Nei giorni successivi alla tragedia del festival Astroworld di Travis Scott, dove otto persone sono morte e altre centinaia sono rimaste ferite a causa di una fuga precipitosa, il personale di sicurezza sopravvissuto al caos sta facendo più luce su ciò che è accaduto. Secondo Darius Williams, che era stato assunto per essere a bordo come personale di sicurezza, c’erano delle inadeguatezze che ha osservato dalla società Contemporary Services Corp, almeno per quanto riguarda la formazione.

?s=109370″>

In un’intervista con Rolling Stone, Williams ha condiviso che al personale è stato chiesto di sostenere un esame di licenza statale destinato al personale di sicurezza di livello 2 prima dell’evento, che prevedeva domande sulla forza fisica. Tuttavia, ha rivelato a TMZ che si trattava praticamente di un “test a libro aperto”. C’era stato un insegnante in loco, ma secondo Williams, “in realtà ci stava dando le risposte mentre stavamo esaminando i libri da soli e cercando di sbrigarci e compilare le risposte”.

Ciò che è ancora più sbalorditivo è che Williams – per sua stessa ammissione – è a malapena qualificato per ricoprire il ruolo di personale di sicurezza, tanto meno responsabile della supervisione di migliaia di persone. “Se guardi il mio curriculum, ho solo ospitalità e esperienza di vendita al dettaglio”, ha rivelato. “Sembrava che avessero solo bisogno di corpi, come se stessero assumendo chiunque avesse superato un test in background. Hanno persino aumentato il bonus che offrivano”. Quando è arrivato sul posto il giorno dell’evento, si è sentito a disagio perché tutto sembrava “folle e super affrettato”, portandolo a decidere di abbandonare del tutto il suo posto.

Il personale di sicurezza di Astroworld fa affermazioni preoccupanti

Mentre a Williams e ad altro personale di sicurezza sono stati offerti bonus, l’annuncio di lavoro ottenuto da TMZ offriva solo da $ 10,10 a $ 13 l’ora, solo un po’ sopra il salario minimo del Texas di $ 7,25. Ha detto a Rolling Stone che gli era stato promesso un bonus di $ 40 al giorno, che sarebbe stato poi aumentato a $ 120 se avessero lavorato entrambi i giorni del festival Astroworld. Data la storia del caos negli spettacoli di Travis Scott – e le condizioni di vita o di morte presenti in Astroworld – sembra probabilmente una misera compensazione. Per non parlare, ZipRecruiter ha notato che la “paga annuale media” per una guardia di sicurezza di un concerto è di $ 22. Ma ogni stato è diverso e in Texas la media è di $ 15, ha osservato il sito. Naturalmente, la paga può variare in base all’esperienza e se la guardia è armata.

Per quanto riguarda Jackson Bush, gli è stato promesso uno stipendio di $ 17 l’ora che sarebbe stato pagato tramite l’app Cash. In un’intervista con News Nation Now, Bush, che non è mai stato a un concerto e la cui unica esperienza di sicurezza riguardava solo sedersi fuori da una banca, ha rivelato che quando è stato assunto, presumibilmente non gli era stato chiesto il suo documento d’identità, numero di telefono, curriculum, o qualsiasi certificazione. Ha anche affermato di essere stato assunto tramite sms. “Non credo di essere stato preparato”, ha detto Bush. “Credo che se fossimo stati tutti preparati nel modo giusto, quella roba non sarebbe andata come è successo. Onestamente, anche con la quantità di persone che sono passate e sono diventate incoscienti… la quantità di infortuni avrebbe potuto essere evitata”. Al momento della scrittura, Bush deve ancora essere risarcito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui