Spesso descritta come senza età, è giusto che Salma Hayek sia stata scelta per interpretare un vampiro nel film classico del 1996 “Dal tramonto all’alba”. Un quarto di secolo dopo, si è trovata a interpretare un diverso essere immortale nel film Marvel “Eternals”.

L’aspetto giovanile di Hayek è stato un argomento popolare su Instagram quando ha commemorato il suo 55° compleanno con una foto in costume da bagno. “Non sembri più di 30 anni”, ha scritto un Instagrammer. “Come fai a essere così bella e giovane a 55 anni? Assolutamente splendida”, ha osservato un altro. Hayek sembrava avere poco o nessun trucco nella foto del compleanno – e non è raro vederla andare al naturale nelle sue istantanee sui social media, che a volte includono l’hashtag #nomakeup.

Ma anche quando un tappeto rosso non è srotolato davanti a lei e le telecamere non stanno girando, ad Hayek occasionalmente piace usare i cosmetici per trasformare il suo aspetto. “È imbarazzante da dire, ma mi trucco molto. Non tutti i giorni, cerco di far riposare la mia pelle, ma quando lo faccio, mi riparo il viso per dargli più profondità e per snellire la mascella”, ha detto a Vogue in 2015. In un’intervista con Glamour, ha rivelato di aver iniziato ad affinare le sue capacità di applicazione del trucco all’età di 14 anni. “Ho sempre amato il trucco. Immagino che mi piacesse davvero dipingere”, ha detto. Ma molti fan di Hayek sembrano concordare sul fatto che non ha bisogno di toccarsi il viso con un pennello perché sia ​​un’opera d’arte.

Come Salma Hayek ottiene quel bagliore

Quando Salma Hayek ha condiviso un selfie senza trucco nel gennaio 2022, molti dei suoi follower su Instagram hanno reagito con l’equivalente sui social media di una mascella. “Wow! Stai meglio senza trucco!!” ha scritto un ammiratore. “Perché si trucca affatto?” un altro commentatore voleva sapere.

Oltre ad essere semplicemente una fan del trucco, il lavoro di Hayek richiede l’uso di cosmetici per cambiare il suo aspetto, ma quando è il momento di sbarazzarsi di tutta quella sporcizia sul suo viso, l’attore ha un profumato processo di rimozione del trucco che fa venire in mente un sorso una piña colada dopo colazione in primavera. “Di notte mi tolgo il trucco con l’olio di cocco. Quindi uso l’acqua di rose per rimuovere i residui”, ha detto al New York Times nel 2015. Hayek ha aggiunto che occasionalmente aggiunge un detergente fatto in casa a base di farina d’avena e latte di mandorle per il mix.

Hayek attribuisce a sua nonna il merito di averle insegnato alcuni dei suoi migliori segreti di bellezza quando era cresciuta in Messico e giura su un ingrediente del suo paese d’origine. In effetti, Hayek è una così grande fan del botanico che lo ha aggiunto a uno dei prodotti della sua linea di prodotti per la cura della pelle, Nuance. “Abbiamo un ingrediente nella linea che nessun altro ha: è la tepezcohuite ed è usata in Messico per le vittime di ustioni. Rigenera la pelle come nient’altro”, ha detto a Glamour.

Perché Salma Hayek ha cambiato idea sull’assunzione di Botox

Nel 2015, Salma Hayek ha detto a Elle che il suo uso di prodotti contenenti tepezcohuite era il motivo per cui non aveva sentito il bisogno di sperimentare Botox e cinque anni dopo ha rivelato che non aveva ancora provato l’iniettabile. Per Allure, quando un troll di Internet ha risposto a uno dei suoi selfie su Instagram scrivendo: “Troppo Botox… Non serve Salma!” Hayek rispose: “Non ho Botox, ma grazie per il consiglio perché stavo pensando che forse è ora”.

Nel 2019, un anno prima dello scambio di Instagram, Hayek ha deciso di essere pronta a fare il grande passo facendole conficcare in faccia una siringa piena di tossina botulinica. Ma non era perché fosse preoccupata per le zampe di gallina. Ha detto a Entertainment Tonight che voleva provarlo come parte della sua trasformazione nel suo personaggio “Like a Boss”, un magnate dei cosmetici connivente. “Ero così entusiasta di farlo perché non l’ho mai fatto”, ha detto Hayek.

Ma l’attore ha detto ad Access che doveva iniziare a lavorare su un film diverso subito dopo aver terminato le riprese di “Like a Boss”, e il regista ha supplicato Hayek di lasciarla in pace. “Quella [movie] è come se stessi attraversando una tragedia e un momento davvero difficile”, ha spiegato a ET. “Non c’è trucco e capelli e non avrei potuto avere quegli avanzi [from the injections].” Quindi gli speculatori di Botox sui social media non hanno ancora vinto questa battaglia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui