Fifth Harmony, un gruppo femminile multiculturale composto da Normani Kordei, Camila Cabello, Dinah Jane, Lauren Jauregui e Ally Brooke, un tempo governava il mondo della musica pop. Dopo essersi piazzato terzo su X Factor US, il gruppo ha ottenuto un contratto discografico con la Syco Music di Simon Cowell, secondo The Hollywood Reporter. Durante la corsa di sei anni delle Fifth Harmony, hanno pubblicato tre album completi, diversi EP e una serie di singoli orecchiabili, tra cui “Worth It”, “Miss Movin ‘On” e “I’m in Love with a Monster. ” Tuttavia, “Work from Home” del 2016, che è stato il primo successo numero 1 del gruppo, secondo Billboard, è stata la più grande dimostrazione della loro abilità nella creazione di grafici. Il video musicale di accompagnamento della canzone è diventato anche il primo video di un gruppo di ragazze a raggiungere 1 miliardo di visualizzazioni su YouTube, secondo Digital Spy.

Inoltre, le Fifth Harmony hanno guadagnato una notevole attenzione per le loro cover di canzoni famose come “Red” di Taylor Swift e “Honeymoon Avenue” di Ariana Grande. E nel 2015, Mariah Carey ha co-firmato l’uscita del loro brano “Like Mariah”, che includeva un campione della sua canzone, “Always Be My Baby”, per Bustle. Sfortunatamente, nonostante abbia contribuito direttamente alla rinascita dei gruppi femminili negli Stati Uniti, le Fifth Harmony non sono riuscite a superare gli anni 2010. E come molti dei grandi gruppi di ragazze che li hanno preceduti – come Destiny’s Child, Danity Kane e Spice Girls – ci sono una serie di fattori che hanno portato alla loro caduta. E non è solo perché il gruppo non poteva andare d’accordo.

Fifth Harmony ha perso un membro del gruppo

Le band femminili (e le band in generale) hanno una lunga storia di esaurimento prima del tempo. A volte, è a causa di problemi seri, come la morte di un membro nel caso di GRL, secondo Billboard. A volte, le band si sciolgono per ragioni super meschine – un ottimo esempio è quando il gruppo R&B Xscape non riusciva a decidere chi dovesse cantare come protagonista. La caduta delle Fifth Harmony è iniziata quando la cantante non ufficiale del gruppo, Camila Cabello, ha lasciato il gruppo nel 2016. Peggio ancora, il modo in cui le Fifth Harmony hanno annunciato la sua partenza ha causato tensioni tra Cabello e i membri del suo gruppo.

Mentre la dichiarazione ufficiale delle Fifth Harmony affermava che i “rappresentanti” di Cabello avevano informato la band che se ne sarebbe andata, secondo E! News, la versione dei fatti di Cabello è diversa. In un Cinguettio post, Cabello ha lasciato intendere che non aveva intenzione di lasciare le Fifth Harmony “in questo modo”. Invece, desiderava perseguire il materiale da solista mentre era ancora nella band, un sentimento che ha fatto eco in un lungometraggio del 2018 con The Edit (tramite Entertainment Tonight).

Dopo la partenza di Cabello, i Fifth Harmony continuarono come quartetto, pubblicando il loro terzo album, “Fifth Harmony”, che includeva brani come “Angel”, “Down” e “He Like That”. Tuttavia, non riuscirono a replicare il successo del loro Il loro ultimo album omonimo, “Fifth Harmony”, ha realizzato solo 46.000 vendite durante la sua settimana di debutto rispetto alle 74.000 vendite del loro precedente tentativo, “7/27”, per Double Down (tramite That Grape Juice). Anche “Fifth Harmony” è stato accolto con critiche poco brillanti da parte della critica musicale.

Fifth Harmony ha avuto un dramma dietro le quinte

Prima dello scioglimento delle Fifth Harmony, hanno chiarito cosa pensavano del loro ex membro del gruppo quando hanno avviato una controfigura di Camila Cabello dal palco durante la loro esibizione ai VMA del 2017, secondo Clevver News. E mentre è chiaro che c’era una certa tensione persistente, i loro problemi erano più profondi di Cabello e delle sue aspirazioni da solista (o del suo uso del linguaggio razzista quando si riferiva al membro della band Normani Kordei Hamilton, per CBS). Diversi membri della band erano semplicemente scontenti delle loro condizioni di lavoro.

Durante un episodio del 2021 del podcast “The Ally Brooke Show”, Ally Brooke ha parlato del suo tempo nel gruppo. “Il mio tempo in Fifth Harmony, non mi è piaciuto. Non l’ho amato”, ha condiviso. “È stato difficile perché stavano succedendo così tante cose. Tanta tossicità, così tanti abusi, così tanto potere offensivo, così tanti abusi mentali, abusi verbali, ed è semplicemente orribile – e per me è un peccato perché eravamo così grandi , e avrei dovuto divertirmi di più.”

Lauren Jauregui ha anche condiviso che lei e i membri della sua band stavano guarendo dalle situazioni “violente” vissute durante la loro adolescenza. “Eravamo giovani adolescenti gettati sotto i riflettori”, ha detto Jauregui allo Zach Lang Show. “Perché ricorda, ‘X Factor’ non è nemmeno altro che un reality show in cui sei in TV di fronte a milioni di persone, e penso che tutti abbiamo avuto il nostro modo di elaborarlo.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui