Sembra che molte lune fa Aaron Judge abbia giocato a baseball per il Fresno State, guadagnandosi gli onori della All-Western Athletic Conference come matricola e secondo anno prima di uscire per giocare nella Cape Cod Baseball League, secondo Yankees.com. Da lì, Judge è diventato una priorità assoluta tra gli scout, ma quando è arrivato il momento del draft MLB 2013, non era del tutto sicuro di come sarebbero andate le cose. Il giudice ha ricordato di aver pensato che sarebbe finito a giocare sulla costa occidentale – sia per l’Arizona che per San Diego – e ha ammesso che i New York Yankees “erano gli ultimi nella mia mente”.

Tuttavia, Judge finì per essere la 32esima scelta degli Yankees al primo turno, ricevendo un bonus alla firma di $ 1,8 milioni dalla squadra, secondo Spotrac. Avrebbe continuato a giocare nei campionati minori prima di fare il suo debutto in MLB il 13 agosto 2016, Sports Illustrated riportato in precedenza. Indossando una maglia con il numero 99 sul retro, l’atleta da 6 piedi, 7 pollici e 282 libbre ha preso il tumulo allo Yankee Stadium nel Bronx. Con grande gioia della folla, Judge ha lanciato la palla direttamente fuori dal parco, colpendo il suo primissimo fuoricampo, come notato da MLB’s Cut 4. La sua maglia n. il New York Post.

In questi giorni, l’esterno giusto indossa ancora “99” e c’è un po’ di storia dietro.

Aaron Judge ha ricevuto la sua maglia numero 99 durante l’allenamento primaverile

Flash forward di sei anni e Aaron Judge è diventato la pietra angolare della squadra degli Yankees, che non vince un campionato delle World Series dal 2009. Stagione dopo stagione, il numero 99 continua a stupire con grandi numeri, fuoricampo impressionanti e spirito di squadra che alcuni fan non vedevano dall’era di Derek Jeter. È interessante notare che la connessione di Judge con il suo numero di maglia è stata qualcosa che ha costruito da solo. Quando si è unito per la prima volta al club di palla, ha chiesto di indossare il n. 44 o il n. 35, ma nessuno dei due era disponibile, secondo Sports Illustrated. Il fannullone dei New York Yankees ha preso la maglia che gli era stata offerta ed è uscito per giocare a pallone.

“Me l’hanno dato durante l’allenamento primaverile e mi è rimasto un po’ impresso”, ha detto il giudice a NJ Advance Media nell’agosto 2016. “Mi è cresciuto un po’”, ha ammesso. E mentre altri numeri sono diventati disponibili per lui nel corso degli anni, il giudice ha scelto di restare con il numero 99. “Sì, non vedo perché no. È un buon numero”, ha detto allo sbocco.

99 è diventato un numero fortunato

Dopo la stagione 2022-2023, Aaron Judge è diventato un free agent. Le voci su dove Judge potrebbe finire sono circolate per settimane, con squadre come i San Francisco Giants che avrebbero fatto enormi offerte, secondo le chiacchiere su Cinguettio. Mentre i fan speravano che Judge sarebbe rimasto in gessato, ha sicuramente fatto acquisti prima di raggiungere un accordo con la squadra che lo ha reso una star.

Solo cinque giorni prima di Natale, i New York Yankees hanno rivelato di aver messo l’inchiostro sulla carta e che il numero 99 sarebbe rimasto in circolazione per gli anni a venire. “I New York Yankees hanno annunciato oggi di aver firmato nuovamente il quattro volte All-Star e 2022 American League Most Valuable Player OF Aaron Judge per un contratto di Major League di nove anni che si estende fino alla stagione 2031”, si legge in un tweet della squadra ufficiale Cinguettio account.

Il talento del giudice nel baseball sta sicuramente dando i suoi frutti. Il suo contratto di 9 anni vale un totale di $ 360.000.000 e tale importo è garantito, secondo Spotrac. Avrà una media di $ 40 milioni all’anno. Quindi, il giudice cambierà mai i numeri di maglia? È altamente improbabile, soprattutto se è superstizioso; il numero 99 sembra funzionare davvero per lui.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui