Nei mesi trascorsi dallo scioccante schiaffo degli Oscar di Will Smith, l’attore normalmente affabile è stato sorprendentemente silenzioso. Sebbene sembri che i suoi colleghi e il pubblico abbiano appena smesso di analizzare l’incidente, Smith ha mantenuto un basso profilo dopo lo scandalo. Dopo diversi progetti cancellati e un divieto decennale dall’Academy of Motion Picture Arts and Sciences, secondo quanto riferito si è recato in India ed è entrato in terapia per andare avanti. Mentre la moglie Jada Pinkett Smith ha parlato dell’incidente nel suo programma “Red Table Talk”, Smith stesso non sembrava discuterne e sembra che stia scegliendo di aspettare il contraccolpo. Anche Chris Rock è stufo di parlarne, almeno gratuitamente.

Alla fine di giugno, l’ultimo post su Instagram di Smith è datato 28 marzo, il giorno dopo gli Academy Awards 2022. Nel post, l’attore di “I Am Legend” si è scusato con Rock, l’Academy, i produttori e i partecipanti, così come il cast e la troupe di “King Richard” e la famiglia Williams, che sono la base del film. Smith ha portato a casa l’Oscar come miglior attore quella sera per il ruolo di Richard Williams, a cui si è paragonato nel suo discorso di accettazione a molte reazioni negative. Ora, i co-protagonisti di “King Richard” di Smith stanno rivelando come Smith sta resistendo, mesi dopo la famigerata notte.

I co-protagonisti di King Richard di Will Smith dicono che sta andando bene

Al tappeto rosso dei BET Awards 2022 il 26 giugno, Saniyya Sidney e Mikayla Bartholomew hanno discusso dell’attuale benessere di Will Smith. Entrambi gli attori sono apparsi insieme al vincitore dell’Oscar in “King Richard”, con Sidney nel ruolo della leggenda del tennis Venus Williams e Bartholomew nel ruolo della sorellastra di Williams, Tunde Price. Bartolomeo ha detto a ET: “Ogni volta che gli parlo, dice sempre che tutto è in uno splendore divino, sai, quindi è bravo. È sempre bello chattare con lui”.

Lo splendore divino suona abbastanza bene. Ad aprile, l’attore di “Men in Black” è stato visto in India, con una fonte che ha detto a People che il viaggio era “per scopi spirituali, per praticare yoga e meditazione”. Anche se Smith deve ancora riemergere in pubblico dopo la sua recente ricerca dell’anima, ha comunque portato a casa il BET Award come miglior attore, che non è stato presentato durante lo spettacolo. Due dei suoi colleghi candidati, Adrian Holmes e Jabari Banks, sono stati premiati per le loro interpretazioni in “Bel-Air”, il riavvio di Peacock della grande occasione di Smith, “The Fresh Prince of Bel-Air”. Basato su una versione romanzata di Smith, è accreditato come produttore esecutivo del nuovo spettacolo.

Nonostante abbia fornito un aggiornamento su Smith, nessuno dei due attori ha menzionato nulla dello schiaffo stesso. Oltre al premio Smith per il miglior attore, “King Richard” ha portato a casa anche il BET Award per il miglior film. Mentre la stagione dei premi sta finendo, dovrebbe essere interessante vedere se lo splendore divino di Smith è sufficiente per tornare nelle grazie delle persone.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui