, la divisione di proprietà e beni, la custodia dei figli e il mantenimento dei figli erano i più importanti. Per quanto riguarda una quota monetaria, O’Neal ha rivelato nella sua autobiografia del 2011, “Shaq Uncut: My Story”, di aver pagato alla sua ex moglie quasi $ 50.000 al mese: $ 10.000 in alimenti e $ 10.000 in mantenimento dei figli per ciascuno dei loro quattro figli ( tramite Sportscast).

Si è incolpato per il divorzio

Ci sono molti fattori che entrano in gioco quando si verifica un divorzio e, per Shaquille O’Neal, si è assunto la responsabilità delle sue azioni che hanno portato alla sua separazione da Shaunie Henderson. In “Shaq Uncut: My Story”, ha rivelato che l’infedeltà e il tradimento da parte sua hanno avuto un ruolo nel loro rapporto che va in pezzi. “Ma lo ammetto: ero un ragazzo. Ero un ragazzo con troppe opzioni. Scegliere di stare con alcune di quelle donne, beh, dipende da me”, ha scritto O’Neal (tramite Essence). Sfortunatamente, ha scelto di fare quello che fanno molti atleti professionisti ed è stato infedele.

Dieci anni dopo che la star dell’NBA ha pubblicato il suo libro rivelatore, ha elaborato gli errori che ha commesso nel suo matrimonio con Henderson e successivamente l’ha elogiata per tutto ciò che ha fatto durante quel periodo difficile. In un episodio dell’aprile 2022 di “The Pivot Podcast”, O’Neal ha spiegato: “A volte quando vivi quella doppia vita, vieni coinvolto. Non ho intenzione di dire che è stata lei; sono stato solo io … lei ha fatto esattamente quello che doveva fare e mi ha dato dei bei bambini, prendermi cura della casa, prendermi cura delle cose aziendali. Ero solo io”. Ha ammesso che invecchiare gli ha dato una prospettiva sugli errori che ha commesso in passato.

La co-genitorialità è rimasta una priorità

Sebbene la relazione tra Shaquille O’Neal e Shaunie Henderson non sia finita nel migliore dei modi, i due hanno messo da parte le loro differenze per essere presenti e dedicarsi ai loro figli. Dopo il divorzio, sia O’Neal che Henderson hanno dato la priorità alla co-genitorialità in modo positivo e salutare, cosa che l’ex giocatore dei Lakers ha poi rivelato a Us Weekly nel 2019. Discutendo del suo ruolo di padre, O’Neal ha detto allo sbocco che il suo lavoro è semplice, dicendo: “È compito di un uomo proteggere e provvedere. Questo è tutto”. Ha anche paragonato la co-genitorialità al giocare a basket, nel senso che ogni persona coinvolta ha un ruolo designato con determinate responsabilità da adempiere, ma alla fine il lavoro di squadra è ciò che fa funzionare le cose.

Henderson si sente positivo su come lei e il suo ex marito gestiscono i loro figli. Nel marzo 2021, la star e produttrice di “Basketball Wives” è apparsa al “Tamron Hall Show”, dicendo: “Abbiamo un ottimo rapporto di co-genitorialità, sul serio… Ci è voluto molto tempo per arrivarci, non fraintendetemi, non è stato un viaggio facile, ma una volta arrivati ​​lì, e penso che ci siamo sentiti a nostro agio nell’essere onesti l’uno con l’altro e nel condividere ciò che stava succedendo nelle nostre vite, nelle nostre vite personali in una certa misura”.

Supportarsi a vicenda va oltre la genitorialità dei propri figli. Sia O’Neal che Henderson sono stati aperti a sostenere tutti gli aspetti della vita dell’altro, specialmente quando si tratta di nuovi partner romantici.

Shaquille sostiene la nuova relazione di Shaunie

Stare vicino a un ex partner non è sempre facile e può essere particolarmente imbarazzante e scomodo quando il tuo ex trova una nuova storia d’amore. Nel caso di Shaquille O’Neal e dell’ex moglie Shaunie Henderson, la campionessa NBA non potrebbe essere più favorevole alla sua vita amorosa con il suo nuovo marito. Nell’episodio di aprile 2022 di “The Pivot Podcast”, O’Neal ha condiviso apertamente il suo sostegno ai due, dicendo: “Ora è felice. Sta per sposare un bravo giovane gentiluomo, e io sono felice per lei, e noi avere un ottimo rapporto”.

Secondo People, Shaunie ha incontrato il pastore Keion Henderson nel 2019 e i due si sono frequentati per quasi due anni prima che Keion proponesse la proposta nel novembre 2021. Nel maggio 2022, la coppia si è sposata in presenza di familiari e amici sull’isola di Anguilla. Toccando a Keion che si unisce alla sua numerosa famiglia, Shaunie ha detto allo sfogo che si adatta perfettamente. “È stato fantastico entrare nelle nostre vite e riempire un vuoto che è stato lì per un minuto in uno spazio in cui è stato semplicemente qui con me … Lo amano, il che fa sì che io lo ami ancora di più”.

Per quanto riguarda Shaq, in precedenza era legato a Laticia Rolle, ma al momento in cui scrivo si vocifera di storie d’amore e date misteriose che non lo erano. Sebbene la sua vita amorosa con Shaunie Henderson sia ormai passata, i due sembrano aver capito come far funzionare tutto il resto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui