Potremmo ricevere una commissione sugli acquisti effettuati dai link.

Tom Cruise è uno degli attori più ricchi e di maggior successo di Hollywood (il suo patrimonio netto stimato è di 600 milioni di dollari!), ma c’è un vero lato oscuro nella superstar di “Top Gun”. Oltre a una serie di cose inquietanti che molti scelgono di ignorare della sua vita oggi, Cruise ha anche fatto molti titoli con la sua tumultuosa vita amorosa. Ad oggi, è stato sposato e divorziato tre volte, è uscito con una sfilza di celebrità e, beh, quello che i suoi ex hanno da dire su di lui non è sempre il più lusinghiero.

Caso in questione: la prima moglie dell’attore, Mimi Rogers, non ha usato mezzi termini quando ha annunciato di essere malata e stanca di essere interrogata sul suo ex. Nel 1995, ha detto a People che stava “aspettando il momento in cui non devo parlarne [blankety-blank] nome più.” Poi, nel 2006, ha detto a Today che lo era ancora ricevere domande su Cruise, nonostante sia felicemente sposato con il produttore Chris Ciaffa. “Ho avuto due figli da allora, riesco a malapena a ricordare il mio nome per non parlare di qualcosa di quasi diciassette anni fa”, ha scherzato. È chiaro che Rogers non si è mai veramente struggeto per Cruise dopo il loro divorzio, e questo potrebbe essere perché sapeva che era per il meglio. Ecco il vero motivo per cui Tom Cruise e Mimi Rogers hanno deciso di smettere.

Le loro diverse storie su come si sono incontrati

Tom Cruise e Mimi Rogers si sono incontrati per la prima volta tra il 1985 e il 1986. Il giovane attore di “Top Gun” ha confermato che erano un elemento in un’intervista a Rolling Stone pubblicata a giugno. Ne seguì una vorticosa storia d’amore e si sposarono entro un anno, ma mentre erano d’accordo sul fatto che si amavano, non potevano andare d’accordo con il loro incontro carino. Secondo Cruise, si sono incontrati a una cena nel 1985 e, come ha detto alla rivista, non era immediatamente disponibile. “Stava uscendo con un’amica e, uh, ho pensato che fosse estremamente brillante”, ha detto.

Tuttavia, non è così che Rogers lo ricordava. Parlando con un giornalista di Us Weekly nel 1987, ha fatto eco al fatto che si sono incontrati a una cena, ma ha detto allo sbocco che era single e che gli amici in comune li hanno uniti. “Non vedevo nessuno, lui non vedeva nessuno e loro pensavano: ‘Queste persone dovrebbero uscire con qualcuno. Vediamo se vogliono uscire insieme'”, ha ricordato (tramite il South Florida Sentinella del Sole). “E abbiamo detto, ‘Aw, che diamine. Okay.'”

Secondo Rogers, sembrava giusto e presto parlarono di matrimonio, nonostante la loro differenza di età (lei aveva 32 anni e lui 24 quando si sono sposati) e la popolarità esplosiva di Cruise. Notando che era “famoso, ma non pazzo famoso” quando si sono incontrati per la prima volta, Rogers ha condiviso: “Quando ho visto ‘Top Gun’ per la prima volta, sapevo cosa ci aspettavamo”.

Tom Cruise inizialmente non voleva sposarsi

Tom Cruise e Mimi Rogers si sono sposati il ​​9 maggio 1987, in quella che ha definito una cerimonia “molto piccola, molto privata e completamente normale” (per Us Weekly, tramite il Sun Sentinel della Florida del sud). Secondo People, le nozze unitarie si sono svolte nello stato di New York con il collega attore Emilio Estévez che fungeva da testimone. Come riportato dall’outlet, la coppia lo era Così irremovibile sul fatto che anche l’addetto stampa di Cruise non fosse a conoscenza del matrimonio. Rogers, che in precedenza era stato sposato con il consigliere di Scientology Jim Rogers, per il Chicago Tribune, amava l’idea del matrimonio. Ha detto all’outlet nel 1988: “C’è molta contentezza e sicurezza [in marriage]. Lo consiglio vivamente.”

Tuttavia, Cruise non era così sicuro. L’attore ha parlato con Rolling Stone nel 1986, meno di un anno prima di dire “Lo voglio” e ha confessato che non era sicuro che avrebbe mai camminato lungo il corridoio. “Non so se potrei sposarmi”, ha detto. “In questo momento, nel mio attuale stato d’animo, non credo proprio. Ho bisogno di molto spazio per me stesso e il mio lavoro”, ha spiegato. Rogers ha chiaramente cambiato idea, ma ha nuovamente parlato della sua incertezza sul matrimonio con Rolling Stone nel 1990. Ricordando il divorzio dei suoi genitori quando aveva 12 anni, l’attore ha condiviso: “Le mie preoccupazioni erano ‘Gesù, sarò fedele? il matrimonio funziona come un concetto?’ Davvero non avrei mai pensato che potesse”, ha ammesso.

Tom Cruise e Mimi Rogers sembravano andare alla grande

Dopo il loro matrimonio nel 1987, Mimi Rogers di 32 anni e Tom Cruise di 24 anni sembravano andare alla grande. Come ha detto al Chicago Tribune nel 1988, vivevano a Lower Manhattan e si concentravano sulle loro carriere e l’uno sull’altro, e facevano del loro meglio per vivere una vita normale. “Andiamo al cinema, usciamo a cena e non abbiamo mai, mai un problema”, ha detto alla rivista. “Non siamo veri provocatori. Non ispiriamo tattiche del mantello e del pugnale.

Quanto a Cruise, nonostante le sue iniziali trepidazioni riguardo al matrimonio, sembrava anche divertirsi a essere un marito. La star ha detto a Rolling Stone nel 1990 che lui e Rogers si sono sempre visitati sul set e si sono offerti supporto incondizionato l’un l’altro. “Non potevo immaginare di essere senza di lei o di essere solo”, sgorgò. Le ha anche dato credito per la sua esibizione emotiva di “Born on the Fourth of July”, dicendo: “Non sarei stato in grado di farcela attraverso ‘Born’, non credo, senza che lei fosse lì”.

Inoltre, quando gli è stato chiesto del suo passato romantico, Cruise ha detto alla rivista che non era mai stato innamorato prima di Rogers e che incontrarla ha cambiato tutto. “Da quando sono stato con lei, mi ha aperto molto. Penso che mi abbia aiutato a essere un attore migliore”, ha detto. Lo ha anche reso un uomo migliore. Confessando di essere stato solo e arrabbiato da single, si è entusiasmato: “Mi preoccupo per mia moglie più di ogni altra cosa al mondo. È la mia migliore amica. Mi piace davvero stare con lei, sai? La amo”.

La fama era un problema, più o meno

Tom Cruise e Mimi Rogers hanno annunciato il loro divorzio il 16 gennaio 1990, per Entertainment Weekly, e la speculazione sul motivo era dilagante. Forse la fama era un problema. Ricordando il suo primo incontro con la superstar di Cruise, Rogers ha detto al Chicago Tribune che assistere alla premiere del 1986 di “The Color of Money” mentre la sua ragazza era selvaggia. “C’erano 10 milioni di fotografi, tutti impazziti, che spingevano e spingevano, cercando di ottenere un foto di Tom e Paul Newman e Marty Scorsese”, ha detto. “Stavo solo cercando follemente di togliermi di mezzo”.

Aveva delle preoccupazioni specifiche. Appena tre mesi dopo il loro matrimonio, ha detto a Us Weekly (tramite il South Florida Sun-Sentinel), “Se ci fosse qualcosa che temevo potesse succedere, sarebbe sentire qualcuno dire: ‘Accidenti, siamo davvero interessati a Mimi per questo film e, amico, Tom sarebbe davvero fantastico come protagonista.'” Era fermamente convinta che la sua carriera rimanesse separata da quella di suo marito e credeva di meritare di essere trattata come un’attrice a pieno titolo. “Anche il pensiero di doverlo affrontare è umiliante”, ha detto di aver recitato insieme a Cruise.

È un sentimento che l’attore ha ribadito nel 1995, dicendo a People che quando sei con una A-lister, “Cessi di essere un individuo”. Anche così, Rogers in seguito disse a The Telegraph nel 2001: “La celebrità non era davvero un problema. Ciò che mi infastidiva era la questione dell’età. Alcuni dei tabloid ne parlavano continuamente ed esageravano il divario tra me e Tom. “

La religione li ha uniti, poi li ha separati

Tom Cruise potrebbe essere lo scientologist più famoso al mondo, ma in realtà è stata Mimi Rogers a introdurlo alla religione. Come ha notato The Hollywood Reporter, il padre di Rogers era un membro appassionato e anche lei. Secondo The Daily Beast, condivideva la sua religione con Cruise e lo portò ai suoi primi incontri in un centro di Scientology a Hollywood. Tuttavia, la chiesa ha avuto un ruolo nella loro scomparsa come coppia, secondo Marty Rathbun. Vanity Fair ha soprannominato Rathbun “l’ex ispettore generale di Scientology e il numero 2”. Ha confessato di aver aiutato a rompere Rogers e Cruise, e più tardi, Cruise e Nicole Kidman. “Entrambe le donne si sono raffreddate [Scientology head David] Miscavige. È stato parte integrante della rottura dei matrimoni.” In effetti, è stato riferito che Rogers da allora ha lasciato Scientology.

Tuttavia, come dice Rogers, è stata una religione diversa a separarli. Parlando con Playboy nel 1993 (tramite E! News), ha detto: “Tom stava seriamente pensando di diventare un monaco. Almeno per quel periodo, sembrava che il matrimonio non si adattasse al suo bisogno spirituale generale”. Ha anche scherzato: “Pensava di dover essere celibe per mantenere la purezza del suo strumento”, aggiungendo sfacciatamente: “Il mio strumento aveva bisogno di accordatura”. (Secondo The Telegraph, Rogers ha ritenuto che le sue parole non fossero state interpretate correttamente in quell’intervista a Playboy.)

Rolling Stone aveva precedentemente riferito che Cruise aveva frequentato un seminario cattolico durante il liceo ma non aveva preso sul serio la strada. “Anche a quell’età ero troppo interessato alle donne”, ha detto.

Tom Cruise è diventato troppo grande per la sua prima moglie?

Fama, religione, età: queste sono state tutte accusate del divorzio di Tom Cruise e Mimi Rogers, ma secondo due autori che hanno scritto biografie non autorizzate su Cruise, nessuna di queste è stata la vera causa della divisione. Wensley Clarkson, che ha scritto “Tom Cruise: Unauthorized”, ha detto a Entertainment Weekly che crede che siano semplicemente maturati in direzioni diverse. “Penso che l’abbia superata”, ha ipotizzato Clarkson.

Andrew Morton, che ha scritto “Tom Cruise: An Unauthorized Biography”, ha fatto un caso simile, citando un’intervista con la rivista Talk in cui Cruise ha condiviso: “Erano solo due persone che non erano destinate a lavorare e non era quello che ho voluto per la mia vita. Penso che tu abbia solo intrapreso strade diverse, ma non è stata colpa di Mimi… è solo così com’è. Morton ha anche citato una dichiarazione fatta dalla coppia dopo la loro separazione in cui sembravano implicare che avevano fatto del loro meglio, ma semplicemente non doveva essere. “Sebbene ci siano stati aspetti positivi nel nostro matrimonio, c’erano alcuni problemi che non potevano essere risolti anche dopo averci lavorato per un periodo di tempo”, hanno detto in un comunicato congiunto.

Quella nozione sembra essere in linea con ciò che Cruise disse a Barbara Walters nel 1992 quando non incolpava la differenza di età per la sua separazione da Rogers. Piuttosto, aveva imparato che voleva qualcos’altro da una relazione, ma non c’erano rancore. “Le auguro ogni bene”, ha condiviso. “Le auguro grande successo e felicità.”

Il presunto ruolo di Nicole Kidman nel divorzio di Tom Cruise e Mimi Rogers

Tom Cruise ha incontrato la sua seconda moglie, Nicole Kidman, sul set di “Days of Thunder” degli anni ’90 mentre era ancora sposato con Mimi Rogers. Sono stati immediatamente attratti l’uno dall’altro e non si sono vergognati di dire a Vanity Fair nel 1995 che si trattava di una connessione sessuale. “Pensavo fosse l’uomo più sexy che avessi mai visto in vita mia, quindi è iniziato con la lussuria”, ha sgorgato Kidman mentre Cruise ha aggiunto: “La lussuria istantanea, questo è quello che ho sentito. Ho pensato che fosse incredibilmente sexy e sbalorditiva”.

Secondo “Tom Cruise: An Unauthorized Biography” di Andrew Morton, quella connessione è stata il catalizzatore per Cruise che ha lasciato Rogers. “Il 9 dicembre 1989, con le riprese di ‘Days of Thunder’ in pieno svolgimento, gli avvocati di Tom hanno intentato tranquillamente una causa per la sua separazione legale da Mimi”, ha scritto Morton. Tuttavia, il pubblico non ha appreso della scissione fino a più di un mese dopo, e questo è stato apposta. Come spiegò il giornalista Richard Corliss, che all’epoca intervistò Cruise nel libro di Morton, “Il suo matrimonio con Mimi Rogers era una finzione che voleva mantenere, almeno fino a quando i profili delle riviste che assistevano all’uscita di ‘Born on the Fourth of July’ non furono pubblicato.”

Alla fine, il divorzio di Cruise da Rogers è stato finalizzato nel febbraio 1990, per Us Weekly, e ha sposato Kidman nel dicembre 1990. Come ha detto a Vanity Fair, non aveva dubbi. “Sapevo che era per me”, ha detto entusiasta, aggiungendo, “Ho pensato: ‘Questa è la persona con cui poter condividere tutto ciò con cui sono e lei con me'”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui