Quando si tratta della sua salute, George Lopez non corre rischi. Mentre parlava con Future of Personal Health della sua malattia renale, il comico ha rivelato perché la malattia era progredita apparentemente così rapidamente per lui. “Ho ignorato i segnali e sono andato avanti con la mia vita”, ha detto. Questa volta, Lopez è stato veloce nell’agire.

Alla vigilia di Capodanno, la star di “Lopez Tonight” si è esibita al Muckleshoot Casino Resort di Auburn, Washington, secondo il New York Post. Secondo l’outlet, era da circa 30 a 45 minuti nel suo set quando ha deciso di chiudere. I testimoni hanno riferito che Lopez stava visibilmente lottando sul palco e ha iniziato a sudare. Ha chiesto un bicchiere d’acqua e, secondo Entertainment Weekly, un membro del pubblico gli ha fornito un po’ dopo che nessuno nel backstage lo ha aiutato. Poi si è scusato con il pubblico prima di andarsene. Un’ambulanza è arrivata poco dopo l’incidente, ma EW riferisce che i paramedici hanno curato Lopez sul posto. Il locale ha poi annunciato che lo spettacolo era stato cancellato ma sarebbe stato riprogrammato per una data successiva.

Una testimone oculare, Sabrina Alvarez, ha detto a TMZ: “Si poteva dire che qualcosa non andava, ma non era chiaro cosa fosse sbagliato”. Ora, Lopez ha chiarito cosa è successo davvero a Capodanno.

George Lopez pensava che sarebbe “svenuto”

George Lopez è apparso in “The View” e ha rivelato cosa è successo durante la sua commedia ambientata a Washington il 31 dicembre 2021. I padroni di casa hanno chiesto al comico sessantenne come stava dopo l’incidente e lui ha felicemente obbedito.

“Ero in giro con alcune persone che erano risultate positive … non sono risultato positivo”, ha iniziato, tramite People. Ha poi continuato a spiegare perché era così cauto. “Ad aprile, saranno 17 anni da quando ho ricevuto il trapianto di rene dalla mia ex moglie. Non ho immunità contro ciò che sta accadendo nel mondo”. Lopez ha poi detto che “senteva, sai, caldo all’inizio e stavo sudando. Ho iniziato a vedere dei lampi come il rosso”. Ha aggiunto: “Ho pensato, ‘Penso che sverrò.’ Mi sono seduto e mi sono rialzato subito”.

Lopez ha poi divulgato il motivo per cui era “veramente caldo”. Ha detto: “Penso che la mia temperatura fosse 102,9. I paramedici sono venuti a controllarmi. Ho controllato bene”. Ha anche aggiunto perché era “un po’ preoccupato”. Ha continuato: “Le vie respiratorie superiori per me e la disidratazione sono una brutta cosa per me”. Secondo Entertainment Weekly, il presentatore di “OMG Hi! with George Lopez Podcast” si è preso un po’ di tempo per riprendersi dall’influenza. “Sto meglio ora”, ha annunciato Lopez su “The View”. Niente abbatte Lopez, nemmeno un attacco di influenza di Capodanno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui