L’impero Kardashian è stato costruito su scandali e controversie. È iniziato con il defunto patriarca della famiglia, l’OG Rob Kardashian, che ha suscitato scalpore facendo parte del famigerato “Dream Team”. Ne ha causato involontariamente un altro quando David Schwimmer lo ha interpretato (e ha ottenuto una nomination agli Emmy) nel kitsch di Ryan Murphy “The People Vs. OJ Simpson”. Robert è morto nel 2003, quindi è stato risparmiato dal dolore di sua figlia in seguito alla “fuga di notizie” di un sex tape che ha realizzato con l’allora fidanzato Ray-J.

src=”https://live.primis.tech/live/liveView.php?s=109370″>

Tuttavia, è andato tutto bene. Kim Kardashian è riuscita a capovolgere quel cipiglio e a trasformare il suo dolore in guadagno. Dopo aver inizialmente combattuto l’uscita del nastro, Kim ha ceduto. Ha negoziato un accordo con Vivid Entertainment, ha fatto banca e ha lanciato la carriera dell’intera famiglia. Il nastro ha portato alla creazione di “Keeping Up With the Kardashians” e da allora non si sono più guardati indietro.

“KUWTK” ha portato a fare nomi familiari e tabloid dei Kardashian-Jenners. Ha fornito un trampolino di lancio per avviare attività multimilionarie, anche (quasi) miliardi di dollari nel caso di Kylie Jenner. Ma Kim ha ammesso di aver pagato a caro prezzo la fama. Riconosce che il sex tape l’ha “presentata” per la prima volta al mondo, ma in modo negativo. “Ho dovuto lavorare 10 volte di più per far vedere alle persone la vera me”, ha detto a Oprah. “Mi sono sentito umiliato”. Kim ha continuato ammettendo che si sarebbe ripresa l’esperienza se avesse potuto. Quindi, il fatto che le voci girano su un altro scandalo Kim Kardashian-Ray J probabilmente si rivelerà angosciante, per non dire altro.

Secondo quanto riferito, Kim Kardashian sta intraprendendo un’azione legale

Girano voci su un altro scandalo Kim Kardashian-Ray J – e ovviamente si tratta di un presunto secondo sex tape. A seguito delle prime voci sul nastro tra la fine del 2021 e l’inizio del 2022, Ray J e Kim hanno entrambi negato che ci sia un altro video. “Kim rimane ferma nella sua convinzione che non esista un nuovo secondo nastro”, ha detto il suo rappresentante a E! Notizia.

Tuttavia, il 10 aprile The Sun ha affermato che Kim è preoccupata e ha sborsato ingenti somme di denaro per impedire che il presunto secondo video venisse rilasciato al pubblico. “Kim sa che Ray J ha registrato altri nastri insieme”, ha detto una fonte al tabloid. “Alcuni dei filmati saranno incredibilmente intimi. Ha detto agli avvocati, ‘sul mio cadavere sta succedendo di nuovo.'” Affermano che Kim ha deciso di proteggere i suoi figli da potenziali scandali “a tutti i costi”. Tuttavia, come molti genitori sanno, stai praticamente consegnando il vaso di Pandora ai bambini dando loro un iPad e l’accesso alla rete.

Purtroppo per Kim, sembra essere una lezione che ha imparato a proprie spese. Secondo Us Weekly, nonostante si sia sforzato di proteggere i suoi figli, il figlio di Kim, Saint, si è imbattuto in una battuta sul secondo sex tape di sua madre. Il bambino di 6 anni stava interpretando Roblox quando materiale “super inappropriato” è apparso improvvisamente sullo schermo. Secondo quanto riferito, il pop-up offensivo riguardava una foto di Kim che singhiozzava accanto a un promemoria che faceva riferimento a “filmati inediti” del presunto sex tape. Sfortunatamente per Kim, sembra che questo sia un episodio che potrebbe non lasciarsi mai completamente alle spalle.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui