I fan sono stati in grado di dare uno sguardo all’interno della vita delle loro celebrità preferite grazie a piattaforme di social media come Instagram, Twitter, Snapchat e TikTok. Che stiano postando sulle loro nuove iniziative imprenditoriali, sui look da tappeto rosso o su ciò che hanno appena mangiato a pranzo, le celebrità sono alcune delle persone più seguite su Internet. Tuttavia, queste piattaforme non sono sempre state gentili con alcuni dei più grandi nomi di Hollywood, con molte star di A-list che si prendono le pause tanto necessarie dal pubblicare post sulla loro vita quotidiana.

Selena Gomez è solo una celebrità che ha lasciato definitivamente i social media. La star non usa piattaforme come Instagram da oltre 4 anni, nonostante il suo account, con oltre 300 milioni di follower, sia ancora in pieno svolgimento. Ha detto a “Good Morning America” ​​nell’aprile 2022 di avere un team che pubblica i suoi contenuti online e ha aggiunto: “Sono più felice. Sono più presente, mi connetto di più con le persone. Mi fa sentire normale”.

Diverse star si sono rimosse dai social media per sentirsi “normali”, ma per quanto vorrebbero allontanarsi dalle luci della ribalta, non tutte le celebrità possono abbandonare completamente i social media come Gomez. In effetti, alcune celebrità hanno affermato che non sarebbero mai tornate sui social media, solo per tornare indietro non meno di un giorno dopo. Dai un’occhiata alle stelle qui sotto che hanno fatto una pulizia sui social media ma non sono riuscite a stare alla larga per sempre.

Ed Sheeran

Il “Divide Tour” di Ed Sheeran è stato il suo tour più grande fino ad oggi quando è iniziato nel marzo 2017 a Torino, in Italia, ed è durato per oltre due anni e mezzo con il suo spettacolo finale il 26 agosto 2019 a Ipswich, in Inghilterra. Il tour di Sheeran è stato da record; Pollstar ha riferito che è diventato il tour con il maggior incasso di tutti i tempi con vendite totali di oltre $ 730 milioni, battendo un record che è stato a lungo detenuto dagli U2.

Nel dicembre 2019, Sheeran ha detto ai suoi follower su Instagram che si sarebbe allontanato dai social media dopo che il suo tour era ufficialmente terminato. Avendo bisogno di una meritata pausa, ha condiviso: “Ciao a tutti. Farò di nuovo un’altra pausa. L’era del Divide e il tour hanno cambiato la mia vita in così tanti modi, ma ora è tutto finito è ora di uscire e vedere un po’ di più del mondo . … Sarò fuori da tutti i social media fino al momento di tornare”.

Sheeran è tornato su Instagram il 1 settembre 2020 e ha annunciato la nascita di sua figlia, Lyra Antarctica Seaborn Sheeran. Anche questa non era la prima volta che il cantante di “Bad Habits” si prendeva una pausa dai social media. Secondo ET, anche Sheeran si era disconnesso nel 2015 dopo la fine del suo “x Tour”. Ha condiviso: “Ciao a tutti. Mi prendo una pausa dal mio telefono, dalle e-mail e da tutti i social media per un po’… Mi ritrovo a vedere il mondo attraverso uno schermo e non i miei occhi…” È tornato a dicembre 2016 e stuzzicato i fan con nuova musica.

Cheryl Burke

In un certo senso, le celebrità sono proprio come noi. Quando una star subisce una tragica perdita nella propria famiglia, potrebbe disconnettersi dai social media per trascorrere del tempo con i propri cari. È quello che è successo alla ballerina professionista di “Ballando con le stelle” Cheryl Burke, che, dopo aver perso suo padre nel marzo 2018, ha fatto un passo indietro rispetto a piattaforme come Instagram per piangere la sua perdita.

In un post su Instagram, Burke ha detto ai suoi fan: “Ho a che fare con alcune cose personali in questo momento e ho bisogno di prendermi una pausa dai social media. Grazie per la comprensione e ricordati di dire alle persone che sono importanti per te quanto ami ciascuno di loro tutti i giorni”. Tuttavia, la pausa sui social media di Burke non è durata a lungo e pochi giorni dopo ha pubblicato le foto di suo padre. La star di “Dance Moms” ha condiviso una foto di se stessa da bambina che abbraccia suo padre e ha scritto in modo toccante: “Papà, se avessi un’altra possibilità di averti qui con me oggi, farei le cose in modo diverso. Ogni giorno lo racconterei tu quanto ti amo. Mi manchi già così tanto.” Un’altra foto la mostrava mentre ballava con suo padre.

Nel 2012, Burke ha spiegato nel talk show di Bethenny Frankel di essere stata allontanata da suo padre. Tuttavia, dopo essere stato coinvolto in un incidente, si sono riuniti. “Ho un patrigno meraviglioso che è stato mio padre, ma era davvero importante per me solo contattare mio padre. Solo per me e solo per avere una chiusura se dovesse succedere davvero qualcosa”, ha condiviso.

Kendall Jenner

Kendall Jenner ha scioccato i suoi follower sui social media quando ha cancellato il suo account Instagram nel novembre 2016. Essendo una delle modelle e delle star della realtà più seguite del pianeta, le notizie hanno fatto notizia, ma per Jenner, andare offline era qualcosa di cui aveva bisogno per il bene di la sua salute. Durante un’apparizione al “The Ellen DeGeneres Show”, ha condiviso il ragionamento dietro la sua pausa sui social media.

Jenner ha detto: “Mi sentivo come se volessi solo un po’ di pausa. … Mi svegliavo la mattina e lo guardavo per prima cosa. Andavo a letto ed era l’ultima cosa che guardavo a. Mi sentivo un po’ troppo dipendente da questo, quindi volevo prendermi un minuto. È una disintossicazione”. Secondo People, la star di “Keeping Up With the Kardashians” è tornata su Instagram una settimana dopo dopo aver pubblicato le foto dei suoi amici e una foto di se stessa a un concerto.

Jenner è stata estremamente aperta riguardo alla sua salute mentale e alle sue esperienze con l’ansia. Per la serie di video di Vogue “Open Minded”, la modella è stata sincera sugli aspetti negativi dei social media. “Trovo che più guardo uno schermo, più mi sento distaccato con il mio stesso corpo o mi piace quello che sta accadendo davanti a me. Il mio rapporto con i social media, sai, è un po’ avvincente in questo momento, cosa che non mi piace e non sono orgogliosa di dirlo, ma sento anche che è qualcosa a cui probabilmente la maggior parte di noi può relazionarsi”, ha condiviso.

Justin Bieber

Justin Bieber ne aveva abbastanza dei social media quando i suoi fan sembravano essere gelosi delle numerose foto che ha pubblicato su Instagram con l’allora fidanzata Sofia Richie. Secondo Us Weekly, Richie e il produttore di successo di “Baby” hanno avuto una breve storia d’amore iniziata nell’agosto 2016, ma ha scatenato una tempesta di fuoco con i Belieber che non erano fan del suo nuovo fidanzato.

Bieber ha pubblicato una foto con Richie e ha scritto: “Renderò privato il mio Instagram se voi ragazzi non smettete di odiare questo sta sfuggendo di mano, se voi ragazzi siete davvero fan non saresti così cattivo con le persone che Mi piace.” Rolling Stone ha riferito che prima di disattivare definitivamente il suo account il 16 agosto, l’ex di Bieber, Selena Gomez, è intervenuta sulla questione e nella sezione commenti ha scritto: “Se non riesci a gestire l’odio, smetti di pubblicare le foto della tua ragazza lol – è dovrebbe essere speciale solo tra voi due. Non essere arrabbiato con i tuoi fan. Ti amano”.

È scoppiata una faida tra gli ex, con Bieber che ha scritto: “È divertente vedere persone che mi hanno usato per attirare l’attenzione e che ancora cercano di puntare il dito in questo modo. Triste. Tutto amore”. Per Rolling Stone, Gomez ha aggiunto: “Divertente come quelli che hanno tradito più volte, puntino il dito contro quelli che sono stati clementi e di supporto, non c’è da stupirsi che i fan siano matti. Tristi. Tutto amore”. Bieber ha riattivato il suo account due settimane dopo, ma ha detto ai fan Twitter, “Ancora niente Instagram, è stato un incidente.” Era ufficialmente tornato su Instagram il 3 febbraio 2017, con un annuncio T-mobile.

Leslie Jones

L’attore e comico Leslie Jones ha lasciato Twitter nel luglio 2016 dopo un’ondata di tweet razzisti e pieni di odio rivolti alla star e al suo aspetto. ABC News ha riferito che i commenti negativi derivavano dal suo film “Ghostbusters”, un remake del film classico, che aveva un cast guidato da donne.

Mentre il film ha ricevuto un bombardamento di contraccolpo dai fan del film originale “Ghostbusters” dopo il casting di Jones e dei colleghi comici Melissa McCarthy, Kristen Wiig e Kate McKinnon, gli utenti di Twitter hanno preso di mira Jones in particolare. Lei twittato, “Lascio Twitter stasera con le lacrime e il cuore molto triste. Tutto questo perché ho fatto un film. Puoi odiare il film ma la merda che ho ricevuto oggi… è sbagliata.” Nella sua serie di tweet ha anche aggiunto“Mi sento come se fossi in un inferno personale. Non ho fatto nulla per meritarmi questo. È solo troppo. Non dovrebbe essere così. Così ferito in questo momento”.

Tuttavia, Jones non ha lasciato che i troll di Internet la raggiungessero per troppo tempo. ABC News ha riferito che l’attrice è tornata su Twitter due giorni dopo ed è tornata al suo essere comico entro twittando“Welp…ab**** pensava che potesse stare alla larga. Ma chi altro vivrà su tweet Il Trono di Spade!!”

Miley Cyrus

Miley Cyrus è nota per essersi reinventata da quando si è lasciata alle spalle i giorni Disney. Dall’uscita del suo album del 2020 “Plastic Hearts”, la cantante ha adottato un approccio rock and roll alla sua musica e al suo stile di moda. Nel luglio 2018, ha preso misure estreme per far sapere ai fan che c’era un Cyrus completamente nuovo in preparazione dopo aver cancellato il suo account Instagram e tutte le foto che lo accompagnavano, per Glamour.

I fan inizialmente credevano che Cyrus avesse rimosso il suo Instagram perché lei e il suo allora fidanzato, l’attore Liam Hemsworth, si erano separati. Tuttavia, Glamour ha riferito che Hemsworth aveva ancora le foto del cantante sul suo Instagram. Dimostrando che le voci sulla rottura erano sbagliate in quel momento, una fonte ha chiarito a ET: “Miley dice che le piace semplicemente cambiare le cose! Si sta prendendo una lunga pausa necessaria e si sente in salute”.

Cyrus è tornata su Instagram il 30 novembre 2018 e ha pubblicato la sua canzone e il video musicale di accompagnamento, “Nothing Breaks Like a Heart”. Il mese successivo, Cyrus e Hemsworth si sono sposati, ma dopo soli otto mesi di matrimonio, la coppia si è separata, secondo People.

Daisy Ridley

L’attrice Daisy Ridley ha detto addio a Instagram e ai suoi numerosi follower nel 2016 dopo essere stata criticata per i commenti sulla violenza armata. La gente ha riferito che l’attore ha condiviso in un post che è stata toccata da un tributo fatto dai Teen Choice Awards per le vittime della violenza armata. Tuttavia, gli utenti di Instagram l’hanno presto chiamata fuori, soprattutto da quando ha recitato in “Star Wars”, che conteneva pesanti violenze.

Ridley aveva ha riattivato il suo account per dire ai suoi fan che voleva meno tempo sullo schermo, ma in seguito avrebbe detto a Glamour in un’intervista della sua decisione di rimuoversi dall’app: “Ero su Instagram, cercando di fare tutto, e le persone non erano molto gentili . Ho postato una cosa sui regolamenti sulle armi, perché ero a un evento in tributo alla sparatoria di Orlando al Pulse. La gente non era gentile con il mio aspetto. Ed ero tipo: “Sono fuori”. Semplice come quello. Non è quello per cui mi sono iscritto.'”

L’attrice di “Ophelia” è tornata su Instagram, ma le ci sono voluti sei anni per tornare sulla piattaforma. Il suo primo post da quando ha cancellato il suo account è stato il 4 aprile 2022 ed era una foto di lei che sorseggiava un tè con una didascalia che diceva: “Uscire dal letargo dei social media rinfrescato, ricaricato e pronto per quello che chiamo il mio ‘anno di Sì.’ (E questo è il tè.)”

Chrissy Teigen

Chrissy Teigen è stata conosciuta come la regina non ufficiale di Twitter grazie ai suoi tweet spiritosi ed esilaranti, ai suoi ritorni brutali e alla completa onestà. Quindi è stato uno shock quando nel marzo 2021 le ha detto a oltre 13 milioni di follower su Twitter che si stava ritirando dal suo account, affermando che “non mi serve più in modo positivo”.

In una serie di tweet del 24 marzo 2021, Teigen ha scritto di essere “profondamente ferita” dal suo tempo online e ha aggiunto: “Ho commesso i miei errori, nel corso degli anni e di fronte a centinaia di migliaia, e ne sono stata ritenuta responsabile. Ho qui ho imparato moltissimo… Ma una cosa che non ho imparato è come bloccare la negatività”. Tuttavia, la modella non ha impiegato molto a tornare sul suo amato account Twitter e il 16 aprile 2021 ha twittato“si scopre che è TERRIBILE zittirti e anche non goderti più le risate di pancia casualmente durante il giorno e anche perdere come 2000 amici contemporaneamente lol”.

Un mese dopo, Teigen si è rivolta a Twitter per scusarsi pubblicamente con la modella Courtney Stodden per averla presumibilmente molestata online. Ciò alla fine ha portato altri a farsi avanti per accusare Teigen di ulteriori atti di bullismo. “Non molte persone sono abbastanza fortunate da essere ritenute responsabili di tutti i loro tori del passato*** davanti al mondo intero. Sono mortificato e triste per quello che ero. … Mi dispiace così tanto, Courtney. Spero che tu possa guarire sapendo quanto sono profondamente dispiaciuta”, ha detto ha scritto. Teigen non è tornata su Twitter fino a giugno, con una lettera di scuse a tutti coloro che ha vittima di bullismo.

Pete Davidson

Pete Davidson è tornato su Instagram nel febbraio 2022 e ha fatto notizia perché non solo usciva con Kim Kardashian; il suo ex, Kanye (ora conosciuto come Ye) West, lo stava picchiando pubblicamente sui social media. Davidson stava per inseguire il rapper con i suoi post sui social media?

Life & Style ha riferito che Davidson è tornato all’app il 16 febbraio e ha seguito la fidanzata Kim Kardashian e l’attore Marvel Sebastian Stan. Secondo Page Six, il suo primo post è stato una storia su Instagram con una clip del film “The King of Comedy” in cui l’attore Robert De Niro afferma: “Meglio essere un re per una notte che un cretino per tutta la vita”. I fan credevano che Davidson fosse finalmente tornato a West dopo che il rapper aveva trascinato il comico diverse volte sui social media. Davidson ha anche pubblicato per la prima volta sulla sua griglia e ha condiviso una clip del suo film “The Home”.

Appena una settimana dopo aver riacceso a Instagram, Davidson ha cancellato il suo account. In precedenza ha cancellato il suo account e si è riconnesso più volte, condividendo una storia di Instagram del luglio 2018, “Internet è un posto malvagio e non mi fa sentire bene” (tramite Us Weekly). West, che ha molestato Davidson e lo ha chiamato “Skete”, ha affermato in un post su Instagram cancellato da allora, “Ran Skete off the gram …” (tramite l’Independent).

John Mayer

Nell’aprile 2010, John Mayer ha accennato a disabilitare il suo account Twitter quando ha condiviso a un’Expo (tramite E! News), “Ogni notte penso di cancellare il mio account Twitter perché penso che sia praticamente fatto. Penso solo a Twitter come a una forma della comunicazione, penso che sia finita, ad essere sincero con te.” Nel settembre di quell’anno, Mayer ha cancellato il suo Twitter e ha lasciato milioni di follower con un tweet finale che diceva: “Cosa fa questo pulsante?” per NBC New York.

Nel 2011, parlando al Berklee College of Music, Mayer ha ulteriormente spiegato il suo ragionamento per aver detto addio a Twitter e si è definito un “tweetaholic”. “Avevo quattro milioni di follower su Twitter e ci scrivevo sempre su di esso. E ho smesso di usare Twitter come sfogo e ho iniziato a usare Twitter come strumento su cui riff, e ha iniziato a rendere la mia mente sempre più piccola. E Non potevo scrivere una canzone”, ha condiviso (tramite Rolling Stone).

Mayer è tornato su Twitter nel gennaio 2014 e twittato, “Sono tornato. Cosa mi sono perso?” Ha inoltre ha scherzosamente condiviso un collegamento YouTube alla canzone del 2011 di Rebecca Black, “Friday”, affermando: “Ho aspettato così tanto per condividerlo con te. È così brutto che va bene. Dai un’occhiata”.

Demi Lovato

Il 20 giugno 2016, Demi Lovato ha annunciato che avrebbero lasciato Twitter e Instagram per sempre, ma senza una vera spiegazione. Secondo Us Weekly, il cantante potrebbe aver detto addio alle app dopo aver gettato ombra su Mariah Carey.

Pochi giorni prima che Lovato lasciasse le piattaforme, la cantante ha difeso Ariana Grande quando un account Instagram ha affermato che la cantante di “Thank U, Next” era una versione knock-off di Mariah Carey. Sotto il loro post, Lovato ha commentato: “Hai capito male, tesoro”. Secondo ET, aveva anche difeso Jennifer Lopez, che ha avuto una faida in corso con Carey, e ha aggiunto: “Mariah è una leggenda ed è così talentuosa ma disdegna costantemente le persone”.

Giorni dopo, Lovato twittato, “Dannazione, devo smetterla di dire merda. Ciao Twitter.” Successivamente, Lovato ha inviato una serie di tweet affermando ciò i fan potrebbero aggiungere il suo Snapchat perché “Non devo vedere cosa dicono alcuni di voi”. Loro aggiunto, “Ma perché alla gente se ne frega davvero di quello che dico??” Il cantante non è stato via a lungo e in meno di un giorno Lovato è tornato su Twitter, dicendo ai fan“F***o questo… sono tornato stronzo. E sto tornando più onesto che mai.”

Normani Kordei

Le celebrità sono spesso gli obiettivi principali dei messaggi di odio sui social media e questi commenti negativi hanno portato alcune star a lasciare Instagram e Twitter per periodi di tempo. Normani Kordei delle Fifth Harmony si è presa una pausa dai social media quando è diventata vittima di troll razzisti su Internet su Twitter, e non è tornata fino a un mese dopo.

Il 6 agosto 2016, Kordei ha scritto una lettera ai suoi fan in cui diceva che avrebbe lasciato Twitter a causa della quantità infinita di commenti “razzisti” che aveva letto su di lei. Lei ha scritto“Per ora mi prendo una pausa da Twitter. Negli ultimi quattro anni in cui sono stata sotto gli occhi del pubblico ho imparato a far crescere una pelle dura con i critici e coloro a cui potrebbero non piacere. Non sono mai stato uno da negare qualcuno delle loro opinioni, ma nel corso dell’ultima settimana e soprattutto nelle ultime 48 ore non sono stato solo vittima di bullismo informatico, sono stato vittima di bullismo informatico razziale con tweet e immagini così orribili e razzisti che non posso sottomettermi più all’odio».

Secondo Billboard, Kordei è stata bombardata da commenti negativi dopo aver lottato per trovare una parola per descrivere la collega membro del gruppo femminile Camila Cabello in un’intervista su Facebook con Galore. Mentre chiamava Ally Brooke “sole”, Dinah Jane la “regina del risveglio” e Lauren Jauregui la “terapeuta” del gruppo, Kordei si fermò prima di affermare che Cabello era “eccentrico” e “carino”. Tuttavia, Kordei tornato su Twitter il 13 settembre 2016, per condividere che stava lavorando con l’organizzazione no-profit The Cybersmile Foundation, che aiuta coloro che hanno subito atti di bullismo online.

Rihanna

Quando Instagram ha annunciato di aver “disabilitato brevemente” l’Instagram di Rihanna, la cantante e proprietaria di Fenty Beauty non è tornata immediatamente sulla piattaforma. Dopo aver pubblicato una foto che applaude all’app, i fan…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui