Chloe Rose Lattanzi ha senza dubbio affrontato la sua giusta dose di sfide nella sua vita, resistendo alla tempesta di alcune circostanze gravemente tragiche mentre è cresciuta sotto i riflettori come la famosa figlia del compianto Olivia Newton-John e Matt Lattanzi. L’ex star di “Ballando con le stelle in Australia” ha parlato dei momenti difficili della sua giovinezza, ammettendo all’Australia’s Women’s Weekly nel 2019 durante un’intervista congiunta con sua madre che non si sentiva sempre al sicuro da lei quando cresceva su. “Ora sì, in questa parte della nostra relazione, ma penso che l’adolescenza sia difficile per tutti e penso che le mamme abbiano paura per i loro figli”, ha spiegato Lattanzi.

Per fortuna, Lattanzi sembra essere su una strada migliore oggi ed è pronta a usare la sua luce per promuovere il bene nel mondo. “Anche nello spazio più piccolo, sii il più gentile, premuroso e attento che puoi e il mondo non sembrerà così grande. Tutto inizia con te”, ha detto a The Hollywood Reporter durante un’altra intervista congiunta nel 2021. “Sono rimasta sopraffatta per così tanto tempo e mi sono sentito impotente. È cambiato quando mi è stato ricordato quanto amore posso tirare fuori da me stesso e usare per ogni singolo essere con cui ho interagito ogni giorno”.

Ma cosa ha passato esattamente Lattanzi per darle una prospettiva così illuminata sul suo scopo nel mondo?

L’uso di alcol e droghe

Chloe Rose Lattanzi ha una triste storia con l’uso di alcol e droghe e ha lottato al punto che ha trascorso sette mesi in una struttura di vita sobria nel 2013. Si pensa che la musicista ne abbia spesi migliaia per alimentare la sua dipendenza, con Lattanzi che ha ammesso che quando era a soli 22 anni, spendeva 60 dollari al giorno per la sua abitudine di cocaina e vodka. “Ho iniziato a entrare nella scena delle feste, bevendo tutte le sere, e poi in poco tempo sono stato introdotto alla cocaina e all’improvviso la combinazione di queste due cose ha portato via tutta la paura e la depressione ed è allora che è iniziato il ciclo”, Lattanzi ha ricordato la Giornata della donna in Australia nel 2013 (tramite Radar), aggiungendo che si drogava e beveva così tanto che è stupita di non aver avuto un infarto. Ma mentre Lattanzi è sfuggita a un grave episodio cardiaco, ha avuto altre paure. “A questo punto ho avuto un grave disturbo di panico in cui all’improvviso il mio battito cardiaco aumentava e tu avresti tremante e vertigini e penseresti che saresti morto”, ha ammesso. Per fortuna, sua madre, Olivia Newton-John, l’ha aiutata a tornare sobria, incoraggiandola a entrare in una struttura di riabilitazione e chiedendo l’aiuto del dottor Drew Pinsky.

La lotta di Lattanzi contro la droga e l’alcol purtroppo non si è fermata qui, anche se ha negato di aver subito una ricaduta su Instagram nel 2017, quando ha confermato di essere sobria da due anni dopo che i troll l’hanno accusata di essere caduta dal carro (tramite The Sun).

Se tu o qualcuno che conosci sta lottando con problemi di dipendenza, l’aiuto è disponibile. Visitare il Sito web dell’amministrazione per l’abuso di sostanze e i servizi di salute mentale o contattare la National Helpline di SAMHSA al numero 1-800-662-HELP (4357).

Problemi di dismorfia corporea di Chloe Rose Lattanzi

Chloe Rose Lattanzi ha lottato con la dismorfia corporea per gran parte della sua vita e ha subito molteplici procedure cosmetiche a causa delle sue insicurezze. “Penso di essere cresciuta a Los Angeles, crescere sotto i riflettori e crescere con persone che hanno subito un intervento di chirurgia plastica e che sono tutte magre. Succede”, ha detto a Studio 10 nel 2020, ammettendo di conoscere molte persone crescendo che ha affrontato i suoi stessi problemi. “Voglio dire, è una cosa comune a Hollywood”, ha affermato, aggiungendo che essere giovane e famosa non le ha portato gioia perché era in un brutto posto mentalmente. Lattanzi ha anche parlato dei suoi interventi chirurgici e delle sue lotte in “The Doctors” nel 2016, condividendo che le sono stati rimossi molti riempitivi dopo aver appreso di più su ciò che stava veramente passando. “Guardo indietro a me stesso e a me da adolescente e sono tipo, che bella giovane donna. A cosa stavo pensando? Perché ero così insicuro?” ha chiesto (tramite Persone), rivelando che crede che il problema sia in aumento grazie alle app di social media come Instagram.

“Tutte queste cose sono state un disastro”, ha poi detto Lattanzi alla Giornata della donna dei suoi molteplici interventi chirurgici dopo che è stato affermato che aveva speso circa $ 550.000 per alterare il suo aspetto, secondo Page Six. “Non solo le protesi per le labbra sembravano ridicole, la prima operazione di tette che ho avuto in Australia quando avevo 18 anni mi ha lasciato mutilato”.

Gli anni della depressione di Chloe Rose Lattanzi

Oltre ai suoi problemi di dismorfia corporea, i problemi di salute mentale di Chloe Rose Lattanzi includevano un attacco di depressione durato circa 15 anni. Lattanzi ha spiegato come crescere sotto i riflettori a causa dello status di A-List di Olivia Newton-John ha evidenziato i suoi problemi, dicendo a The Mail domenica nel 2013: “La fama ti incasina totalmente. Non incolpo mia madre per i miei problemi , ma non vorrei mai essere famoso o crescere un figlio mio attorno al culto della celebrità. Rovina vite. Se c’è una cosa che ho imparato, è che non puoi essere fragile in questo business, altrimenti finisci come Lindsay Lohan”.

Nel 2017, Lattanzi ha affermato in un post su Instagram cancellato che sentiva di essere uscita dalla sua depressione per la prima volta nella sua vita adulta, spiegando, tramite Daily Mail, che le sue lotte avevano ispirato il suo album, intitolato “No Pain. ” Tre anni dopo, ha parlato candidamente allo Studio 10 australiano, spiegando che gran parte della sua depressione e dei suoi problemi di salute mentale derivavano dalla mancanza di autostima e dal non sentirsi mai abbastanza bene mentre cresceva con genitori famosi. “Ero solo una bambina che stava attraversando una malattia fisiologica e mi sono auto-sabotata perché internamente non stavo bene”, ha condiviso, notando che la fama le ha portato molto dolore.

Se tu o qualcuno che conosci avete bisogno di aiuto con la salute mentale, contatta il Linea di testo di crisi scrivendo a HOME al 741741, chiama il Alleanza nazionale sulle malattie mentali linea di assistenza al numero 1-800-950-NAMI (6264), o visitare il Sito web dell’Istituto Nazionale di Salute Mentale.

Un divorzio difficile

Chloe Rose Lattanzi è stata sincera su come il divorzio dei suoi genitori l’ha davvero influenzata, poiché Olivia Newton-John e Matt Lattanzi si sono separati nel 1995 quando lei aveva solo 9 anni. Chloe ha parlato di quel momento difficile della sua vita in un’intervista congiunta con sua madre su Women’s Weekly nel 2019, ammettendo: “Non credo di aver capito quanto il divorzio dei miei genitori mi abbia influenzato. Ora ho capito che la famiglia è così curativo.” La star ha condiviso come abbia un’affinità per il Natale a causa della stabilità che porta nella sua vita dopo aver vissuto un’infanzia difficile quando i suoi genitori si sono separati. “Essere con la tua famiglia, mangiare e poter andare tutti a letto nella stessa casa – questa è sicurezza”, ha condiviso Chloe, aggiungendo che un giorno sognava se stessa e i suoi genitori vivevano nella stessa proprietà. “La vita è così breve. Voglio trascorrere ogni minuto con le persone che amo”, ha detto. Purtroppo, dopo la morte di sua madre nell’agosto 2022, il sogno di Chloe non si avvererà.

Per fortuna, però, la star è rimasta vicina a sua madre e suo padre dopo il loro divorzio. Newton-John condivideva spesso foto e sgorgava su Instagram, mostrando quanto fosse vicina a sua figlia, mentre Chloe spesso ricambiava il favore durante il tempo libero con sua madre e suo padre. Chloe condivide anche una forte relazione con il suo patrigno, John Easterling, come rivelato in “60 Minutes Australia”.

La diagnosi di cancro di Olivia Newton-John

Senza dubbio uno dei più grandi dolori nella vita di Chloe Rose Lattanzi è venuto dai molti anni di vita di sua madre con un cancro al seno. Olivia Newton-John è stata diagnosticata per la prima volta nel 1992, poi di nuovo nel 2013 e per la terza volta nel 2017. Due anni dopo la sua terza diagnosi, Newton-John e Lattanzi si sono seduti per un’emozionante intervista “60 Minutes Australia” in cui quest’ultima ha confessato che la diagnosi non era qualcosa di cui parlavano spesso, a meno che sua madre non avesse un giorno in cui doveva essere discussa. È stata anche sincera su come ha scoperto per la prima volta il cancro della star di “Grease” quando era solo una bambina, condividendo il crepacuore che ha provato dopo averlo appreso da un compagno di classe. “Penso che entrare nel merito, spiegarmelo, mi avrebbe dato più un senso di controllo”, ha condiviso. “Sento per mia madre, però, perché immagina di doverlo dire a tua figlia. Non voleva che mi stressassi”.

Negli anni successivi, Lattanzi – che ha lasciato Instagram nel 2020 per i commenti sulla salute di sua madre – è sempre stata lì per Newton-John, condividendo spesso post pubblici di supporto. In un dolce caricamento su Instagram il 3 giugno 2022, poche settimane prima della morte di Newton-John, la coppia madre/figlia ha fatto delle facce baciate insieme a due scatti di ritorno al passato, mentre Lattanzi ha sottotitolato il post: “Sempre e per sempre mamma. Ti ho preso. Vedo te. Camminerò con te fino ai confini della terra senza fare domande”.

La triste morte di Olivia Newton-John

Chloe Rose Lattanzi ha avuto il cuore spezzato quando sua madre, Olivia Newton-John, è morta improvvisamente all’età di 73 anni l’8 agosto 2022. Lattanzi ha pubblicato un toccante tributo alla sua defunta madre su Instagram, condividendo diverse foto di loro insieme nel corso degli anni, tra cui un adorabile scatto di se stessa da bambina che trascina sua madre per un bacio. Il cantante ha condiviso le immagini poche ore dopo che la morte di Newton-John è stata resa pubblica, scegliendo di lasciare vuota la didascalia. Il post tributo è arrivato in modo straziante pochi giorni dopo che Lattanzi ha condiviso un altro scatto più recente di se stessa e sua madre su Instagram il 5 agosto 2022, scrivendo: “Adoro questa donna. Mia madre. La mia migliore amica”.

Aggiungendo ancora di più all’innegabile crepacuore, Lattanzi ha rivelato su Instagram il 24 luglio 2022, appena due settimane prima della morte di Newton-John, che lei e suo marito, James Driskill, si stavano trasferendo negli Stati Uniti e si stavano trasferendo con sua madre. “Ci siamo ufficialmente trasferiti dalla nostra casa a Portland. Nel camion il mio uomo trainava l’uhaul”, Lattanzi ha sottotitolato un selfie. “Così entusiasta di tornare da mia mamma! Ecco un nuovo capitolo!!!”

Chloe Rose Lattanzi e Olivia Newton-John il tempo a parte

Purtroppo, Chloe Lattanzi non è riuscita a trascorrere tutto il tempo che voleva con sua madre prima della morte prematura di Olivia Newton-John, ma fortunatamente è riuscita a starle vicino prima della sua morte. La star di “Grease” ha detto a People nel 2021 di essere grata per tutto il tempo trascorso a casa durante la pandemia di coronavirus perché ha permesso a lei e Lattanzi di stare insieme e legare di nuovo. “Ho lavorato per tutta la vita e il periodo più lungo che ricordo di essere stata a casa è stato la mia gravidanza con Chloe e i primi due anni della sua vita”, ha detto. “Quindi è stato meraviglioso riconnettersi con il mio bambino.”

Lattanzi ha rinunciato a passare più tempo con sua madre al Women’s Weekly nel 2019, confessando: “Adoro vedere mia madre. È una buona medicina. Quando non vedo mia madre da molto tempo, è come se mi sentissi male. Quando ‘ Con lei, sembra che tutto vada bene per il mondo. Mi fa sentire al sicuro”.

Ma nonostante non trascorresse sempre molto tempo insieme, Newton sgorgava sempre dalla sua splendida figlia e nel maggio 2014 ha rivelato che avrebbe diviso il tempo tra Santa Barbara, dove viveva con suo marito, John Easterling, e Malibu, dove Lattanzi viveva prima di trasferirsi . “Le persone mi chiedono sempre qual è il mio più grande successo e la prima cosa che mi viene in mente è mia figlia. Se è felice, io sono felice”, ha detto al Malibu Times.

La misteriosa scomparsa di Patrick McDermott

Cosa è successo davvero a Patrick McDermott? Questa è la domanda che il mondo si pone dal 2005, quando McDermott, il fidanzato di Newton-John, è scomparso in mare durante una battuta di pesca, secondo Nine.com.au. Ciò che è realmente accaduto a McDermott è stato oggetto di molte speculazioni e le voci hanno iniziato a emergere nel bizzarro caso che McDermott potrebbe essere stato effettivamente vivo e vegeto. Quanto a dove si trova? Whispers ha suggerito che viveva in Messico con un nuovo partner dopo aver presumibilmente simulato la sua scomparsa. Gli investigatori privati ​​hanno persino affermato nel 2009 che McDermott era stato apparentemente trovato ma presumibilmente non voleva tornare alla sua vecchia vita per evitare debiti, secondo Telegraph.

Nel 2016, la speculazione era ancora una volta diffusa che McDermott fosse vivo dopo un apparente avvistamento. Chloe Rose Lattanzi, che aveva 11 anni quando McDermott è scomparso, ha parlato candidamente di tutte le voci sull’Australia’s New Idea, aprendosi sul crepacuore che lei e sua madre hanno provato non solo per la sua scomparsa, ma anche per le continue speculazioni su ciò che realmente accaduto. “[I] non riesco a credere che possa davvero essere vivo e vegeto dopo così tanto tempo. È davvero devastante. È stato difficile per noi. È difficile, abbiamo perso qualcuno”, ha detto in quel momento. Ciò è avvenuto poco più di un decennio dopo che Newton-John ha condiviso in “Good Morning America” ​​che sperava nel ritorno di McDermott, dicendo: “È davvero un mistero e la speculazione ha stato diffuso e scelgo di non accettare la speculazione”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui