Il processo di Blac Chyna contro i Kardashian sta raggiungendo il suo culmine con due giorni di apertura delle parti in tribunale.

Nella sua causa, Chyna è fermamente convinta che i Kardashian, in particolare Kim Kardashian, Khloé Kardashian, Kris Jenner e Kylie Jenner, si siano uniti per orchestrare la caduta della sua carriera nei reality perché non pensavano che fosse una coppia ideale per Rob Kardashian. L’influencer ha citato in giudizio la famosa famiglia per oltre $ 100 milioni, con $ 44 milioni per compensare “danni economici passati” e $ 64 milioni per “danni economici futuri”, secondo Buzzfeed News. Tuttavia, la famiglia continua a insistere sul fatto di non aver mai cospirato per far cancellare il reality show di Rob e Chyna. Invece, hanno detto di aver espresso preoccupazione per la loro relazione solo dopo aver scoperto che Chyna aveva presumibilmente inflitto abusi fisici a Rob.

src=”https://live.primis.tech/live/liveView.php?s=109370″>

Quando Kris ha preso posizione il 22 aprile, ha detto alla corte di non aver cospirato per pasticciare con la serie di realtà di Rob e Chyna. “Non ho avuto alcuna influenza sulla rete E!”, ha detto, per Variety. Alla domanda sul motivo per cui Kylie e Khloé avevano apparentemente inviato una lettera alla rete per far cancellare lo spettacolo, la matriarca Kardashian ha detto che non c’era nulla da cancellare in primo luogo. “Avevano un’opzione che non hanno esercitato … non c’è nulla da annullare”, ha aggiunto.

Il 25 aprile, un ex E! l’esecutivo ha confermato che le Kardashian non avevano davvero nulla a che fare con la serie che è stata tolta dall’aria.

Jeff Olde dice che lo spettacolo che hanno comprato ha cessato di esistere

Jeff Olde, ex EVP di Programmazione e Sviluppo presso E!, è stato il primo ad ammettere di amare l’idea che Rob Kardashian e Blac Chyna avessero le loro serie di realtà. Quando ha sentito l’idea per la prima volta, ha notato che sembravano una “coppia divertente” con una relazione “fantastica e naturale” da mostrare in TV. Non ha mai esitato a raccomandare il progetto ai vertici, portando la serie ad avere il via libera.

Olde ha anche ammesso di pensare che “Rob and Chyna” fosse “promettente” poiché la prima stagione ha fornito “buoni voti”. Avevano anche un piano in atto per la stagione 2, ma doveva essere messo in pausa quando si è verificato il presunto alterco fisico tra la coppia. Ha continuato dicendo che speravano che la seconda stagione sarebbe stata ancora valida, ma i due hanno già smesso di parlare in quel momento. “Non c’erano più Rob e Chyna. Quello non era lo spettacolo che abbiamo comprato”, ha condiviso, secondo un giornalista di Nicki Swift in aula.

Lo spettacolo è stato infine cancellato, con la rete che ha pagato a Chyna una commissione per le uccisioni di $ 100.000. Ma ha detto che qualunque cosa abbiano fatto i Kardashian intervenuti ha avuto un’influenza molto scarsa sulla decisione finale E! aveva fatto. Quando è stato pressato dall’avvocato di Chyna sulle presunte e-mail di Kylie Jenner che lo imploravano di rinunciare alla seconda stagione, Olde ha dichiarato: “Non prendo indicazioni dai diciassettenni, ad essere onesto con te”. Ha aggiunto che ha interpretato la loro reazione come una semplice preoccupazione per la loro famiglia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui