“How I Met Your Father” è il sequel di Hulu della sitcom della CBS “How I Met Your Mother”, andata in onda dal 2005 al 2014. “HIMYF” segue Sophie (Hilary Duff) mentre esplora la vita, l’amore e l’amicizia a New York , il tutto culminato nella storia di come ha incontrato il padre di suo figlio. Lo spin-off legen – aspettalo – dary ha richiesto molto tempo, con due versioni precedenti dello spettacolo (intitolate “How I Met Your Dad”) che non sono arrivate in TV.

src=”https://live.primis.tech/live/liveView.php?s=109370″>

In particolare, “HIMYF” è un sequel autonomo, piuttosto che un riavvio. “Penso che sia importante sapere che siamo il nostro show”, ha spiegato Duff a Deadline. “Lo spettacolo originale era così incredibile, [but we’re] cercando di creare qualcosa di originale”, ha aggiunto. Tuttavia, Duff ha anche lasciato un suggerimento per i fan di “HIMYM”. “Potrebbe esserci un cameo in questa stagione, ma non posso dire troppo”, ha detto a The Hollywood Reporter. chiaro chi potrebbe fare questo cameo dal momento che alcuni dei membri del cast originale stanno facendo del loro meglio per lasciarsi alle spalle i loro giorni “HIMYM”. Nel 2018, Josh Radnor, che interpretava Ted Mosby, ha detto a GQ che avrebbe messo saldamente la serie nel passato Naturalmente, è la stagione dei riavvii e dei cameo – con Tobey Maguire e Andrew Garfield che riprendono i loro ruoli in “Spider-Man: No Way Home” – quindi tutto è possibile.

Tuttavia, ci sono alcune uova di Pasqua “HIMYM” confermate nello spettacolo, come l’appartamento originale, che è la casa di Jesse (Chris Lowell) e del suo compagno di stanza Sid (Suraj Sharma). Ecco dove hai visto il cast della sitcom.

Hilary Duff

“How I Met Your Mother” seguiva Ted Mosby (Josh Radnor) mentre cercava l’amore, ma per lo più viveva e si godeva la vita a New York con i suoi migliori amici. “How I Met Your Father” prende le premesse della serie originale, aggiornandola e sostituendo alcuni degli elementi chiave della trama, vale a dire, avere Hilary Duff nel ruolo principale di Sophie. La serie la segue mentre ricorda gli eventi che l’hanno portata a incontrare il suo piccolo papà. “Come grande fan di ‘How I Met Your Mother’, sono onorata e anche un po’ nervosa che Carter e Craig si siano affidati a me per il sequel del loro bambino”, ha detto Duff quando si è unita al cast, per Deadline.

Duff, che è anche una produttrice di “HIMYF”, è meglio conosciuta per il suo ruolo da protagonista come Lizzie nella serie Disney Channel “Lizzie McGuire”. Un riavvio di “Lizzie McGuire” era in programma, ma quando ciò non è accaduto, alcuni hanno ipotizzato che “HIMYF” fosse la consolazione di Duff. Duff ha respinto questa nozione e ha spiegato come i due ruoli non potrebbero essere più diversi. “Confrontandola con la Lizzie che non è mai stata, è un personaggio completamente diverso e ovviamente ci divertiamo molto di più in quello che fanno le persone sui 30 anni”, ha detto alla Television Critics Association (tramite Us Weekly).

Negli anni tra “Lizzie McGuire” e “HIMYF”, Duff ha recitato in classici degli anni ’20 come “Cheaper by the Dozen” e “A Cinderella Story” e ha recitato nella commedia drammatica “Younger”.

Chris Lowell

Chris Lowell interpreta Jesse, un aspirante musicista e pilota Uber part-time. Quando Deadline ha annunciato Lowell come co-protagonista della serie, Bustle ha suggerito che Jesse potrebbe essere il Robin di Sophie’s Ted. “Non mi sposerò mai perché l’unica ragazza che volevo sposare mi ha spezzato il cuore”, dice a Sophie la notte in cui si sono incontrati per la prima volta. Anche se le scintille volano tra i due, è l’inizio di un’amicizia in fiore, proprio come Robin e Ted.

Mentre la serie originale seguiva Ted mentre cercava l’amore, “HIMYM” era in definitiva una celebrazione dell’amicizia. Anche questo elemento della serie originale rimane al centro del sequel. Lowell ama le amicizie della serie e crede che “avere un gruppo di amici” nella sua vita reale sia “fondamentale per vivere una vita felice”, ha detto alla Hollywood Critics Association.

Gli spettatori potrebbero conoscere questo protagonista di “Glow”, “Veronica Mars” e “The Help”. Lowell ha ripreso il ruolo di Stosh “Piz” Piznarski dalla serie televisiva “Veronica Mars” nel sequel del film del 2014. L’attore ha ammesso che è stato facile tornare al suo personaggio dopo sette anni, soprattutto grazie a Rob Thomas, il creatore dello show. “Il modo in cui Rob scrive, basta dire le parole sulla pagina e il personaggio ne viene fuori”, ha spiegato Lowell a Collider. “Fa solo un sacco di lavoro per te, che è una cosa così spettacolare, e una cosa così rara da vedere sulla pagina”, ha aggiunto.

Daniele Agostino

Le storie d’amore da sitcom non sono mai semplici e, sebbene Sophie possa avere un’intesa con Jesse, le scintille stanno volando anche tra lei e il suo incontro di Tinder, Ian. Naturalmente, il destino interviene e mette in secondo piano la loro storia d’amore quando il biologo marino si trasferisce in Australia nella premiere della serie, ma solo dopo che hanno avuto “il miglior primo appuntamento”. Sophie si precipita all’aeroporto per dirgli che vuole avere una relazione a distanza, e decidono che il tempismo non è giusto, ma “forse un giorno”.

Ian è interpretato da Daniel Augustin, che ha sostituito Brandon Michael Hall per il ruolo, secondo Deadline. Gli spettatori possono riconoscere l’attore dai suoi ruoli da ospite in importanti serie televisive, come “Dynasty” della CW e “Grey’s Anatomy” della ABC. Lavorare al lungo dramma medico è stato un momento clou della carriera per Augustin, che è apparso nella stagione 17, episodio 1. “L’intera esperienza è stata surreale e il peso della mia gratitudine è incommensurabile”, ha detto (tramite Soap Opera News). “Ogni secondo in cui mi trovavo nel trailer del trucco, o sul set, ero alle prese con l’idea che non appartengo e niente di tutto ciò è reale. Tutti sul set sono stati così gentili con me che ho faticato a credere loro complimenti”, ha aggiunto. Sebbene l’attore possa aver lottato brevemente con la sindrome dell’impostore, il suo duro lavoro lo ha portato a cose ancora più grandi, come “HIMYF”, che è il ruolo più importante di Augustin fino ad oggi.

Se tu o qualcuno che conosci sta lottando con la salute mentale, contatta il Linea di testo di crisi scrivendo a HOME al 741741, chiama il Alleanza nazionale sulle malattie mentali linea di assistenza al numero 1-800-950-NAMI (6264), o visitare il Sito web dell’Istituto Nazionale di Salute Mentale.

Francia Raisa

La star di “Grown-ish” Francia Raísa interpreta la coinquilina di Sophie, Valentina, in “Come ho incontrato tuo padre”. Inizialmente Raísa era interessata alla serie perché era una fan di “Come ho incontrato tua madre”. Tuttavia, è stato in realtà il coinvolgimento di Hilary Duff ad entusiasmarla per il progetto. “Ho sentito che Hilary Duff ne faceva parte ed ero tipo, ‘Ok, beh, tutto ciò che tocca si trasforma in oro, quindi vediamo questo'”, ha detto Raísa a Insider.

Tuttavia, il personaggio di Valentina originariamente aveva il nome Kate, secondo l’attore. Questo ovviamente è cambiato tra la scrittura e le riprese. Non è chiaro come sia avvenuto il cambio di nome, ma Raísa ha precedentemente parlato di quanto sia importante che ognuno dei suoi ruoli abbracci la sua eredità latina. “[I’m] cercando di trovare un modo per rompere le barriere, aprire una conversazione e avere altri latini, gente latina che cresce dicendo: ‘Posso farlo anche io, e va bene che sono in questo modo e in quel modo e forse non in questo modo'” l’attore ha detto nella serie “Ones to Watch” di E!

Raísa è meglio conosciuto per aver interpretato Ana Torres in “Grown-ish”. Il suo personaggio è apparso anche nella serie madre dello show “Black-ish” nel 2018. Potresti riconoscere Raísa anche per le sue azioni fuori dallo schermo. Nel 2017, la star ha regalato all’amica di lunga data Selena Gomez uno dei suoi reni. “Mi ha fatto il massimo del dono e del sacrificio donandomi il suo rene. Sono incredibilmente benedetto. Ti amo così tanto, sorella”, ha scritto Gomez su Instagram, insieme a una foto della coppia in ospedale.

Tom Ainsley

L’attore inglese Tom Ainsley interpreta Charlie, il nuovo fidanzato di Valentina. Secondo Deadline, i genitori di Charlie sono “aristocratici conservatori”, ma lui rinuncia alla sua ricchezza per trasferirsi a New York per stare con Valentina. Lo spettacolo farà sicuramente ridere i fan perché Ainsley e i suoi co-protagonisti non sono riusciti a mantenere la faccia seria durante le riprese. “Non posso sembrare Suraj [Sharma] in faccia per la maggior parte del [it], in particolare l’episodio 2, siamo stati in grado di pronunciare le nostre battute semplicemente guardando il soffitto in modo da non ridere l’uno dell’altro”, ha rivelato Ainsley alla Hollywood Critics Association.

Gli spettatori potrebbero conoscere Ainsley nei panni di Ben Harris della soap opera britannica “Holby City”, Benoît del dramma storico francese “Versailles” o Nick Roane della soap opera americana “The Royals”. “Come ho incontrato tuo padre” è il ruolo più importante di Ainsley fino ad oggi. L’attore, che lavora professionalmente dal 2014, secondo IMDb, ha fatto molta strada nella sua carriera. Parlando con Sound & Track Mag, Ainsley ha ripercorso i momenti salienti della sua carriera e ha ammesso che c’è un ruolo da ospite che avrà sempre un posto speciale nel suo cuore. “Ricordo di aver prenotato il mio primo lavoro professionale, come protagonista di un dramma diurno britannico intitolato ‘Doctors’… e sono rimasto stupito dal fatto che qualcuno mi stesse effettivamente pagando per farlo!” ha ricordato.

Tien Tran

Tien Tran interpreta Ellen, la sorella adottiva di Jesse che si è appena trasferita a New York dopo aver divorziato dalla moglie. “Questa è Ellen. È divorziata e pronta a fare il shmvorce”, ha scritto Tran su Instagram insieme alle immagini di se stessa come la sua controparte sullo schermo. Come suo fratello televisivo, Tran ama le dinamiche di amicizia che “Come ho incontrato tuo padre” ritrae. “Penso che anche la cosa fantastica di questo spettacolo sia che si tratta di tutti noi che troviamo l’amore, ma in fondo è come se parlasse di questo gruppo di sei”, ha condiviso Tran con la Hollywood Critics Association.

Tran, che ha definito “How I Met Your Father” un “lavoro da sogno” (su Instagram), potrebbe essere meglio conosciuto per aver interpretato Laura in “Hot Date” e Jane Ji nel film del 2021 “Candyman”. Gli spettatori possono anche riconoscere l’attore, il comico e lo scrittore dai suoi spettacoli di cabaret “Comedy Central” e dal suo lavoro con Netflix. Nel 2020, Tran ha recitato nella serie comica guidata da Steve Carell “Space Force”.

Suraj Sharma

Il compagno di stanza e migliore amico di Jesse, Sid, è interpretato da Suraj Sharma. Sid, che ha una relazione a distanza con la sua fidanzata Hannah, possiede il suo bar: Pemberton’s, che è il nuovo MacLaren’s. Sharma era una grande fan della serie originale e ha rivelato a E! che in realtà era “la prima sitcom [he] mai visto.” “Era un po’ scettico” riguardo a un remake di “HIMYM”, ma dopo aver letto la sceneggiatura e aver capito che si trattava di un sequel autonomo, ne è rimasto affascinato. “Da quel momento in poi, tutto è stato semplicemente fantastico”. Egli ha detto.

L’attore nato a Nuova Delhi è meglio conosciuto per il suo ruolo da protagonista nel film del 2012 “Life of Pi”. Suraj ha interpretato il personaggio del titolo Pi Patel, uno dei due sopravvissuti a un naufragio di un transatlantico. L’attore ha dovuto trascorrere molto tempo in acqua per il ruolo e ha rivelato a The Guardian di aver imparato a nuotare nel processo.

Gli spettatori di “HIMYF” potrebbero anche riconoscere Sharma come Hassan da “The Illegal”, un dramma cruento su un lavoratore senza documenti negli Stati Uniti Sharma ha pensato che la storia di “The Illegal” fosse incredibilmente “opportuna” e ha spiegato di aver persino portato alcuni dei suoi esperienze di vita reale al ruolo. “In pratica è questo ragazzo di Delhi che viene in America… sta inseguendo i suoi sogni. Io ho fatto la stessa cosa”, ha detto l’attore, per Indian Express Online.

Kim Cattrall

La star di “Sex and the City” Kim Cattrall racconta la serie come la futura Sophie, come ha fatto Bob Saget per il personaggio di Josh Radnor, Ted. “Mentirei se ti dicessi che non abbiamo ballato tutti come un ballo felice quando abbiamo scoperto che ha firmato per fare lo spettacolo”, ha detto la co-protagonista di Cattrall Hilary Duff a “Good Morning America” ​​(via Twitter).

A differenza di Saget in “How I Met Your Mother”, Cattrall sarà vista sullo schermo mentre parla con suo figlio senza nome, che è fuori dallo schermo. Averlo fuori dallo schermo fa anche indovinare agli spettatori sul padre del figlio di Sophie e nasconde la sua eredità razziale, ha spiegato Duff a The Hollywood Reporter. Questo è importante perché, come ha evidenziato TVLine, il colpo di scena di “HIMYF” è che Sophie ha già incontrato il padre nel primo episodio. “Ecco fatto, quella è la notte in cui ho incontrato tuo padre”, annuncia Cattrall come futura Sophie alla fine dell’episodio 1. Ciò implica che si tratta di Jesse, Ian, Charlie, Sid (anche se gli spettatori potrebbero essere tentati di escludere Charlie perché sta uscendo con qualcuno La migliore amica di Sophie, Valentina), o forse un altro ospite sconosciuto che ha incontrato alla festa di fidanzamento.

Gli spettatori ovviamente riconosceranno la narratrice dello show come Samantha Jones di “Sex and the City”, anche se non è tornata per il riavvio, “And Just Like That”. Negli anni trascorsi da quando ha recitato in serie e film di commedia drammatica romantica, Cattrall ha avuto una manciata di ruoli televisivi, inclusa la serie antologica di thriller psicologici “Tell Me a Story”.

Leighton Meester

Leighton Meester interpreta Meredith nella premiere della serie “How I Met Your Father”. Meredith è l’ex ragazza di Jesse che rifiuta pubblicamente la sua proposta di matrimonio affinché l’intera rete la veda, secondo TVLine. “Ora è in Europa per registrare il suo primo album da solista”, spiega Jesse a Sophie. “E sono conosciuto in tutta la città come Mr. #ProposalFail.”

Il cameo iniziale di Meester è sufficiente per lasciare gli spettatori a chiedersi dove abbiano mai visto l’attore prima. Meester è meglio conosciuta per il suo ruolo da protagonista come Blair Waldorf in “Gossip Girl”. La serie CW è andata in onda per sei stagioni dal 2007 al 2012. Negli anni successivi alla fine dello spettacolo, Meester si è sposata con l’ex di “The OC” Adam Brody e nella sua carriera è passata dall’interpretare personaggi come Blair. Dal 2018 al 2020, ha recitato in “Genitori single” in un ruolo “più avvincente” per l’attore, che non è solo più maturo, ma è lei stessa una madre. “La posta in gioco è esattamente il tipo di posta in gioco in cui vivo nella vita reale, tranne per il fatto che non è così divertente tutto il tempo”, ha spiegato a BUILD.

In un’intervista con Us Weekly, il co-creatore di “HIMYF” Isaac Aptaker ha preso in giro il ritorno di Meester nella sitcom: “Il solo fatto di avere Leighton Meester in quel piccolo video virale sembra certamente uno spreco di Leighton Meester. Penso che sia ragionevole aspettarsi che lei tornerà ad un certo punto”, ha detto.

Josh Peck

Chiunque abbia visto Nickelodeon a metà degli anni 2000, ovviamente, riconoscerà Josh Peck come il co-protagonista di “Drake & Josh”, che comprendeva anche Drake Bell. Quando “Drake & Josh” è terminato, Peck ha recitato al fianco di Chris Hemsworth, Josh Hutcherson e Adrianne Palicki nel film d’azione americano “Red Dawn”. “Ho letto la sceneggiatura e ho capito che ero immediatamente incuriosito”, ha detto Peck a Collider. L’attore ha anche rivelato di essere “diventato incredibilmente vicino” al suo co-protagonista Chris Hemsworth durante le riprese. “Abbiamo un’etica simile”, ha aggiunto Peck. Il film, che è un remake dell’omonimo film del 1984, ha trascorso due anni in post-produzione a causa di controversie politiche con la Cina, il che significava che i cattivi del film dovevano essere cambiati da cinesi a nordcoreani (tramite Screen Rant) . “Red Dawn” è stato finalmente rilasciato nel 2012.

Peck ha anche avuto un ruolo importante nella sua carriera, interpretando l’opossum Eddie nel franchise “L’era glaciale”. I fan della commedia potrebbero riconoscere l’attore dalle apparizioni come ospite in serie popolari come “The Mindy Project”, “The Big Bang Theory” e “Fuller House”.

Peck ha un ruolo ricorrente in “Come ho incontrato tuo padre” nei panni di Drew, che sembra essere un altro interesse amoroso per Sophie. In un trailer dello spettacolo, vengono visti godersi un appuntamento romantico. Nell’episodio 2, la futura Sophie dice a suo figlio che uscirà con molti ragazzi prima di incontrare suo padre, quindi è probabile che Drew sarà uno di loro.

Ashley Reyes

Ashley Reyes interpreta la nuova fidanzata Hannah in “Come ho incontrato tuo padre”. Hannah, residente in chirurgia a Los Angeles, ha una relazione a distanza con il suo fidanzato Sid. “Che gioia assoluta stare con questo cast e una troupe meravigliosi per una manciata di episodi”, ha scritto Reyes su Instagram quando ha condiviso il trailer dello show.

Gli spettatori potrebbero chiedersi come riconoscono l’attore, che è stato un assiduo frequentatore del piccolo schermo. Reyes ha interpretato Cordelia nella terza stagione di “American Gods”, una serie basata sull’omonimo romanzo di Neil Gaiman. La suspense, e la non conoscenza di tutte le informazioni, è stata fondamentale per il ruolo di Reyes nel dramma fantasy di Starz, e lei ha avuto un modo interessante di prepararsi per il suo ruolo. “Quando ero con ogni sceneggiatura che ottenevamo, passavo in rassegna e sceglievo i momenti che non volevo che Cordelia conoscesse perché pensavo che sarebbe stato importante per me stesso come attore non sapere queste cose”, Reyes ha rivelato a CBR. L’attore ha spiegato che non voleva avere un anticipo sul suo personaggio, quindi avrebbe scoperto le cose contemporaneamente a Cordelia. Sembra che Reyes abbia avuto un bel metodo mentre si preparava per quel ruolo!

Blyden pietroso

L’attore islandese Thorsteinn Sindri Baldvinsson “Stony” Blyden interpreta Jasper, uno studente della New York University che lavora per Sid nel suo bar, il Pemberton’s. Gli spettatori possono riconoscere l’attore e musicista per il suo ruolo da protagonista nel film del 2016 “The Standoff”, interpretato anche da Olivia Holt (“Cruel Summer”) e Alex Wolff (“Jumanji: Welcome to the Jungle”). Nel 2018, l’attore avrebbe dovuto interpretare Wyatt nella miniserie “The Edge of Seventeen” (basata sul film del 2016 con Hailee Steinfeld), in esclusiva per YouTube Red, secondo The Hollywood Reporter. Nel 2020, i fan hanno appreso dallo scrittore pilota su Instagram che lo spettacolo non sarebbe andato avanti (tramite SlashFilm).

Blyden ha poi recitato nella serie comica d’avventura di Nickelodeon “Hunter Street”, prima di passare al dramma legale della NBC “Bluff City Law”. “Hunter Street” è stata un’esperienza particolarmente eccitante per l’attore, che era orgoglioso del fatto che fosse un tipo di spettacolo completamente nuovo per il canale. “Te lo prometto, non hai mai visto niente del genere su Nickelodeon”, ha detto Blyden quando lo spettacolo è andato in onda, per Hidden Remote (tramite Fanside). “È così pieno di mistero, avventura e commedia che una volta dentro, ci sei per sempre!” Ha aggiunto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui