L’incubo legale di Todd Chrisley e Julie Chrisley è peggiorato poiché le due star della realtà stanno ora affrontando una notevole quantità di tempo dietro le sbarre. A giugno, le star di “Chrisley Knows Best” sono state dichiarate colpevoli di evasione fiscale federale e frode bancaria. Secondo People, le personalità televisive sono state accusate di aver cospirato per utilizzare documenti falsificati per frodare le banche più piccole con prestiti per 30 milioni di dollari. A seguito del verdetto di colpevolezza, la coppia rischia attualmente fino a 30 anni di carcere.

I Chrisley dovrebbero essere condannati il ​​21 novembre 2022, con i pubblici ministeri federali che insistono sul fatto che i due debbano scontare lunghe pene detentive. "La giuria ha scoperto che Todd e Julie Chrisley hanno commesso diversi schemi di frode per diversi anni e il loro contabile, Peter Tarantino, ha presentato false dichiarazioni dei redditi aziendali per loro conto", ha dichiarato il procuratore degli Stati Uniti Ryan K. Buchanan (per Fox 5 Atlanta).

Ora gli avvocati di Julie hanno fatto una richiesta speciale, che lei spera possa facilitare il suo potenziale tempo dietro le sbarre.

Julie Chrisley sta cercando una pena detentiva scaglionata

Todd Chrisley ha parlato candidamente delle turbolenze legali della sua famiglia. Durante un episodio di giugno del podcast della famiglia "Chrisley Confessions", la star della realtà è stata scoraggiata dalla difficile situazione della sua famiglia. "Volevamo far sapere a tutti che è un momento molto triste e straziante per la nostra famiglia in questo momento", ha detto Todd. "Ma rimaniamo ancora saldi nella nostra fede e confidiamo che Dio farà ciò che fa perché Dio è un operatore di miracoli - ed è per questo che stiamo resistendo". Ha continuato chiedendo ai loro ascoltatori di inviare preghiere invece di regali, poiché la famiglia stava cercando di "andare avanti" in mezzo alla controversia in corso.

Gli avvocati di Julie Chrisley hanno presentato una richiesta speciale alla corte nella speranza di mantenere lo stretto legame della sua famiglia. Secondo ABC News, hanno chiesto una sentenza di libertà vigilata, restituzione e servizio alla comunità, affermando che Julie ha avuto un ruolo minimo nella controversia e non ha precedenti condanne. Tuttavia, se sia lei che Todd riceveranno il carcere, gli avvocati di Julie hanno chiesto che le loro pene detentive vengano scontate in momenti diversi.

Secondo lo sbocco, Julie spera di rimanere in libertà vigilata fino al diciottesimo compleanno della loro giovane nipote Chloe Chrisley o fino alla fine della pena detentiva di Todd. Secondo Life & Style, la coppia ha attualmente la piena custodia di Chloe, 10 anni, figlia del figlio maggiore di Todd, Kyle Chrisley.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui