Nonostante sia una delle più grandi pop star del pianeta, Adele non è esattamente una per molte attenzioni. La star rimane principalmente sotto il radar e notoriamente si allontana dai riflettori quando non è sul palco, facendo solo rare apparizioni strategiche e rilasciando interviste molto occasionalmente.

La star aggiorna anche i fan sulla sua vita solo tramite i social media con post sporadici su Instagram che diventano quasi un evento quando offre uno spaccato della sua vita. Adele è stata l’ultima volta attiva sul sito di social media il 5 maggio quando ha condiviso tre splendide foto di se stessa per festeggiare i 33 anni.

Prima di allora, non aveva condiviso un caricamento della griglia dal 24 gennaio, quando ha celebrato il decimo anniversario del suo album da record, “21”. Il post è arrivato circa tre mesi dopo che era stata l’ultima volta sotto i riflettori quando ha fatto un’apparizione a sorpresa in “Saturday Night Live” nell’ottobre 2020.

Ma mentre potrebbe non essere sovraesposta, una cosa su cui non c’è dubbio è che Adele fa molto bene a usare la sua piattaforma globale per sempre, sia in privato che in pubblico. Ed è esattamente quello che ha fatto durante il suo ultimo raro avvistamento quando è apparsa in un videomessaggio per parlare di una causa molto vicina al suo cuore.

Adele ha avuto un messaggio toccante a sostegno delle vittime della Grenfell Tower

Adele è apparsa in un video commemorativo straziante pubblicato su YouTube il 14 giugno. Condiviso da Grenfell United, il clip ha onorato le 72 persone che hanno perso la vita nell’incendio della Grenfell Tower, avvenuto quattro anni prima. L’incendio, che ha completamente distrutto il condominio di Londra, è ancora oggetto di indagine (secondo Sky News).

“Ci sono così tante domande senza risposta… il processo sta impiegando troppo tempo, e ancora, nessuno è stato responsabile per gli eventi di quella notte. Eppure, Grenfell United è ancora qui, combattendo instancabilmente per la giustizia e per il cambiamento che non solo meritano, che la loro comunità merita, che l’intero paese merita”, ha detto.

“Grazie per aver messo da parte il tuo dolore per tutti questi anni per combattere il fuoco. Non riesco a immaginare il tipo di conseguenze personali che ha su di te. Spero davvero che questa volta l’anno prossimo avrai le risposte di cui hai bisogno finalmente poter soffrire insieme”, ha aggiunto. Adele ha firmato: “Ti amo. Ci vediamo presto. Sii forte. Siamo tutti con te”.

Questa è lontana dalla prima volta che Adele ha mostrato il suo sostegno a tutte le persone colpite dall’incendio. Mentre il condominio era ancora in parte in fiamme nel 2017, il nativo di Londra ha visitato una veglia nelle vicinanze (tramite BBC News). La settimana successiva, i vigili del fuoco di Londra hanno condiviso una foto su Facebook della sua visita.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui