Prima di Beyoncé, Nicki Minaj o Cardi B, c’era Lil Kim. Nata Kimberly Denise Jones a Brooklyn, New York, la rapper, la star dei reality e l’attrice hanno regnato sovrana alla fine degli anni ’90 e all’inizio degli anni 2000 nel campo della musica rap dominato dagli uomini. Ha avuto una serie di album di successo, a partire (con il botto) con il suo debutto in platino nel 1996 Hard Core, quale NME recentemente salutato come “ancora il più grande disco rap di tutti i tempi”. Con il tutoraggio del suo fidanzato violento Notorious BIG, Kim ha rivoluzionato il rap femminile con il suo debutto, recitando versi umoristici e sessualmente osceni su ritmi nitidi che hanno chiaramente influenzato tutto il rap femminile di oggi, da Saweetie a Doja Cat. E c’era quel leggendario outfit degli MTV Video Music Awards.

La piccola rapstress, sfortunatamente, ha rallentato lo slancio, vincendo un Grammy per la sua strofa “Lady Marmalade” nel 2001 e l’ultima classificata nella top 40 nel 2004 con “Lighters Up”. Nel frattempo, sembrava impegnata a fare qualcos’altro: sottoporsi a un intervento di chirurgia plastica drammaticamente ovvia. Kim è apparsa in interviste e su tappeti rossi con un naso più piccolo, pelle più chiara, guance più grandi e altre alterazioni drastiche.

In un’intervista del 2005, Lil Kim, madre della figlia Royal Reign, ha ammesso di aver ottenuto più lavori al naso dopo aver subito un naso rotto per mano del suo defunto fidanzato Biggie, ma ha negato di aver svolto qualsiasi altro lavoro. Bene, diamo un’occhiata alla triste verità dietro l’aspetto alterato di Lil Kim e perché questo leggendario rapper potrebbe essere andato sotto i ferri.

Lil Kim è stato spesso detto che non era “abbastanza carina”

Sebbene Lil Kim abbia spesso respinto le richieste di intervento chirurgico, gli esperti non sono d’accordo. “È chiaro che c’è stato un po ‘di sbiancamento della pelle. Probabilmente ha usato sostanze chimiche, che contengono dosi molto elevate di acidi, sul suo viso, combinate con creme ad alta acidità per schiarire la sua pelle”, il chirurgo plastico Dr. Jennifer Levine, che non ha Ho trattato Lil Kim, detto Us Weekly.

Una tragica ragione per cui Lil Kim potrebbe aver fatto così tanto lavoro? Per stare al passo con gli impossibili standard di bellezza degli uomini nella sua vita. In un’intervista del 2000 con Newsweek, la Queen Bee del rap, che parla con una voce molto più dolce fuori dal palco, ha detto: “Gli uomini mi hanno sempre detto che non sono abbastanza carina. Anche gli uomini con cui uscivo. E io pensavo, ‘Bene, perché sei con me, allora? “” Ha continuato, “Sono sempre stati gli uomini a buttarmi giù, proprio come mio padre.”

Questa ammissione è straziante, poiché non solo la star aveva talento, ma era anche naturalmente bellissima. È chiaro che tra la pressione di apparire in un certo modo e una vita personale dura (è stata espulsa da casa in giovane età), Lil Kim soffriva dentro. Pagina sei ha riferito che i suoi interventi chirurgici potrebbero aver causato “danni ai nervi” e ciò ha chiaramente avuto un impatto negativo sulla percezione che il pubblico ha di lei; purtroppo l’opposto della sua intenzione.

Lil Kim ha detto Newsweek su suo padre, “Era come se non potessi fare nulla di giusto. Tutto di me era sbagliato – i miei capelli, i miei vestiti, solo me“.

Non importa quanto l’aspetto di Lil Kim cambi, la sua personalità e il suo talento rimangono gli stessi. Anche il rapper è ancora in gioco: ha pubblicato un nuovo album nel 2019, 9.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui