Avvertimento: questo articolo contiene menzione di aggressione sessuale.

Sono stati anni difficili per Elizabeth Chambers. Una serie di accuse inquietanti sono emerse nei confronti del suo ex marito Armie Hammer all’inizio del 2021, portando alla recente docuserie “House of Hammer”. Ciò che inizialmente era iniziato come testi che rivelavano il presunto feticcio del cannibalismo dell’attore “Call Me By Your Name” si è presto trasformato in accuse di aggressione sessuale contro Hammer, che sono ancora oggetto di un’indagine in corso. Man mano che ogni nuovo sviluppo nello scandalo peggiorava, Hammer è stato abbandonato da diversi film e tirato fuori dal resto – così com’è attualmente, un ritorno a Hollywood sembra totalmente fuori questione.

In tutto questo, Chambers ha rifiutato di commentare pubblicamente il suo ex caduto in disgrazia. L’ex coppia ha annunciato il divorzio nel 2020, un anno prima delle accuse, ma erano ancora in contatto con i loro due figli piccoli, Harper e Ford. Sebbene siano circolate notizie sulla riconciliazione di Chambers e Hammer, da allora il personaggio televisivo è diventato pubblico con il nuovo fidanzato Ricadas Kazinec, per Us Weekly. Anche se in precedenza non era chiaro come si sente Chambers riguardo a tutto ciò che si è svolto, è finalmente pronta ad aprire la sua versione della storia in un incontro da bomba.

Elizabeth Chambers è ancora co-genitore con Armie Hammer

In una nuova intervista con E! News, Elizabeth Chambers rompe il silenzio sullo scandalo di Armie Hammer. La sua ultima intervista risale al 2020, prima che le accuse cadessero, e questa è la prima volta che le affronta. Ha aperto la conversazione dicendo: “Per molto tempo abbiamo detto: ‘Nessun commento, nessun commento, nessun commento.’ Una parte di me si sentiva come se stesse prendendo la strada maestra e una parte di me era tipo, lasciaci elaborare”. Sebbene stia ancora elaborando tutto in una certa misura, Chambers ha lavorato duramente per guarire dagli eventi traumatici. “È così cliché, ma devi risolverlo”, ha detto. “Non puoi intorpidirlo e non puoi fingere che non esista. Chiama ogni risorsa, chiedi aiuto, dì alle persone di cosa hai bisogno”.

Nonostante tutto ciò che è emerso su Hammer, Chambers ha detto che continua a sostenerlo come co-genitore, spiegando: “Siamo in costante comunicazione e tutto ciò che conta è che è il miglior papà per i nostri figli”. Oltre a rimettere insieme i pezzi della sua vita, Chambers ha parlato più specificamente degli accusatori di Hammer. La fondatrice di BIRD Bakery ha dichiarato: “Mi considero una femminista e sono solidale con chiunque sia stato vittima di qualsiasi tipo e spero che trovino la guarigione”. Ha anche ammesso di aver visto “House of Hammer”, rivelando che alcune rivelazioni hanno sorpreso anche lei. Nel complesso, dopo aver subito un colpo così scioccante per la sua famiglia, Chambers sembra resistere bene.

Se tu o qualcuno che conosci è stato vittima di violenza sessuale, puoi chiamare la National Sexual Assault Hotline al numero 1-800-656-HOPE (4673) o visitare RAINN.org per ulteriori risorse.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui