Nonostante il contraccolpo che l’attore Jake Gyllenhaal ottiene dai fan di Taylor Swift, ha ancora amici molto bravi e solidali al suo fianco. Uno di questi amici è lo stesso Spider-man, Tom Holland. I due attori si sono incontrati e sono diventati amici durante le riprese di “Spider-Man: Far From Home”. Gyllenhaal ha interpretato un mago di nome Mysterio nel film, che combatte al fianco di Spider-Man.

“Sono andati davvero d’accordo quasi immediatamente”, ha detto il regista Jon Watts a Entertainment Weekly in un’intervista del 2019. “Si rompevano sempre a vicenda durante le riprese, e questo era l’unico aspetto negativo. Arrivavamo a metà di una ripresa incredibile e poi si facevano ridere a vicenda e dovevamo tagliare”.

Holland è il più giovane tra gli attori del Marvel Cinematic Universe, quindi gli attori più anziani spesso lo prendono sotto la loro ala. Ad esempio, Benedict Cumberbatch – che interpreta il dottor Strange nei film Marvel – ha menzionato in un video di LADbible “Agree to Disagree” di essere stato spesso accoppiato con Holland durante le interviste di Avengers in modo da poter “fare da babysitter” a Holland, poiché è noto per aver versato i fagioli sulla trama segreta dei film. Gyllenhaal, che ha 15 anni più dell’Olanda, ha anche impedito all’Olanda di rovinare i film della Marvel.

Tom Holland ha calmato i nervi di Jake Gyllenhaal

Mettendo da parte Tom Holland che rovina i film Marvel, l’attore 26enne e Jake Gyllenhaal hanno un’innegabile chimica fuori dallo schermo. Secondo People, Gyllenhaal ha ricordato un momento in cui ha sentito una piccola scarica di nervosismo durante le riprese di “Spider-Man: Far From Home”. Ha avuto un po’ di tempo, poiché l’intera sensazione di “Sono un attore nel MCU” stava iniziando a sentirsi travolgente. L’attore ha descritto come è andato in Olanda per chiedere aiuto, quando era lui quello che di solito dava consigli agli attori più giovani.

“Il primo giorno di riprese, ricordo di non essere stato in grado di ricordare la mia battuta”, ha detto Gyllenhaal in un’intervista a “The Howard Stern Show” nel 2021. “Ero la tavola di legno, giusto? … Sono andato da Tom Holland e io dicevamo: ‘Amico, aiutami.’ Lui è tipo, ‘Va tutto bene, rilassati e basta.’ Era come se fosse me in così tante situazioni”.

I due attori Marvel non solo si rispettano come attori, ma è chiaro che amano lavorare insieme. Gyllenhaal ha persino scherzato con Access Hollywood nel 2019 sul fatto che la “bromance” è andata troppo oltre per essere chiamata così, e invece l’ha considerata una “storia d’amore diretta”. Holland ha risposto dicendo che si stanno per sposare.

Il bromance continua dopo Far From Home

Dopo un tour stampa di successo per “Spider-Man: Far From Home” e molte compilation di video di YouTube dei fan che includevano i momenti migliori e più divertenti dei due insieme, i fan si sono chiesti se la relazione tra Tom Holland e Jake Gyllenhaal sarebbe durata. Siamo felici di annunciare che questi due attori sono ancora migliori amici.

Nel giugno 2021, Gyllenhaal ha pubblicato una foto sulla sua Instagram Story per augurare un felice compleanno all’Olanda. “HBD Tom Holland”, recitava il testo sulla storia, riportato da Independent. “Mi manca Ussss.” Olanda ha risposto alla storia del compleanno ripubblicandolo e aggiungendo tre emoji sbavanti. Secondo Bustle, questi post di compleanno tra Holland e Gyllenhaal sono una tradizione dal 2019, a cominciare da Holland che augura a Gyllenhaal un buon compleanno e pubblica l’hashtag “#husbandgoals” alla fine della didascalia del suo post su Instagram. L’immagine sopra accompagnava quel messaggio.

Quindi, mentre i fan sono felici di essere entusiasti della relazione romantica di Holland con Zendaya, possono anche apprezzare la sua amicizia con Gyllenhaal.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui