Dettagli tragici sul cast di Teen Mom

    0

    Questo articolo contiene discussioni su suicidio, abuso domestico, abuso sessuale e dipendenza.

    MTV ha lanciato “Teen Mom” ​​nel 2009 in risposta al successo del loro reality show “16 and Pregnant”. La serie è stata così popolare che ha dato il via a molti altri spinoff, come “Teen Mom 2”, “Teen Mom: Young and Pregnant” e, naturalmente, “Teen Mom OG”. Non c’è davvero carenza di materiale per i fan. Anche se il franchise non smette mai di proporre nuove idee, sono gli attori chiave dello show e le loro storie a mantenere i fan così coinvolti. Ci sono così tanti momenti che ci fanno amare il cast di “Teen Mom”, ma ci sono anche tonnellate di drammi e polemiche che causano un contraccolpo senza fine. Dal momento che lo spettacolo racconta le vite personali di ogni star, abbiamo imparato molto sul bene e sul male che accadono nelle loro vite.

    Jenelle Evans è una di queste star che è rimasta sotto i riflettori per anni. Mentre gran parte dell’attenzione dei media che la circondava ha seguito la sua disordinata faida con sua madre, anche la sua relazione con il marito, David Eason, ha portato con sé una quantità surreale di attenzioni negative. Ma ci sono anche tanti altri membri del cast, come Amber Portwood, Maci Bookout, Catelynn Lowell e Tyler Baltierra, le cui vite hanno continuato a svolgersi in pubblico. Come dimostrano i tragici dettagli del cast di “Teen Mom”, hanno tutti affrontato cose importanti e affrontato intense lotte. La maggior parte per fortuna è uscita dall’altra parte.

    La battaglia per la custodia di Amber Portwood

    Amber Portwood e l’ex Andrew Glennon hanno avuto una relazione difficile, che è stata ampiamente raccontata in “Teen Mom”. Nel maggio 2018, la coppia ha accolto il figlio James nel mondo. Un anno dopo, poco dopo il suo primo compleanno, la coppia finì per litigare e lei fu arrestata per violenze domestiche, secondo People. Come riportato da TMZ, Glennon si è chiuso in una stanza con James, mentre Portwood ha colpito la porta con un machete nel tentativo di aprirla. Le telecamere di sicurezza della casa hanno ripreso frammenti dell’incidente.

    La coppia si sciolse poco dopo e quella che seguì fu un’accesa battaglia per la custodia. Secondo The Sun, nell’ottobre 2021, Glennon ha chiesto alla sua ex di fare un test antidroga e l’ha accusata di aver abusato di droghe durante la gravidanza e i successivi doveri di assistenza all’infanzia. L’outlet ha notato che Portwood aveva lottato con la tossicodipendenza in passato. Nove mesi dopo, Amber perse la custodia di James.

    Da allora Portwood ha apparentemente fatto uno sforzo concertato per riconquistare la custodia di James. “Ho lavorato così duramente per migliorare me stessa e migliorare i miei rapporti con i miei figli”, ha detto in una dichiarazione a Us Weekly. “Anche se sono sempre stato sincero riguardo al mio passato abuso di sostanze e alle mie difficoltà mentali, una persona dovrebbe avere la possibilità di riscattarsi e non essere legata ai propri problemi del passato… Non smetterò mai di lottare per i miei figli che amo più di ogni altra cosa”. Sicuramente suona come una situazione di speranza.

    Se tu o qualcuno che conosci sta lottando con problemi di dipendenza, l’aiuto è disponibile. Visitare il Sito web dell’amministrazione per l’abuso di sostanze e i servizi di salute mentale o contattare la National Helpline di SAMHSA al numero 1-800-662-HELP (4357).

    L’infanzia traumatica di Amber Portwood

    Come molti altri membri del cast di “Teen Mom”, nel 2022, Amber Portwood ha pubblicato un racconto. Il suo libro di memorie, “Allora, anche tu sei pazzo?” ha esposto alcune verità scioccanti sulla sua infanzia. “Ho cercato di uccidermi per la prima volta quando avevo undici anni”, ha scritto. “… La verità è che non so perché l’ho fatto; probabilmente ero troppo giovane per saperlo.” Mentre Portwood cercava di capire le ragioni, alla fine si arrese, scrivendo: “Mi sentivo come se non volessi più vivere. Se guardo indietro ora, è chiaro che soffrivo già di una malattia mentale”.

    Alla luce di ciò, la star del reality ha ammesso di aver cercato sollievo attraverso le sostanze. “L’automedicazione è molto comune nel mondo dei malati di mente”, ha scritto nelle sue memorie. “Quando avevo nove anni, ho provato il mio primo oppioide ed è stata la sensazione migliore del mondo”. Portwood ha notato che aveva un quarto di OxyContin e che leniva la mente. “Dopodiché, ho fatto uso di droghe su base abbastanza regolare per tutta la mia adolescenza”, ha aggiunto.

    Nel libro, ha anche ammesso di essersi unita a una banda e di averli aiutati quando hanno fatto irruzione nelle case, aspettando fuori e facendo attenzione ai proprietari di case o alla polizia. Apparentemente, le piaceva la compagnia della banda perché desiderava ardentemente un legame familiare. In un episodio di “Teen Mom” ​​del 2020 (tramite Persone), Portwood ha affermato che suo padre era un alcolizzato violento. “Alla fine, con mio padre, l’ho amato da morire, ma all’inizio ho pregato per la sua morte”, ha detto. È morto nel 2014.

    Se tu o qualcuno che conosci sta lottando con problemi di dipendenza, l’aiuto è disponibile. Visitare il Sito web dell’amministrazione per l’abuso di sostanze e i servizi di salute mentale o contattare la National Helpline di SAMHSA al numero 1-800-662-HELP (4357).

    Se tu o qualcuno che conosci sta avendo pensieri suicidi, chiama la National Suicide Prevention Lifeline componendo il 988 o chiamandog 1-800-273-PARLA (8255)​.

    Le lotte per la salute mentale di Tyler Baltierra

    Tyler Baltierra, il marito di Catelynn Lowell, è sempre stato uno dei preferiti dai fan di “Teen Mom”. Probabilmente perché è stato una caratteristica costante dello spettacolo e anche perché lui e Lowell stanno insieme dalle scuole medie (wow!). Sebbene siano coinvolti genitori e, con ogni evidenza, una coppia apparentemente felice, Baltierra ha recentemente parlato delle sue esperienze con il trauma.

    “Ho lottato con la depressione da quando avevo 11 anni quando ho tentato il suicidio”, ha detto a NEDA. “A quell’età, mio ​​padre è stato appena rimandato in prigione per la seconda volta ed ero così abituato ad averlo in giro per un po’ e poi all’improvviso se n’è andato di nuovo”. Disse che all’epoca credeva che se fosse stato veramente amabile, suo padre sarebbe rimasto sobrio.

    Più avanti nell’intervista, Baltierra ha rivelato di aver subito molestie durante la sua infanzia. “La prima volta che sono stato abusato sessualmente è stato dall’amica di mia sorella, che ha quattro anni più di me. Avevo solo circa nove anni”, ha condiviso. L’incidente successivo avvenne tre anni dopo da un’altra delle amiche di sua sorella, che all’epoca aveva circa 16 anni. Le aggressioni lo facevano sentire isolato e imbarazzato, sentimenti che i suoi amici maschi non capivano. “Volevo che qualcuno riconoscesse che era sbagliato e aiutasse a giustificare il motivo per cui mi sentivo così in colpa”, ha aggiunto.

    Se tu o qualcuno che conosci è stato vittima di violenza sessuale, l’aiuto è disponibile. Visitare il Sito web della rete nazionale di stupri, abusi e incesto oppure contatta la National Helpline di RAINN al numero 1-800-656-HOPE (4673).

    Se tu o qualcuno che conosci potreste essere vittime di abusi sui minori, contatta la linea diretta nazionale per gli abusi sui minori di Childhelp al numero 1-800-4-A-Child (1-800-422-4453) o contatta il loro servizi di chat dal vivo.

    Se tu o qualcuno che conosci sta avendo pensieri suicidi, chiama la National Suicide Prevention Lifeline componendo il 988 o chiamandog 1-800-273-PARLA (8255)​.

    L’infanzia traumatica di Catelynn Lowell

    Non è stato solo suo marito, Tyler Baltierra, ad avere avuto una vita difficile da bambino, poiché la madre di Catelynn Lowell ha vissuto l’alcolismo per tutta la vita. Nel libro di memorie congiunto della coppia, “Conquering Chaos”, Lowell ha spiegato che spesso è stata lasciata a prendersi cura delle cose fin dalla tenera età che non riesce a ricordare esattamente quando la dipendenza di sua madre è diventata evidente. “So solo che per tutta la mia vita, da quando ho memoria, è stato lì. Lei avrebbe bevuto troppe birre, o ci sarebbe stata una festa, e io sarei stato io a guardare la casa per assicurarmi che tutto andava bene”, ha scritto. “C’era sempre questo peso su di me nel guardare la casa mentre era troppo ubriaca, il che sembrava sempre”, ha aggiunto Lowell.

    Con così tanta instabilità, Lowell finì per trasferirsi in Florida per vivere con i suoi nonni per un po’. Sebbene andasse d’accordo con loro, desiderava ardentemente il conforto della vita familiare convenzionale. “Ero molto arrabbiata e molto depressa”, ha scritto. “Non avere un posto dove andare o un posto stabile dove vivere è stato devastante”.

    Successivamente Lowell ha iniziato a fare affidamento sulla marijuana per far fronte allo stress e ai cambiamenti, la droga offre la possibilità di intorpidire i suoi sentimenti. Alla luce di tutto questo, Lowell ha iniziato il suo viaggio sobrio. Nell’aprile 2018 è saltata addosso Twitter per condividere, “Sono stato sobrio per andare avanti per 5 mesi”.

    I duri anni di perdita di Farrah Abraham

    Farrah Abraham sembra avere sempre un primo posto in tutte le liste sugli scandali che coinvolgono il cast di “Teen Mom”. Anche se a volte è oggetto di censura, l’ex di MTV ha attraversato alcune esperienze strazianti dopo essere diventata famosa in “16 and Pregnant”. Nel dicembre 2008, il suo ragazzo, Derek Underwood, è morto in un incidente d’auto quando aveva 18 anni. Al momento della sua morte, Abraham era incinta di otto mesi della loro figlia, Sophia, nata nel gennaio 2009. Il trauma di aver perso l’amore della sua vita e la realtà di non aver mai incontrato sua figlia, è qualcosa che la realtà star ha lottato per anni.

    Nel febbraio 2021, l’ex star di “Teen Mom” ​​è saltata su Instagram Stories (tramite The Hollywood Gossip) e ha parlato di quanto la sua perdita l’abbia influenzata. “Nel corso degli anni, ho condiviso così tanto della mia vita quando sono stata profondamente depressa, suicida, probabilmente malata di mente a causa di ciò”, ha detto. “E c’è così tanto che ho imparato su me stesso durante la mia adolescenza fino ai miei 20 anni … Condivido ogni anno online, come l’anno scorso, sono passati 12 anni, ne sono passati 13, come si sente la perdita. Non è carino, non è che lo supererai”. Nel dicembre 2021, Abraham ha reso omaggio a Underwood nell’anniversario della sua morte tramite un Instagram Reel. “La tua vita ha fatto la differenza per la mia e per tanti altri”, ha scritto nella didascalia.

    La mamma di Mackenzie McKee è morta di cancro al seno

    Nel gennaio 2018, alla madre di Mackenzie McKee, Angie Douthit, è stato diagnosticato un cancro al cervello in stadio quattro, secondo The Sun. Solo pochi mesi dopo, la malattia è stata trovata anche nei suoi polmoni e nelle sue ossa. Sebbene Douthit inizialmente rispondesse alla chemioterapia, all’inizio del 2019 ha scoperto che non si stava rivelando utile e si diceva che nel suo cervello ci fossero fino a dieci tumori. È morta nel dicembre 2019, poco dopo aver interrotto i suoi trattamenti chemioterapici.

    Dopo la sua morte, McKee ha pubblicato un toccante tributo a sua madre su Instagram. In una didascalia che accompagnava una foto di sua madre che finiva la gara di Diva Dash 5k, la star di “Teen Mom” ​​ha scritto: “Mamma [Angie Douthit] ha tagliato il traguardo. Non ha perso la battaglia, ha vinto. È guarita e corre in paradiso per l’eternità.” Ha concluso il tributo scrivendo: “Tu eri il collante che mi teneva insieme. Quello che ha sempre creduto in me. Non so cosa farò senza di te… ti renderò orgogliosa mamma”.

    In un episodio di “Teen Mom OG” (tramite The Sun), McKee ha avuto lo straziante compito di raccontare ai suoi figli – Gannon, Jaxie Taylor e Broncs Weston con l’ex marito Josh McKee – della loro nonna. “La tata non tornerà a casa dall’ospedale, va bene?” McKee ha spiegato a Gannon. “Penso che sia tempo per lei di andare in paradiso.” Non certo un periodo facile per McKee e la sua famiglia.

    La turbolenta relazione di Jenelle Evans con David Eason

    Jenelle Evans e David Eason sembrano raccogliere più titoli dei giornali di qualsiasi altro membro del cast di “Teen Mom”, e non sono nemmeno più nello show. Secondo People, MTV ha abbandonato Eason a causa del materiale omofobo che avrebbe pubblicato sui social media. Quindi, nell’aprile 2019, ha sparato e ucciso il cane di famiglia dopo che presumibilmente aveva agito in modo aggressivo nei confronti della figlia, Ensley, secondo E! Notizia.

    Alla luce di tutto ciò, anche MTV ha abbandonato Evans. In una dichiarazione rilasciata a Us Weekly, la rete ha spiegato: “MTV ha concluso la sua relazione con David Eason… nel febbraio 2018 e da allora non ha più girato nessun nuovo episodio di ‘Teen Mom 2’ con lui. Inoltre, abbiamo interrotto le riprese con Jenelle Eason a partire dal 6 aprile 2019 e non ha intenzione di coprire la sua storia nella prossima stagione”. Dopo averli cacciati entrambi da “Teen Mom”, Eason ha dovuto affrontare altri scontri con la legge, incluso un arresto per guida con patente revocata mentre era in possesso di un container aperto.

    Sui social media, i fan hanno implorato Evans di lasciare suo marito, ma lei è rimasta al suo fianco. In una serie di domande e risposte su Instagram (tramite E! News), un fan ha chiesto alla star: “Dopo aver perso tutto a causa del tuo maritino psicopatico, è stato [worth it]?” L’ex star di “Teen Mom” ​​ha risposto: “Non ho perso nulla. La mia famiglia ha trovato la pace… Se lo conoscessi, probabilmente ti piacerebbe anche a te.” Vede chiaramente qualcosa in lui che pochi altri fanno.

    Evans ha anche perso la custodia dei suoi figli

    I fan di “Teen Mom” ​​sanno tutto di Barbara Evans, madre di Jenelle Evans. La madre e la figlia sono state a lungo le presenze del franchise di MTV con Barbara come badante principale del figlio maggiore di Jenelle, Jace, dal 2010. Secondo People, Jenelle e suo marito, David Eason, hanno temporaneamente perso la custodia di tutti i loro figli nel 2019 dopo l’uccisione del loro cane di famiglia. Hanno perso i diritti dei genitori su suo figlio Jace, che condivide con Andrew Lewis, figlio Kaiser, che condivide con Nathan Griffith, ed Ensley, che condivide con Eason. Barbara ha quindi avuto la custodia sia di Jace che di Ensley. In una dichiarazione rilasciata a E! News, ha detto: “Certo, vorrei che Jenelle li riprendesse tutti alla fine, ma alcune cose devono prima accadere”.

    Mentre quella particolare battaglia per la custodia si risolveva da sola, il rapporto di Jenelle con Barb rimase costantemente teso. Il 31 luglio 2022, Jenelle ha pubblicato un video di se stessa triste e pensierosa su Instagram, mentre frasi come “Hai visto cosa ha detto tua madre su di te?” e “Perché tua madre lo fa?” appare sullo schermo. “Sono stato il più felice [I’ve] mai stato nella mia vita “, ha scritto Jenelle nella didascalia. “Fa schifo quando nessuno dei tuoi risultati viene riconosciuto … specialmente da tua madre.” Ha aggiunto l’hashtag “Genitori tossici”. A marzo 2022, Jenelle era ancora cercando di riprendere la piena custodia di Jace da sua madre, secondo The Sun.

    Kailyn Lowry si apre sull’aggressione sessuale

    Nel suo libro di memorie del 2014, “Pride Over Pity”, Kailyn Lowry ha rivelato di aver subito molteplici aggressioni sessuali. Life&Style ha notato che la prima volta è stata quando Lowry era in terza media ed è successo sul marciapiede. Lowry ha ammesso di non sentirsi pronta per la sua prima esperienza sessuale, ma si è preoccupata di stare al passo con i suoi amici in termini di esperienze. Mentre i suoi amici camminavano, lei e il suo ragazzo in quel momento sono rimasti indietro. Ciò che seguì fu una presunta esperienza non consensuale che la lasciò sanguinante. “Ero troppo giovane per capire che non ero pronta – fisicamente o emotivamente – per il sesso”, ha scritto.

    La seconda volta che è successo, la star era in prima media e usciva con qualcuno di nuovo. “Toby non accetterebbe un no come risposta”, ha scritto Lowry (tramite Radar Online). “Non volevo dormire con lui, ma ha insistito… Credevo che Toby mi amasse, quindi ho deciso che potevo dargli questa cosa purché indossasse un preservativo”. Lowry è rimasta incinta dall’esperienza. Tuttavia, ha scritto che sua madre, Suzi Irwin, ha insistito per abortire. Aveva 16 anni. “Sembrava che avessero preso ogni fibra del mio essere … ho sentito il dolore di una madre”, ha scritto dell’esperienza (tramite Radar).

    Quando è rimasta incinta di nuovo a 17 anni, ha potuto solo considerare di tenere il bambino. Dopo la nascita di suo figlio, Isaac, ha affermato che anche un amico ubriaco l’aveva violentata a casa sua, secondo Radar.

    Se tu o qualcuno che conosci è stato vittima di violenza sessuale, l’aiuto è disponibile. Visitare il Sito web della rete nazionale di stupri, abusi e incesto oppure contatta la National Helpline di RAINN al numero 1-800-656-HOPE (4673).

    Il suo caso traumatico di abuso domestico

    Kailyn Lowry ha discusso apertamente di com’è essere co-genitore dei suoi quattro figli con tre padri diversi. Lowry ha Isaac, che condivide con Jo Rivera, Lincoln, con Javi Marroquin, e i figli più piccoli Lux e Creed, con l’ex Chris Lopez, secondo In Touch.

    Durante un episodio di reunion per “Teen Mom 2”, Lowry ha detto al dottor Drew Pinsky di aver iniziato la terapia a causa di un presunto incidente che coinvolgeva Lopez. “Chris mi ha quasi ucciso nell’ottobre 2019 per violenza domestica”, ha detto (tramite The Sun). Quando Pinsky e la co-conduttrice Nessa Diab sembravano sorpresi, ha aggiunto: “Semplicemente non ho capito il momento o il modo giusto per raccontare tutta la mia storia”.

    Lo stesso Lopez stava per fare la sua comparsa durante la riunione. Prima di farlo, Lowry ha detto: “Sa quello che ha fatto. È quello che è”. Tuttavia, quando è arrivato alla riunione, è stato più disinvolto riguardo alla relazione, affermando: “Ci sono stati abusi da entrambe le parti”. Quando Pinsky gli ha chiesto se fosse stato violento nei confronti di Lowry o l’abbia ferita, Lopez ha risposto: “Lesionato? No. Sta facendo sembrare che l’ho letteralmente picchiata … non l’ho mai picchiata”. Più tardi, durante una sessione di domande e risposte su Instagram (tramite The Ashley’s Reality Roundup), un fan ha chiesto alla star del reality: “Come ti sei sentito dal fatto che Chris abbia minimizzato quello che ti ha fatto durante la riunione?” Lowry ha risposto: “In realtà è davvero disgustoso. Quella notte ha cambiato la mia vita”.

    Se tu o qualcuno che conosci avete a che fare con abusi domestici, potete chiamare la National Domestic Violence Hotline al numero 1-800-799-7233. Puoi anche trovare ulteriori informazioni, risorse e supporto all’indirizzo il loro sito web.

    Lowry si è allontanata da sua madre

    Kailyn Lowry ha una relazione difficile con sua madre, Suzi Irwin, ed è stato così fin dall’infanzia, soprattutto a causa della dipendenza di sua madre. “Per quanto ho potuto dire crescendo, il meglio dell’amore di mia madre è andato nelle bottiglie in cui si è annegata giorno dopo giorno”, ha scritto nel suo libro di memorie “Hustle and Heart”. “L’amore che avrebbe dovuto essere mio è andato in bottiglie e lattine vuote che sono state gettate nella spazzatura e portate via. Mi è rimasto tutto ciò che è stato versato e non è stato abbastanza”.

    Nel 2021, durante una sessione di domande e risposte su Instagram con i fan (tramite Monsters and Critics), qualcuno ha chiesto a Lowry: “Qual è stata ‘l’ultima goccia’ che ti ha fatto interrompere tua madre?” La star di “Teen Mom 2” ha risposto: “Non c’era l’ultima goccia. Ero solo stanco [and] Sapevo se avevo qualche possibilità di crescita personale [and] essendo una brava mamma ho dovuto tagliare il peso morto”.

    Non stava scherzando su questo. In un episodio del suo podcast, “Baby Mamas No Drama” (tramite The US Sun) Lowry ha parlato con Vee Rivera e ha detto che non era nemmeno a conoscenza di dove viveva sua madre. Affermando di aver curiosato e di aver ricevuto alcune informazioni dai fan riguardo al luogo in cui si trovava sua madre. Indipendentemente da ciò, Lowry ha apparentemente chiuso il capitolo sul suo tempo con sua madre, affermando: “Ho cambiato il mio numero di telefono in modo che non sarebbe mai in grado di chiamarmi ora”.

    La difficile relazione di Jade Cline con entrambi i suoi genitori

    Per Jade Cline, la famiglia è stata un fenomeno complicato per tutta la sua vita. In un episodio del podcast “Coffee Convos”, ha parlato dell’argomento con altre star di “Teen Mom”, tra cui Kailyn Lowry, la co-conduttrice Lindsie Chrisley e gli ospiti Tyler Baltierra e Catelynn Lowell.

    “Entrambi i miei genitori sono stati incarcerati la scorsa settimana”, ha ammesso Cline. “Sono stati tirati fuori per così tanto tempo. Sono come drogati di abbuffate”. La star ha aggiunto di avere una relazione complicata con i suoi rispettivi padri, condividendo che il suo padre biologico si è suicidato quando lei aveva sei mesi e che non ha più alcun legame con il suo patrigno a causa della sua dipendenza. Alla fine, la sua educazione ha informato il modo in cui sceglie di fare da genitore. “Non voglio mai mettere a dura prova la mia famiglia”, ha detto. “Non voglio mai essere un senzatetto. Eravamo senzatetto per sempre. Vivevamo nelle macchine e negli hotel delle persone. Andrei comunque a scuola e mi comporterei come se nulla fosse sbagliato”.

    Tuttavia, Cline difenderà comunque i suoi genitori quando necessario. Per The Sun, in un episodio di “Teen Mom 2”, la madre della star è stata mostrata mentre lottava per soddisfare una prescrizione di antidolorifici per conto di sua figlia, dopo la guarigione di Cline da un intervento di chirurgia plastica. Nelle storie di Instagram della star (tramite The Ashley’s Reality Roundup), una fan ha espresso la teoria secondo cui sua madre si era rubata la ricetta. Cline non fu colpito, rispondendo: “Uhm no lol mia madre non prenderebbe le mie pillole e le userebbe”.

    Gli strazianti anni dell’adolescenza di Leah Messer

    Leah Messer ha attraversato un’infanzia e un’adolescenza difficili. In un’intervista con People, la star di “Teen Mom” ​​ha discusso di come è stata abusata sessualmente dalla sua babysitter d’infanzia. Aveva circa 5 anni e lo teneva segreto. “Mia madre non capiva perché urlavo ogni volta che andavo a casa della baby sitter”, ha spiegato Messer.

    Nel suo libro di memorie, “Hope, Grace, & Faith”, Messer ha anche affermato che sua madre, Dawn Spears, l’ha costretta a fare sesso quando aveva tredici anni. Ha scritto che sua madre ha portato una bottiglia vuota dove usciva con gli amici e li ha incoraggiati a giocare a Spin the Bottle. Sua madre ha spostato il recipiente in modo che indicasse un ragazzo del gruppo di nome Mike. “La prossima cosa che sapevo di essere nella stanza con Mike e mia madre teneva la porta chiusa dall’altro lato così non potevo uscire”, ha scritto (tramite The Ashley’s Reality Roundup). “… non volevo baciare Mike, tanto meno fare sesso con lui, ma è esattamente quello che è successo.”

    Per fortuna, Messer ha trovato la guarigione attraverso la terapia e nell’atto di scrivere. “Alla fine della giornata, se avessi voluto possedere la mia storia e possedere la mia verità, avrei posseduto tutto”, ha detto a People, aggiungendo che la relazione tra lei e sua madre era guarita dopo l’uscita del libro. Di certo non ha trattenuto nulla quando ha scritto la sua storia.

    Se tu o qualcuno che conosci avete bisogno di aiuto con la salute mentale, contatta il Linea di testo di crisi scrivendo a HOME al 741741, chiama il Alleanza nazionale sulle malattie mentali linea di assistenza al numero 1-800-950-NAMI (6264), o visitare il Sito web dell’Istituto Nazionale di Salute Mentale.

    Maci Bookout è stato coinvolto in una sparatoria

    Il 30 ottobre 2020, Maci Bookout si è fermata in una stazione di servizio a Chattanooga, nel Tennessee, quando si è trovata coinvolta nel fuoco incrociato di una sparatoria. Secondo Pop Culture, si credeva che l’incidente fosse un alterco tra un agente di polizia e un uomo ricercato per un mordi e fuggi. Come riportato da Local 3 News, l’individuo, Brandon Keith Davis, ha sparato all’ufficiale e l’ufficiale ha risposto al fuoco. Davis in seguito morì per le ferite da arma da fuoco.

    Secondo quanto riferito, Bookout era presente mentre stava accadendo questo, ed è corsa in bagno per ripararsi. Invece di chiedere aiuto, ha telefonato a suo marito, Taylor McKinney. “Non ho chiamato prima il 911. Ho chiamato Taylor”, ha detto in una clip di “Teen Mom OG” (tramite Monsters and Critics Reality). “Ma l’ho chiamato perché, a dire il vero, non pensavo che sarei sopravvissuto”. McKinney è arrivato rapidamente sulla scena e in seguito ha chiesto ai produttori di interrompere le riprese di Bookout.

    Bookout ha successivamente manifestato sintomi di disturbo da stress post-traumatico in seguito all’incidente ed è diventato una parte importante della sua trama per la stagione 9. Un mese dopo le riprese, ha condiviso un post su Instagram che ha avvisato discretamente i fan di ciò che stava passando. L’immagine che ha condiviso affermava: “Inviare amore a tutti il ​​titolo da cose di cui non discutono con nessuno”. Poco dopo, ha pubblicato una poesia sulla forza d’animo di Lana Rafaela con la didascalia “Sei coraggiosa”, accompagnata da un’emoji del cuore.

    Nessun commento

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui