Come un tempo erede al trono, re Carlo era una volta lo scapolo più idoneo del paese. Nel 1981 ha sposato la principessa Diana e il Regno Unito è stato colpito dalla principessa. Poi è arrivata Camilla Parker Bowles. Charles era innamorato da tempo di Camilla, ma come ti dirà ogni fan di “The Crown”, la regina Elisabetta II proibì la partita, poiché Camilla era ritenuta inadatta per Charles. Nonostante il suo matrimonio con Diana, Carlo e Camilla continuarono la loro relazione di nascosto. Diana in seguito si riferirà a Camilla come “la terza persona” nel suo matrimonio in un’ormai famosa intervista con la BBC.

Tutto questo per dire che Camilla non è mai stata amata dai suoi sudditi. È per sempre all’ombra di Diana e l’eterno strano uomo fuori dalla famiglia reale. Non ha aiutato nemmeno il fatto che Elizabeth stesse disapprovando Camilla dopo aver sposato Charles nel 2005. Elizabeth si rifiutò in particolare di partecipare alla cerimonia civile di Charles e Camilla, anche se secondo quanto riferito si sarebbe unita agli sposi novelli a un ricevimento pomeridiano più tardi quel giorno, per Il New York Times. Sono passati più di 30 anni da quando Camilla è stata accusata per la prima volta di essersi messa tra Diana e Charles e la sua reputazione non si è mai completamente ripresa.

Con la recente scomparsa della regina Elisabetta, il posto di Camilla nel pubblico e all’interno della famiglia non è mai stato così importante. In altre parole, la pressione è alta per l’una volta “la donna più odiata in Gran Bretagna”, secondo NBC News. Fortunatamente per la nuova regina consorte, ex aiutanti di palazzo e impiegati stanno uscendo dalla falegnameria per mostrare il loro sostegno a Camilla.

Camilla e Charles meritano una pausa

Re Carlo e la regina Camilla affrontano una nuova serie di sfide sulla scia della morte della regina Elisabetta II. Anche se hanno sempre dovuto fare i conti con le critiche alle loro vite personali, questa è la prima volta che hanno dovuto bilanciare quelle critiche e servire il trono. Il pubblico ha a lungo denigrato la coppia per la loro relazione extraconiugale. Ora che Carlo e Camilla sono saliti al trono, però, hanno più che mai bisogno del sostegno del pubblico. Coloro che hanno lavorato con i reali pensano che sia ora che il pubblico vada avanti.

“È difficile quando le persone giudicano e puntano il dito”, ha detto a Insider l’ex maggiordomo di Charles, Grant Harold. “Ma [the marriage] è stata la decisione giusta per tutti loro, e dobbiamo chiudere la porta”, ha concluso. La facciale di Camilla Deborah Mitchell, un’amante dichiarata della principessa Di, ha detto allo sbocco che Camilla l’ha conquistata con il suo comportamento dolce e la conversazione amichevole .

La sensazione generale è che Camilla abbia avuto una buona influenza su Charles, ed è ora che il pubblico si metta alle sue spalle. “È sposato da 17 anni ormai e Camilla sembra essere quella stabilità nella sua vita”, ha detto a Insider un ex chef reale. Penny Junor, una biografa reale, ha fatto eco a un sentimento simile nel suo libro del 2017, “The Duchess” (tramite il New York Times). “La persona che ha dato a Charles il coraggio e l’incoraggiamento per fare la metà delle cose che ha fatto negli ultimi decenni è Camilla”.

Camilla ha cambiato titolo

Nessuno si sarebbe mai aspettato che Camilla Parker Bowles fosse la regina consorte. Nel 1981, quando il re Carlo sposò la principessa Diana, ci si aspettava che un giorno avrebbe governato al suo fianco. Flash forward al 1996, e Charles e Diana si separano. Charles e Camilla iniziarono a frequentarsi ufficialmente e si sposarono anni dopo. Tuttavia, non è stato fino a questo febbraio che la regina Elisabetta II ha dato la sua benedizione affinché Camilla fosse indicata come regina consorte all’ascensione al trono di Carlo.

Dato quanto fosse gelida una volta la loro relazione, era sbalorditivo che la regina Elisabetta avesse mai acconsentito a che Camilla fosse chiamata “regina”. Secondo gli addetti ai lavori, Elizabeth ha passato anni a rifiutarsi di interagire con Camilla dopo che lei e Charles si erano sposati, secondo Express. Alla fine seppellirono l’ascia di guerra e Camilla vinse persino il riluttante sostegno della regina.

“Quando nella pienezza del tempo, mio ​​figlio Charles diventerà re, so che darai a lui e a sua moglie Camilla lo stesso supporto che hai dato a me”, ha detto Elizabeth in una dichiarazione poco prima del suo Giubileo di platino a giugno, per The Guardian . “È mio sincero desiderio che, quando arriverà quel momento, Camilla sarà conosciuta come la regina consorte mentre continua il suo leale servizio”. Secondo lo sbocco, Camilla doveva essere originariamente chiamata “Princess Consort” quando Carlo divenne re. Il New York Times osserva che mentre il suo titolo ufficiale è “Queen Consort”, è conosciuta come “Queen Camilla” nella vita di tutti i giorni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui