Se qualcuno dice di non aver mai sentito parlare di Laurence Fishburne, o ha boicottato i film, o semplicemente si è rifiutato di guardare la televisione. Questo perché è un attore famoso dagli anni ’70. In effetti, Fish, come è stato chiamato, non è qualcuno che ha semplicemente interpretato un gruppo di personaggi popolari. Alcuni dei progetti in cui ha partecipato sono penetrati nella cultura pop, che si tratti del suo ruolo di Morpheus nei film di “The Matrix” o di un adolescente sicuro di sé nel film classico “Apocalypse Now”. Non devi essere un appassionato di film o TV per sapere chi è questo distinto attore.

Laurence Fishburne ha origini umili

È una storia comune tra gli attori: un giovane si fa strada a Hollywood, accetta un lavoro umile e sottopagato e spera che i soldi arrivino presto a riversarsi dopo aver ottenuto quel primo ruolo importante. Ma c'è un buon numero di attori che erano ricchi molto prima di essere in TV, nei film o sul palco. O, almeno, le loro famiglie erano ricche. Julia Louis-Dreyfus è un ottimo esempio in quanto suo padre, Gerard Louis-Dreyfus, era un uomo d'affari miliardario. E il defunto padre di Paul Giamatti, Angelo Bartlett Giamatti, era un commissario della Major League Baseball, nonché presidente della Yale University.

Ma Laurence Fishburne è uno di quegli attori che ha avuto scarsi inizi. Nonostante le difficoltà finanziarie che ha dovuto affrontare, l'attore è stato comunque in grado di concentrarsi sulla sua arte, passare dalle recite scolastiche alle produzioni off-Broadway e ottenere un importante concerto in una soap opera televisiva. "Quando ho iniziato, stavo facendo 'One Life to Live' qui a New York. Avevo 10, 11 anni, una famiglia con un solo genitore", ha spiegato Fishburne. "Non avevo i vestiti più belli... e sono finito in uno show televisivo", ha ricordato a Vulture nel 2020.

Prima di iniziare ad accumulare stipendi significativi, Fishburne non aveva molto reddito disponibile. Quando il prezzo dei suoi fumetti preferiti è passato da 10 a 12 centesimi, non poteva più permettersi di comprarli. Il devoto lettore di fumetti ha usato il vecchio sconto a cinque dita (nel senso che li ha rubati). "Ecco quanto ero serio al riguardo", ha detto Fishburne a Collider.

Laurence Fishburne era motivato dal denaro

Gli attori ragazzini non hanno necessariamente un'infanzia facile, ma alcuni emergono dalla loro giovinezza dietro la macchina da presa con ricordi divertenti dei ruoli che hanno interpretato. Laurence Fishburne non ha iniziato a recitare per divertimento; i suoi primi ruoli avevano interamente a che fare con il denaro. La star ha raccontato a Collider dell'idea di sua madre di fare un provino per i progetti. "[My mother] riconobbi di avere un dono per le arti drammatiche. Quando avevo otto o nove anni lei mi diceva, 'Vuoi fare un provino per X,Y o Z?'", ha spiegato.

Fishburne ha accettato questo piano solo dopo aver sentito parlare della potenziale retribuzione. Ha spiegato a Collider: "Era insistente e alla fine ha detto che se avessi fatto un provino per una certa parte e l'avessi ottenuta, avrei guadagnato $ 300 a settimana. Ed ero tipo, 'Perché cazzo non "Non me lo dici allora?" Quindi la volta successiva che ho fatto il provino, ho ottenuto il lavoro e mi sono innamorato della recitazione". Sulla base di questa risposta, è evidente che all'inizio Fishburne si preoccupava delle sue finanze personali. Quindi, se $ 300 a settimana lo hanno entusiasmato, immagina quanto fosse elettrizzato una volta che i grandi soldi hanno iniziato a farsi strada.

Il lato cupo di questa situazione è stato rivelato quando Fishburne ha parlato con il New York Times nel 1993. Dopo che gli è stato chiesto se si sentiva come se avesse "perso qualcosa per arrivare dove si trovava", l'attore ha risposto: "Sì. La mia infanzia. Non è abbastanza?"

Apocalypse Now ha cambiato tutto per Laurence Fishburne

Se un artista è davvero fortunato, avrà quel concerto che cambierà tutto per lui. Come con qualsiasi professione, un mentore dedicato, un'esperienza commovente o una potente lezione di vita possono fare molto.

Per Laurence Fishburne, quel progetto che ha cambiato la vita è stato il film del 1979 "Apocalypse Now", diretto da Francis Ford Coppola, con Marlon Brando e Martin Sheen. Fishburne aveva solo 14 anni quando ha ottenuto la parte di Tyrone "Mr. Clean" Miller nel film, ma per ottenerlo ha mentito sulla sua età e ha detto che ne aveva 17. Secondo il New York Times, i realizzatori erano già sul posto quando hanno scoperto quanti anni avesse davvero Fishburne.

L'attore ha parlato con Metro nel 2017 di "Apocalypse Now" e ha detto che lavorarci è stata una delle "esperienze più formative di [his] tutta la vita." Non solo lo ha aiutato personalmente e artisticamente, ma il suo successo lo ha messo sulla mappa in modo importante. Da quel progetto, l'attore nato in Georgia ha lavorato praticamente in modo coerente nella sua vita adulta, e non tutti gli attori possono dire Accidenti, non molte persone comuni possono dire di essere state assunte in modo così coerente. Inoltre, la semplice menzione di Fishburne che lavora con pesi massimi di Hollywood come Coppola e Brando di certo non sembrava male nel suo curriculum, e questo doveva portare a guadagni maggiori Almeno rispetto a quello che stava facendo in "One Life to Live".

Laurence Fishburne ha anche fatto soldi con il teatro

Oltre al grande e piccolo schermo, Laurence Fishburne ha trovato il successo sul palco. La sua prima apparizione teatrale è stata in "Eden" del 1976, che ha solo aumentato i soldi che stava già guadagnando con "Una vita da vivere". Quindi questo significa che da giovane Fishburne guadagnava in un paio di modi diversi. E da adulto, ha continuato ad aumentare il suo impasto cinematografico e televisivo, apparendo in altri spettacoli teatrali come "Short Eyes" nel 1985 e "Loose Ends" nel 1988. Nel 1992, Fishburne ha vinto il Tony Award come miglior attore protagonista in una commedia per aver interpretato Sterling Johnson in "Two Trains Running" di August Wilson. Con anni di esperienza, ha recitato in "Fences" e "Thurgood" rispettivamente nel 2006 e nel 2008.

Secondo il New York Post, un attore famoso può essere pagato profumatamente per recitare in una produzione di Broadway. Julia Roberts ha guadagnato oltre 150.000 dollari a settimana per il suo ruolo di Nan nel 2006 in "Tre giorni di pioggia". La paga di Fishburne per il lavoro teatrale è sconosciuta, ma indipendentemente dall'importo, ha detto che era estremamente importante per lui lavorare sul palco. "Essendo a teatro, stai esercitando tutti i tuoi muscoli come attore e stai usando tutti i tuoi sensi come attore", ha detto a Vulture nel 2020. "Non sei in balia della tecnologia .. . Stai collaborando con altri attori... Penso che la cosa più importante sia che tu sia in comunione con un pubblico. Sei in comunione con un gruppo di esseri umani".

Laurence Fishburne ha guadagnato soldi come persona del campo

Se c'è qualcuno che può pronunciare una battuta così convincente da sembrare che stia semplicemente parlando e non recitando, è Laurence Fishburne. È qualcosa che una manciata di aziende sembrava riconoscere nel corso degli anni, da quando è stato assunto da Kia, DirectTV e Cadillac. Per Kia, ha ripreso il suo personaggio Morpheus da "The Matrix" in uno spot del Super Bowl per presentare la Kia K900.

Quindi quanto può guadagnare una grande star come Fishburne per sostenere un prodotto? I suoi guadagni non sono stati condivisi, ma mettiamola in questo modo: Penelope Cruz ha guadagnato $ 2 milioni all'anno per essere stata la portavoce di L'Oreal nel 2006 (tramite CBS News). Nel 2013, Page Six ha riferito che Ashton Kutcher era destinato a guadagnare $ 10 milioni ridicoli per sostenere Lenovo. E si potrebbe obiettare che Fishburne è una star più grande di entrambi gli attori.

"Tutti i miei eroi stanno facendo pubblicità ora", ha detto Fishburne in un'intervista con AutoMotoTV mentre discuteva dell'annuncio Kia. "James Earl Jones sta facendo pubblicità ora, David Bowie...Malcolm McDowell, Sam Jackson... Quindi mi sento davvero in ottima compagnia... Quello che mi interessava di questo pezzo era che per me è un'opportunità fare qualcosa che non riesco a fare molto spesso", ha spiegato Fishburne. Come bonus aggiuntivo, ha osservato: "Riesco a essere un po' divertente in questo piccolo spot pubblicitario che stiamo facendo".

La televisione è un business redditizio per Laurence Fishburne

Secondo The Week, Laurence Fishburne ha guadagnato $ 350.000 per episodio mentre interpretava il Dr. Raymond Langston in "CSI" dal 2008 al 2011. Una stagione tipica durante la corsa di Fishburne avrebbe più di 20 episodi, quindi ha davvero ripulito. E nonostante non sia la star principale di "Black-ish" della ABC, Fishburne ha guadagnato circa $ 200.000 per episodio indossando un cappello da produttore esecutivo in quella serie (è anche produttore esecutivo per gli spin-off "Grown-ish" e "Mixed- ish").

Ma non sono i soldi che gli piacciono di più nell'essere in "Black-ish" - è lavorare con gli attori più giovani dello show. "Sì, voglio dire, è stato meraviglioso", ha detto Fishburne a Gold Derby. "Abbiamo visto i bambini crescere davanti ai nostri occhi... Ero un attore bambino anch'io, quindi so un po' di quello che stanno attraversando".

Il lavoro cinematografico e televisivo di Fishburne si è esteso ai videogiochi all'interno di franchise, tra cui "CSI: Fatal Conspiracy" nel 2010. Come osserva The Hollywood Reporter, un attore non famoso può guadagnare $ 3.150 a settimana per essere in un videogioco. Quindi, immagina quanto guadagnerebbe Laurence Fishburne. Per fare un confronto, una persona famosa senza nome ha guadagnato $ 500.000 per aver prestato la propria voce a un gioco in una sessione di registrazione (secondo Reuters), che Lev Chapelsky, che prenota attori per i videogiochi, ha detto che era troppo. Inoltre, un'altra star di alto profilo voleva $ 750.000 per una semplice ora di lavoro sui videogiochi.

Laurence Fishburne possiede alcuni immobili costosi

Dopo aver recitato in progetti consecutivi, aver lavorato come produttore e aver firmato come lanciatore, Laurence Fishburne ha sicuramente bisogno di riposare. È stato in grado di farlo in alcuni scavi davvero carini. Nel 2005, il New York Times ha riferito di aver acquistato un attico con due camere da letto nell'Upper West Side di Manhattan. New York City, in particolare l'isola di Manhattan, è stata indicata come il posto più costoso in cui vivere negli Stati Uniti fino all'autunno 2021.

Nel 2008, il Daily News ha riferito che Fishburne ha acquistato una casa nel quartiere di Hudson Heights a Manhattan, che si affaccia sul fiume Hudson. Parla di vivere in modo sciccoso. E non dovrebbe sorprendere che Fishburne sia bi-costiera, dal momento che probabilmente deve essere molto a New York e Los Angeles per lavoro. Il sito Virtual Globetrotting afferma di possedere una villa nella Città degli Angeli che sembra più un edificio per uffici a causa delle sue enormi dimensioni.

Ma nel 2013, l'attore ha dovuto affrontare un diverso tipo di dramma quando un ex detenuto di nome Mark Francisco si è presentato senza preavviso a casa di Fishburne e della sua allora moglie, Gina Torres. Il Daily Mail ha riportato la storia: Francisco ha affermato che l'ex coppia viveva "illegalmente" nella casa, quindi ha informato la polizia e ha minacciato di sfrattarli con una lettera scritta a mano. Non è stato spiegato come Francisco ha formato le sue opinioni, ma non importa perché Fishburne e Torres hanno ottenuto un ordine restrittivo.

Potrebbe essere frugale

Laurence Fishburne non sembra essere il tipo di persona che distribuisce soldi o regali a persone di destra e di sinistra, almeno in base ad alcune notizie riguardanti le sue finanze. Nel 2015, la madre di Fishburne, Hattie Crawford Fishburne, ha affermato che l'attore "non ha dato [her] un centesimo" in tutta la sua carriera. Certo, sembra super freddo, e Fishburne non ha risposto all'affermazione, ma se è vero, potrebbe dimostrare che è incredibilmente frugale.

Anche la figlia dell'attore, Montana Fishburne, una volta ha detto che suo padre l'ha interrotta - non solo finanziariamente, ma totalmente - dopo che lei ha deciso di lavorare su film pornografici. "Non parlerò con te finché non cambierai la tua vita", ha affermato che le aveva detto suo padre, secondo TMZ. "Mi hai messo in imbarazzo... Hai usato il tuo cognome. Nessuno usa il suo vero nome nel porno." Ma padre e figlia potrebbero aver fatto pace, sulla base di una foto di Instagram con Laurence che Montana ha condiviso nel 2018.

La star di "CSI" ha chiesto il divorzio dall'attore Gina Torres nel 2017. Come riportato da Entertainment Tonight, Fishburne ha chiesto alla corte di non consentire il sostegno coniugale per la sua ex. Ma ha chiesto al tribunale di rimuovere anche la possibilità che lui ottenesse il sostegno del coniuge.

Laurence Fishburne ricambia costantemente

"Recitazione e filantropia sono intrecciate insieme." Questo è ciò che Laurence Fishburne ha detto alla NBC BLK nel 2017, e quelle non sono solo parole per lui; ha vissuto secondo quel detto. Fishburne è stato nominato ambasciatore globale per l'UNICEF nel 1996. Secondo quanto riferito, ha lavorato con organizzazioni di beneficenza tra cui 21st Century Leaders, Artists for a New South Africa e il Cancer Research Institute. Quindi, è chiaro che l'allievo di "Boyz n the Hood" non si accontenta di ingrassare le tasche. Invece, è in missione per tutta la vita per aiutare gli altri.

Fishburne è il presidente del fondo di borse di studio Roscoe Lee Browne, che "sottoscrive il premio Roscoe Lee Browne Poet-In-Residence presso The Millay Colony for the Arts", come descrive il suo sito web. Browne era un attore, regista, poeta ed ex star della musica molto rispettato prima di morire nel 2007. Secondo il Los Angeles Sentinel, Fishburne ha creato il fondo con Anthony Zerbe. Entrambi gli attori erano vicini a Browne.

Fishburne ha ricevuto il Global Philanthropist Award dall'UNICEF USA nella primavera del 2017 per il suo lavoro di beneficenza e ha concentrato molti dei suoi sforzi sul miglioramento della vita dei giovani. "Quando sono entrato nella mia età adulta, ho riconosciuto quanto fossi fortunato a fare ciò che amavo fare", ha detto a NBC BLK. "Ho creato un profilo più grande della vita che mi ha messo in grado di parlare delle cose che contavano per me". Quindi, è evidente che Fishburne associa il suo successo non a dollari e centesimi, ma all'opportunità di usare la sua fama per creare un cambiamento positivo. Buon viaggio, signore!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui