Home Movies Dentro la tragica perdita di Kirstie Alley all’età di 30 anni

Dentro la tragica perdita di Kirstie Alley all’età di 30 anni

0

Il 1981 è stato un anno importante per Kirstie Alley. L’anno in cui ha compiuto 30 anni è anche quello in cui è diventata un’attrice. Anche se aveva mostrato interesse per i film e una passione per la recitazione da bambina, nulla dell’educazione suburbana di Alley a Wichita, Kansas, avrebbe potuto indirizzarla in quella direzione, secondo il libro della Sitcom Preservation Society “Cheers TV Show: A Comprehensive Reference .” Quindi le ci è voluto del tempo per trasferirsi a Los Angeles alla ricerca della recitazione.

Ma non appena l’ha fatto, Alley ha avuto l’opportunità di leggere per il ruolo del tenente Saavik in “Star Trek II: L’ira di Khan”, ha detto a StarTrek.Com nel 2016. Dopo diverse audizioni, il nuovo arrivato ha afferrato la parte. Sebbene sia stato il suo ruolo di Rebecca Howe in “Cheers” a trasformarla in un nome familiare nel 1987, è stato “Star Trek” a dare il via alla carriera di Alley quando il film è uscito nel 1982. È stata una mossa rischiosa, considerando che Alley era verdi come vengono. Ma ha lasciato un’impressione. “Non ricordo di aver visto un altro attore per quella parte che fosse così convincente”, ha detto il regista Nicholas Meyer a Star Trek: The Magazine, tramite Forgotten Trek.

La sua audizione finale, tuttavia, quasi non è avvenuta. Quasi senza alcun preavviso, Alley ha chiamato i produttori per informarli che non poteva andare, secondo la CNN. Potrebbe essere stato quello. Ma hanno permesso ad Alley di fare la sua lettura finale al suo ritorno a Los Angeles. Dopotutto, Alley ha dovuto tornare a casa per partecipare a un funerale.

La madre di Kirstie Alley è stata uccisa da un guidatore ubriaco

Kirstie Alley si stava preparando per la sua audizione finale quando ha ricevuto una telefonata dal Kansas. “Mia sorella in modo succinto e con grande precisione mi ha detto che i miei genitori erano stati coinvolti in un incidente d’auto”, ha scritto in “Come perdere il culo e riconquistare la tua vita: Confessioni riluttanti di una stella dal culo grosso”, il suo libro di memorie del 2005 . “‘Mamma è morta e papà sta morendo’ erano le sue parole esatte. ‘Devi tornare a casa’”. Robert e Lillian “Mickie” Alley stavano andando a una festa di Halloween nel 1981 quando furono colpiti da un altro autista.

Lillian è morta dopo essere stata espulsa dall’auto, ha riferito Radar Online. Robert è stato ferito ma è sopravvissuto. L’autista, Cherrie White, si è dichiarata colpevole di omicidio stradale, un reato minore, e ha ricevuto una condanna a un anno più la riabilitazione. Nel 2021, Kirstie notato che White è stato rilasciato dopo tre mesi. White ha ammesso di essere sotto l’influenza ed ha espresso rimorso. “Quella notte è sempre nella mia mente … vorrei poter tornare indietro e cambiare tutto, ma non posso”, ha detto.

White ha anche tentato di organizzare un incontro con Alley per scusarsi di persona, ma l’attore non aveva alcun interesse. “Se avesse cambiato idea, direi a Kirstie e a suo padre quanto sono veramente dispiaciuto per quello che è successo quella notte e per il dolore che ho causato loro”, ha detto White a Radar Online. Alley è rimasta ferma nelle sue convinzioni. “Mia madre è stata uccisa da un guidatore ubriaco. Nessuna simpatia”, ha detto twittato nel 2017.

Kirstie Alley ha avuto una relazione complicata con sua madre

Kirstie Alley era una figlia di mezzo inserita tra sua sorella maggiore Colette e il fratello minore Craig Alley, secondo “Cheers TV Show: A Comprehensive Reference”. Colette era una studentessa modello che divenne insegnante di biologia. Craig ha seguito le orme del padre nel settore del legname. Kirstie non ha fatto nulla di ciò che Robert e Lillian Alley si aspettavano da lei. Ribelle per natura, Kirstie trascorse i suoi giorni al liceo alla ricerca di modi per disperdere la sua energia infinita, con grande dispiacere di sua madre. “Non credo che la mia educazione sia stata buona. Mia madre ed io abbiamo avuto una relazione difficile”, ha detto Alley a Emmy Magazine nel 2013.

Ma in molti modi, Alley ammirava anche sua madre. “Una cosa di cui mia madre non era a corto erano l’umorismo e l’arguzia”, ​​ha scritto in “Come perdere il culo e riconquistare la tua vita: confessioni riluttanti di una star dal culo grosso”. Alley ha trovato conforto nel sapere che Lillian è morta travestita per Halloween. “A volte vorrei che la donna che ha ucciso mia madre quella notte… avesse saputo del costume di mia madre perché forse anche lei avrebbe saputo che mia madre era una persona piuttosto divertente”, ha scritto.

Nel 2018, Alley ha illustrato la vibrante personalità di Lillian Twitter. Ha condiviso una foto che mostra sua madre che indossa pantaloncini piccolissimi mentre assume una posa sexy. Kirstie sedeva sullo sfondo ridendo. “Ricordando mia madre… desiderando di aver ereditato i suoi giochi”, ha scritto Alley. Potrebbero essersi scontrati, ma Kirstie e Lillian avevano chiaramente una cosa o due in comune.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui