Il nuovo documentario Netflix di Jennifer Lopez, “Halftime”, è uscito all’inizio di giugno, ottenendo elogi dai fan per le sincere confessioni del film. Nel film, Lopez si apre su momenti che definiscono la vita come le volte in cui voleva lasciare il mondo dello spettacolo. “Quando ho iniziato a lavorare, l’ideale di bellezza era molto magra, bionda, alta, non con molte curve”, ha detto Lopez, per People, ammettendo che il controllo dei media sulle sue curve l’ha fatta sentire come “una battuta finale”.

Alcune delle altre riflessioni in-doc di J.Lo, tuttavia, sono destinate a rimescolare il piatto. In una parte del film, Lopez ha riflettuto sull’essere frustrato nel condividere il centro della scena con Shakira durante l’Halftime Show del Super Bowl LIV. “Questa è l’idea peggiore al mondo di avere due persone che fanno il Super Bowl”, si è lamentato appassionatamente Lopez, per OK!, insistendo sul fatto che, poiché i due hanno condiviso la performance, avrebbero dovuto avere 20 minuti invece di 12. “Noi dobbiamo avere i nostri momenti di canto”, ha detto la chanteuse di “Waiting for Tonight”. “Non sarà una fottuta rivista di ballo. Dobbiamo cantare il nostro messaggio.” Il manager di J.Lo, Benny Medina, ha sostenuto la sua affermazione che la divisione del tempo ha reso un disservizio a entrambi, definendolo “un insulto pensare che avevi bisogno di due latine per fare il lavoro che storicamente un artista ha fatto”.

Tra coloro che hanno avuto qualcosa da dire sui commenti dell’Halftime Show di Lopez c’era Gloria Estefan, che ha reso abbastanza chiari i suoi sentimenti per le osservazioni di J.Lo in una recente intervista.

Gloria Estefan scherza sul manzo dell’intervallo di J.Lo

Gloria Estefan non sta sudando per saltare il Super Bowl LIV. In un’apparizione del 21 giugno in “Guarda cosa succede dal vivo con Andy Cohen”, Estefan ha confermato che le è stato chiesto di partecipare allo spettacolo dell’intervallo incentrato sul latino insieme a Jennifer Lopez e Shakira. “Immagina cosa avrebbe detto J.Lo se fossi stato un terzo!” Estefan si è incrinata, rivolgendosi ai commenti di Lopez sulla condivisione del palco con Shakira nel suo documentario “Halftime”. Estefan si è esibito più volte nello spettacolo dell’intervallo, ma ha ritenuto che fosse il “momento” di J.Lo e Shakira. Inoltre, ha scherzato: “Non volevo mettermi a dieta a dicembre”.

Estefan ha offerto un contesto per il Super Bowl scegliendo due artisti invece di uno. “Hai pochissimo tempo, tipo 12 minuti o qualcosa del genere, per mettere le cose dentro e fuori dal set”, ha spiegato Estefan. “Quindi, potresti farlo con una persona? Sì, ma penso che volessero lanciare una stravaganza di Miami e latino e hanno cercato di imballarlo il più possibile”. Nel complesso, Estefan è sgorgato per ospitare Andy Cohen dicendo che Lopez e Shakira “l’hanno ucciso”.

I commenti di Lopez al Super Bowl hanno sicuramente lasciato il pubblico diviso. Alcuni spettatori di “Halftime” hanno ritenuto i commenti di J.Lo da diva, con uno twittando che il cantante “ha bisogno di una fetta di torta umile”. Tuttavia, molti si sono affrettati a sottolineare un lato diverso. “Non critica affatto #Shakira”, un utente di Twitter ha scritto. “Critica la #NFL e la società americana per la discriminazione contro le donne e i #latinos”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui