Kristian Alfonso, che ha interpretato Hope Brady nella pluripremiata soap opera “Days of Our Lives” dal 1983, ha un patrimonio netto di $ 5 milioni di dollari. Sebbene il suo percorso originale fosse destinato a diventare una pattinatrice artistica, alla fine ha trovato la sua strada nell’intrattenimento – prima modellando e poi recitando – e ha ben quattro decenni di crediti di recitazione.

Nei panni del personaggio Hope, alias Fancy Face, era la definizione stessa di brillare, dall’inizio da ragazza innocente alla fuga con il cattivo ragazzo Bo per diventare moglie, madre e detective. Per quanto riconoscibile sia stata Alfonso durante il giorno, è anche apparsa in televisione in prima serata sia in film che in programmi televisivi come “Melrose Place”, “Baywatch” e “Falcon Crest”. Alfonso è un vincitore di un Emmy e ha anche vinto alcuni Soap Opera Digest Awards.

Nel 2020, Alfonso ha deciso di non tornare a “Days of Our Lives” dopo la quarantena, ma nel 2022 appare ancora in “Beyond Salem”, una serie spin-off. Oltre a recitare, Alfonso è stata una trendsetter e una donna d’affari, avendo avviato due delle sue aziende di moda e gioielli. Come moglie, madre, attore e imprenditore, Alfonso è sempre in movimento e molto richiesto. Continua a leggere per saperne di più sul viaggio dell’attore verso il suo impressionante patrimonio netto.

Ha iniziato la sua carriera come pattinatrice artistica e modella

Nato a Brockton, nel Massachusetts, Kristian Alfonso sembrava destinato al successo e alla celebrità sin dalla tenera età. Da giovane si è allenata nella danza e nel pattinaggio artistico e all’età di 13 anni ha vinto una medaglia d’oro ai Campionati Olimpici Juniores di pattinaggio di figura. Tuttavia, come ha detto Alfonso nel podcast “Dishing with Soaps”, quella è stata l’ultima volta che ha gareggiato a causa di un incidente in slittino che le ha cambiato tutta la vita. Come ha detto in una chat del 1984 con Soap Opera Digest, “Ero una pattinatrice sul ghiaccio competitiva fino a quando non mi sono schiacciata una gamba. Fino a quattro anni fa non sono mai nemmeno andata al cinema!” Non rimpiange niente, però. Come ha detto l’attore in “Dishing with Soaps”, “Non avrei la vita che ho o le meravigliose opportunità”.

E quelle opportunità sono iniziate quando qualcuno delle modelle di Wilhelmina l’ha scoperta a una gara di ballo subito prima del suo incidente. È stata firmata da Ford Models ed è apparsa su dozzine di copertine di riviste come Cosmopolitan, Seventeen, Vogue e Italian Bazaar. Questo le ha anche permesso di viaggiare in lungo e in largo, con sua madre, ovviamente, dato che era minorenne. “Ho avuto modo di vedere il mondo. Non avevo mai lasciato il paese prima in vita mia”, ha detto.

Grazie alla sua visibilità da modella, Alfonso è stata poi scoperta da un direttore del casting e quando aveva appena 18 anni è apparsa nel suo primo film, “The Star Maker”, con Rock Hudson e Suzanne Pleshette.

Kristian Alfonso ha iniziato con le soap opera

Quando Kristian Alfonso è stata scelta per “The Star Maker”, era sotto contratto con la NBC e i poteri che le avevano chiesto se sarebbe stata interessata a fare un’audizione per “Days of Our Lives”. Come ha detto al podcast “Dishing with Soaps”, la prospettiva sembrava troppo opprimente, specialmente la parte sul trasferimento in California. Anni dopo, l’offerta è tornata, ed è stato ancora una volta per la parte di Hope Williams. Essendo già stata una fan dello spettacolo, la giovane aspirante attrice era sia eccitata che nervosa e anche se ha letteralmente preso una caduta durante la sua audizione, è stata assunta. “Ero al settimo cielo, eccitata”, ha ricordato.

Alfonso non avrebbe potuto sapere in quel momento che sarebbe stata parte della storia delle soap opera; l’assunzione di Peter Reckell nei panni di Bo Brady poco dopo averla scelta avrebbe creato una delle super coppie più memorabili e romantiche della televisione diurna. Peter Reckell ha condiviso con Access Hollywood che la chimica istantanea di Bo e Hope era in parte dovuta al cameratismo naturale e all’innocenza di Alfonso e Reckell quando si sono conosciuti.

Alfonso e Reckell hanno vinto il Daytime Emmy Award per la coppia preferita d’America e il Soap Opera Digest Award per la coppia preferita. La stessa Alfonso ha vinto altri due Soap Opera Digest Awards: Exciting New Actress nel 1984 e Hottest Female Star nel 1999. Secondo i rapporti online, le più grandi star dello show, come Alfonso, guadagnano circa $ 5.000 per episodio.

Ha lasciato il giorno per la prima serata

I fan dei drammi diurni sono abituati alla porta girevole di personaggi e attori, che si allontanano dal ruolo o vengono sostituiti da un altro attore per vari motivi. Per Kristian Alfonso, sembra che la sua rottura da “Days of Our lives” negli anni ’80 riguardasse la possibilità di provare la televisione in prima serata. La sua prima pausa dallo spettacolo è avvenuta nel 1988 quando si è unita al cast di “Falcon Crest” nel ruolo di Pilar Ortega fino al 1990, quando è tornata a “DOOL”. Durante quella prima pausa ha anche avuto ruoli da ospite in “Murder She Wrote” e “Full House”.

La seconda pausa di Alfonso è arrivata nel 1991. È apparsa in “Baywatch” e “Burke’s Law”, oltre a un ruolo regolare nel popolare “Melrose Place”. E sembrerebbe che sia Alfonso che i suoi fan non potrebbero resistere ancora a lungo senza il personaggio di Hope perché lo stesso mese in cui è andato in onda il suo ultimo episodio di “Melrose Place”, l’attrice è tornata a Salem dove è rimasta fino al 2020.

I brevi intermezzi di Alfonso in prima serata sono stati una bella aggiunta al suo patrimonio netto, poiché gli attori in prima serata guadagnano in media più degli attori televisivi diurni. Come riportato da Backstage nel 2022, una guest star in un dramma di un’ora in prima serata può portare a quasi $ 9.000 per episodio; nel 2015, The Hollywood Reporter ha notato che non era irrealistico per le star della serie guadagnare sei cifre per episodio e oltre. Il cast principale di “Friends” (in cui Alfonso è apparso in un episodio del 2000) ha guadagnato $ 1 milione per episodio nell’ultima stagione.

Ha lasciato Days of Our Lives nel 2020

Per tutto il 2020, la pandemia globale ha naturalmente avuto un impatto sulla produzione di molti programmi televisivi e “Days of Our Lives” non ha fatto eccezione. Sono state apportate modifiche su tutta la linea e questo ha significato un cambiamento anche per Hope Brady, qualcosa per cui Kristian Alfonso non era all’altezza. Come ha spiegato a ET, dopo che i produttori le hanno fatto sapere che Hope si sarebbe presa una pausa di mesi dallo spettacolo, l’ha preso come un segno che era ora di andare avanti. Ancora più importante, sentiva che l’intera faccenda era un campanello d’allarme per lei. “Questa volta durante il COVID, che è stato così orribile per il nostro paese, il mondo, mi ha davvero fatto fermare e pensare alla vita”, ha detto.

L’attore ha dato la notizia tramite una dichiarazione sulla sua pagina Instagram in cui ha condiviso quanto fosse grata ed ha espresso amore e gratitudine per Betty Corday e tutto il cast e la troupe. Poi ha parlato con i fan. “Molti di voi sono stati con me in questo viaggio dall’inizio. Non posso ringraziarvi abbastanza per la generosità, l’amore e il supporto”, ha scritto. Dato che è stata nello show per 37 anni, questo annuncio è stato uno shock per tutti, in particolare i suoi fan, che hanno commentato con amore e supporto. Anche un anno dopo il post, i fan continuavano a commentare, con uno che diceva: “I giorni non sono certo gli stessi da quando te ne sei andato”.

Si è unita al cast di Beyond Salem

Quando Kristian Alfonso ha annunciato che avrebbe lasciato “Days of Our Lives” dopo 37 anni, i fan erano comprensibilmente sconvolti. Ma non molto tempo dopo, il loro sgomento si è trasformato in confusione – e probabilmente in gioia – quando è arrivata la notizia che Alfonso avrebbe ripreso il ruolo di Hope Brady nella serie spin-off di “Days”, “Beyond Salem”, a partire dalla seconda stagione.

Ha deciso di unirsi al cast di “Beyond Salem” perché, come ha detto a E! News, la trama ha davvero sigillato l’accordo per lei. Alfonso ha condiviso la sua eccitazione nell’ascoltare ciò che lo scrittore capo Ron Carlivati ​​aveva pianificato per Hope, dicendo: “Se i fan mi conoscono, cosa che so che tu sai, è che deve riguardare la storia. Mentre ne sto parlando , mi vengono i brividi”. In un’intervista a TV Insider, Alfonso è apparso con il co-protagonista Peter Reckell, che appare anche nello spinoff di “Days” (come un fantasma da quando il suo personaggio è morto), e i due sembravano avere la stessa chimica che avevano quando si sono incontrati per la prima volta da vicino. a 40 anni fa.

E ai critici che hanno chiamato Alfonso, credendo che la sua partenza fosse definitiva, ha detto a Soap Opera Digest: “Non penso che questo ritorni a ‘Days of Our Lives’. Questo è, credo, un ramo di esso”. Ha continuato dicendo che non pensava che ci sarebbe stato qualcosa di sbagliato nel tornare a “Days” se fosse quello che voleva, ma si sarebbe basato anche sulla trama.

Kristian Alfonso ha fatto traslochi immobiliari

Dopo essere apparsa nel suo primo film all’età di 18 anni, Kristian Alfonso è tornata nella sua casa di famiglia nel Massachusetts, ma non è rimasta lì a lungo. Nonostante avesse paura dei terremoti, come ha condiviso nel podcast “Dishing with Soaps”, alla fine si è trasferita in California per iniziare quella che è diventata una carriera decennale.

Come riportato dal Los Angeles Times all’epoca, nel 1996 l’attore ha elencato la casa di Hollywood Hills in cui viveva per $ 469.000. Alfonso si stava spostando verso l’alto, più vicino a Beverly Hills, dove avrebbe acquistato una casa di 5.000 piedi quadrati per $ 900.000. Un bel aggiornamento dai suoi precedenti 1.700 piedi quadrati.

In una chat del 1997 con Soap Opera Digest, Alfonso ha parlato della scomparsa del New England e della sua vita a Los Angeles. “In realtà ho acquistato una nuova casa. Adoro quello che faccio. Mio figlio lo adora qui”, ha detto. Sebbene abbia messo radici sulla costa occidentale, la sua città natale ha ancora un posto speciale nel suo cuore. Nel settembre 2021, l’attore nato nel Massachusetts ha pubblicato una foto di se stessa che si diverte per le strade di Boston, elegante con un abito casual e un cappello con l’hashtag “#boston” seguito da tre cuori. E in un post del 2020, ha scritto: “Sarò sempre una #girl di Boston”.

Ha la sua linea di gioielli

Se c’era una cosa che il personaggio di Hope Williams Brady era oltre al bello, era elegante, soprattutto per quanto riguarda i gioielli che indossava. E quando Kristian Alfonso ha lanciato la sua linea di gioielli nel 2007 e l’ha chiamata Hope Faith Miracles, è probabile che i suoi fan abbiano pensato che il nome fosse un cenno al suo personaggio di “Days of Our Lives”. Alfonso, tuttavia, ha insistito con AL.com sul fatto che il nome dell’azienda non è in realtà un riferimento a “Days of Our Lives”. Anche così, ci sono un certo numero di pezzi che potrebbero essere a casa nel portagioielli di Hope Williams Brady. In un’intervista separata con Knox News, ha dichiarato: “I miei gioielli sono l’eleganza di tutti i giorni. Puoi indossare i tuoi jeans, essere in cravatta o da cocktail”.

Non molto tempo dopo aver lanciato la sua linea di gioielli, Alfonso ha lanciato una linea di abbigliamento, Hope di Kristian Alfonso, che ha debuttato su HSN. Come i suoi gioielli, voleva creare una gamma di vestiti che fosse allo stesso tempo accattivante e accessibile. “Progetto oggetti che possono essere indossati tutto l’anno”, ha detto a Knox News. “Sto cercando di eliminare le congetture dal vestirmi.”

Anche se la linea di abbigliamento di Alfonso sembra essere interrotta, puoi comunque ritirare alcuni gioielli sul sito dell’azienda. E puoi sempre prendere uno dei suoi capi del guardaroba su Poshmark.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui