Il dramma tra Erika Jayne e Kathy Hilton ha dominato la dodicesima stagione di “Real Housewives of Beverly Hills”. Secondo Reality Blurb, la faida tra i due è iniziata dopo che Jayne era tra coloro che hanno affermato che Hilton usava un insulto gay quando parlava con qualcuno durante il viaggio annuale del cast del gruppo. “Erika Jayne [and] Kathy Hilton non è in grado di parlare dopo che Erika Jayne ha rivelato un’accusa sbalorditiva contro Kathy Hilton nella ricaduta del loro viaggio del cast ad Aspen, in Colorado “, ha rivelato la fonte. L’insider ha continuato affermando che dopo che le accuse sono state fatte, Hilton ha cessato la comunicazione con i suoi compagni di cast e ha rifiutato di continuare le riprese.

La Hilton ha confermato la sua faida con Jayne in un'intervista del 12 ottobre con TMZ, suggerendo che Jayne, insieme a Lisa Rinna, ha fatto il bullo con altri membri del cast. "Sento che ci sono due bulli che intimidiscono molte altre ragazze", ha detto Hilton. "Un paio parlano, ma la maggior parte di loro non è il sé più autentico quando viene spinto contro il muro". Hilton ha anche affermato che non sarebbe tornata nello show se Jayne o Rinna fossero stati invitati a tornare per la stagione 13.

Nonostante la dichiarazione di Hilton, Jayne non si è tirata indietro. Ora, la star del reality sta raddoppiando la sua affermazione sul presunto comportamento di Hilton durante il loro viaggio.

Erika Jayne non si tirerà mai indietro dalle sue affermazioni su Kathy Hilton

Kathy Hilton non è stata in grado di sfuggire alle voci secondo cui ha usato un insulto gay fuori dalla telecamera. Sua sorella, Kyle Richards, è persino venuta in difesa di Hilton nel tentativo di ostacolare qualsiasi credente. "Le cose online che dicevano ciò che ha detto mia sorella non sono state dette", ha dichiarato Richards durante un'apparizione in "The Real Housewives of Beverly Hills After Show". "Era diretto verso di me. Alcune persone dicevano che aveva detto qualcosa sull'assistente di Sutton. Diceva qualcosa su quando stava spostando i bagagli di Sutton... non era nemmeno ad Aspen". Sutton Stracke, che è apparsa al fianco di Richards nell'"After Show", ha anche confermato che la sua assistente non era presente durante il viaggio.

Jayne, tuttavia, si rifiuta di ritirare la sua affermazione e ha raddoppiato l'accusa che ha fatto sulla sua co-protagonista. "Ero lì. È successo. Ciò che il 'pubblico' sceglie di credere è al di fuori del mio controllo", ha scritto Jayne nella sua storia di Instagram, a Page Six. "Non mi tirerò mai indietro dalla verità su quello che è successo quella notte al club di Aspen".

Secondo TMZ, Jayne affronterà direttamente Hilton in merito al presunto insulto nella terza parte della riunione di "RHOBH".

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui