Sembra che l’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump sia desideroso di affrontare ancora una volta Joe Biden. Ma questa volta vuole che la gara sia un incontro di boxe. Trump è stato impegnato con altre cose piuttosto che twittare dopo che alcune piattaforme di social media hanno sospeso i suoi account a gennaio. Una delle sue aree di interesse sembra ora incentrata sui combattimenti sul ring. Secondo Insider, dovrebbe essere presente a un evento di resa dei conti delle celebrità l’11 settembre.

Questa non è la prima volta che Trump è stato associato a eventi di wrestling e combattimenti professionistici. Secondo Tech Times, ha fatto parte di più trame della WWE ed è stato visto tirare pugni sul ring. Ha anche ospitato due eventi della WWE nel 1988 e nel 1989. L’energia sul ring di Trump non è passata inosservata: è stato inserito dalla WWE nella celebre Hall of Fame nel 2013.

La beffa di Trump al presidente Biden non è la prima del suo genere. Come notato dalla CNN, Biden aveva fatto un’osservazione simile nel 2018 su Trump sui suoi commenti sulle donne. “Mi hanno chiesto se mi sarebbe piaciuto discutere con questo gentiluomo, e ho detto di no. Ho detto: ‘Se fossimo al liceo, lo porterei dietro la palestra e lo picchierei a morte”, ha detto Biden a una folla soddisfatta presso l’Università di Miami. Anni dopo, e con i ruoli invertiti, è il momento di Trump di prendere in giro il presidente. Ma cosa ha detto esattamente Trump sulla lotta fisica con Biden? Ecco di più sulla sfida di Trump a Biden.

Donald Trump ha detto che Joe Biden sarebbe “sceso molto rapidamente” in una rissa

Donald Trump ha chiarito le sue intenzioni nella conferenza stampa pre-partita del 9 settembre. A Trump – che fornirà commenti sull’evento con suo figlio Donald Trump Jr. – è stato chiesto con chi avrebbe combattuto se avesse avuto la possibilità di sceglierne uno. avversario sabato.

“Beh, se dovessi scegliere qualcuno nel mondo, non solo un pugile professionista perché darei un passaggio ai pugili professionisti, questo può essere un argomento molto pericoloso”, ha detto Trump, secondo Insider. “Se hai detto che se dovessi boxare qualcuno, penso che probabilmente il mio incontro più facile sarebbe Joe Biden perché penso che sarebbe caduto molto rapidamente”. Secondo l’outlet, la risposta di Trump alla domanda ha suscitato un forte applauso da parte delle persone che hanno partecipato all’evento mediatico. “Sarebbe in grossi guai se lo facesse”, ha aggiunto Trump. “Penso che Biden sarebbe caduto nei primi secondi”.

Trump in precedenza ha confermato la sua partecipazione all’evento di boxe del sabato al Seminole Hard Rock Hotel and Casino di Hollywood, in Florida. In una dichiarazione fatta a Insider, ha detto che ama “i grandi combattenti e i grandi combattimenti” e che non vedrà l’ora di esprimere i suoi pensieri in prima fila. “Non vorrai perderti questo evento speciale”, ha dichiarato. Trump sembra aver trovato una nemesi in Biden, ma il presidente risponderà alla sfida?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui