Tom Brady e i Tampa Bay Buccaneers hanno perso domenica contro un altro GOAT, Aaron Rodgers, ma i problemi di Brady attualmente trascendono il campo di calcio. Da quando il sette volte campione del Super Bowl si è preso una pausa di 11 giorni dal ritiro dei Buccaneers ad agosto, si dice che il suo matrimonio con Gisele Bündchen sia in crisi. Ormai da diversi anni, Bündchen ha chiarito che vorrebbe che suo marito fosse più presente nella vita dei suoi figli, quindi la decisione di Brady di ritirarsi in pensione a marzo è andata male come si potrebbe immaginare. “Ho fatto la mia parte, cioè [to] essere lì per [Tom],” Bündchen ha rivelato in un’intervista di settembre con Elle, alludendo agli anni trascorsi a tifare in disparte e ad allevare i propri figli.

Quando le Bucs caddero in mano ai Green Bay Packers, il modello di origine brasiliana non era nemmeno sugli spalti. Di solito ha assistito alle partite casalinghe in passato e, secondo il New York Post, Brady era "fiducioso" che sarebbe stata lì. L'assenza di Bündchen stava mandando un messaggio? Data la tempistica di tutto - e il fatto che i loro figli erano lì - sembra che sia così. "Tom e Gisele non si vedono ancora faccia a faccia per quanto riguarda il suo ritiro", ha detto una fonte a Us Weekly. "Attualmente vivono in case separate, ma continuano a comunicare". Sebbene la coppia non sia stata vista insieme pubblicamente da un po' di tempo, le voci girano vorticosamente sulla causa della loro spaccatura segnalata. Tra loro c'è davvero il calcio o potrebbe essere qualcosa di più?

Gisele Bündchen vuole dare la priorità ai propri obiettivi

Dopo che Tom Brady ha ritirato la sua decisione di lasciare la NFL, lui e Gisele Bündchen hanno trascorso la maggior parte dell'estate separati, secondo Page Six. Apparentemente, questa distanza fisica ha creato anche una distanza emotiva. Negando le notizie di qualsiasi infedeltà, una fonte ha detto allo sbocco che la coppia era semplicemente "cresciuta in pezzi". Hanno aggiunto: "Non c'è mai stato un ultimatum stabilito per Tom per scegliere tra il calcio o lei. I loro problemi riguardano più la distanza che è stata creata tra loro per un periodo di tempo più lungo". Tuttavia, potrebbe essere che il calcio abbia contribuito a questo senso di distanza e che la Bündchen sia pronta a dare priorità alla propria carriera.

In un'intervista di settembre con Elle, ha alluso al fatto di aver messo in attesa i propri sogni per il bene del gruppo di Brady. Adesso? "E ora tocca a me", ha detto, parlando del suo lavoro di ambientalista e di modella. Secondo British Vogue, Bündchen è un sostenitore dell'ambiente di lunga data e da oltre un decennio sostiene iniziative ecologiche. Con il ritiro di Brady incombente, la modella sembra assaporare l'opportunità di mettere in primo piano i propri obiettivi. "Ho una lunga lista di cose che devo fare, che voglio fare", ha detto Bündchen a Elle. "A 42 anni, mi sento più connesso con il mio scopo."

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui