Ezra Miller continua ad affrontare seri problemi legali. Negli ultimi mesi, l’attore non binario, che usa i loro pronomi, è stato coinvolto in più arresti per vari motivi, tra cui molestie, comportamenti disordinati, violazioni del codice della strada e presunte aggressioni. Il 15 giugno, una madre e suo figlio di 12 anni hanno ricevuto un ordine temporaneo di prevenzione delle molestie contro la star per aver mostrato comportamenti indecenti nei confronti del bambino durante un incidente di febbraio, secondo The Daily Beast. Il bambino ha condiviso con lo sbocco che erano “spaventati” da Miller durante l’alterco. L’ordinanza del tribunale è stata “emessa senza preavviso perché la Corte ha stabilito che esiste una sostanziale probabilità di pericolo immediato di molestie”, secondo NBC News.

var sp = new URLSearchParams(document.location.search); if ( !sp || !sp.has("zsource") || sp.get("zsource") != "snapchat" ) { var s = document.createElement("SCRIPT"); s.setAttribute("asincrono", "asincrono"); s.type = "testo/javascript"; s.lingua = "javascript"; s.src = "https://live.primis.tech/live/liveView.php?s=109370"; document.getElementById("primis-container").parentNode.appendChild(s); }

Nel frattempo, a marzo, a due residenti delle Hawaii è stato concesso un ordine restrittivo temporaneo contro l'attore di "The Flash" per presunta irruzione nella loro camera da letto e per aver rubato passaporti e portafoglio, secondo AP News. Il comportamento scioccante di Miller ha portato la Warner Bros. e la DC a tenere un incontro di emergenza ad aprile per discutere del futuro della carriera di Miller con le società. Alla fine, i dirigenti hanno sospeso il coinvolgimento di Miller nei progetti imminenti sulla scia degli arresti e dei "crolli" sul set, ha detto un insider a Rolling Stone. Miller è stato successivamente arrestato ad aprile per aver presumibilmente lanciato una sedia contro una donna dopo che gli era stato chiesto di lasciare la residenza, secondo la polizia delle Hawaii.

Dire che il recente comportamento di Miller è inquietante sarebbe un eufemismo, ma secondo nuovi rapporti, si sono scavati una fossa ancora più profonda per aver apparentemente ospitato tre minori in una fattoria piena di armi da fuoco.

Ezra Miller è accusato di ospitare un ambiente abitativo non sicuro

Ezra Miller è ora accusata di mettere in pericolo i bambini per aver presumibilmente ospitato una madre di 25 anni e i suoi tre figli nella loro fattoria nel Vermont. In un rapporto di Rolling Stone, il padre dei bambini ha espresso preoccupazione per la loro situazione di vita, che a quanto pare implica un facile accesso alle armi.

Due fonti hanno detto allo sbocco che la fattoria di Miller non è un ambiente ideale per i minori, con una fonte che afferma che uno dei bambini le ha messo una pallottola in bocca. Ma la madre insiste sul fatto che l'attore l'ha aiutata ad allontanarsi dal suo "ex violento e violento" e ha fornito un "ambiente sicuro per i miei tre bambini molto piccoli". Ha descritto la proprietà come un "rifugio di guarigione", aggiungendo che "potrebbero avere armi da fuoco per scopi di autodifesa e sono conservate in una parte della casa in cui i bambini non entrano mai. Un video ottenuto dall'outlet, tuttavia, implora differire, poiché ha dimostrato che ci sono almeno otto armi da fuoco facilmente accessibili lì, tutte trovate incustodite intorno alla zona giorno, con alcune posizionate accanto ad alcuni giocattoli.

Nel frattempo, il padre afferma che Miller, che è stato recentemente accusato di aver accarezzato una ragazza adolescente, aveva pagato la madre e i bambini per il volo dalle Hawaii al Vermont all'inizio di quest'anno a sua insaputa. "Ho una brutta sensazione allo stomaco", ha detto. "Voglio andare a prendere i miei figli, significano il fottuto mondo per me."

La fattoria di Ezra Miller non è autorizzata

Oltre alle accuse sulle loro condizioni di vita non sicure, Rolling Stone ha anche riferito che Ezra Miller potrebbe gestire una fattoria di marijuana senza licenza.

L'outlet ha scoperto che c'è una fattoria di cannabis nella proprietà, che non fa parte dell'elenco statale dei coltivatori autorizzati. Inoltre, fonti hanno affermato alla pubblicazione che i bambini che vivono lì sono stati continuamente testimoni di un uso "frequente e pesante" di marijuana, sebbene un assistente sociale del Vermont che è in contatto con il padre dei bambini (che è coinvolto in una causa giudiziaria per la paternità con la madre ) aveva visitato la fattoria e notato che i bambini "sembravano belli" in quel momento. Tuttavia, il lavoratore ha detto che "avevano ancora più lavoro da fare".

Nessuno nel campo di Miller ha ancora affrontato nessuna delle gravi accuse, ma sarà interessante scoprire come questa ultima controversia influenzerà tutti i progetti dell'attore, la maggior parte dei quali sono nel limbo. Anche se le alte sfere di Hollywood hanno pianificato ad aprile di escludere Miller per il momento, un rapporto di Variety ha notato che la Warner Bros. ha ancora in programma di dare al film "The Flash" un "trattamento da successo", perché costerebbe troppo denaro per rifondere la stella e ricominciare da capo. "Non c'è nessuna vittoria in questo per la Warner Bros", ha detto una fonte a Deadline. "La speranza è che lo scandalo rimanga a un livello basso prima dell'uscita del film e speriamo che il meglio si risolva".

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui