Il Gisele Bündchen e Tom Brady Divorce Watch hanno sicuramente accelerato il passo. Dopo che il quarterback dei Tampa Bay Buccaneers ha preso un congedo personale di 11 giorni ad agosto, secondo il New York Post, i rumori di problemi in casa si sono intensificati. Come riportato da Page Six un mese dopo, Bündchen sarebbe stato frustrato dalla decisione di Brady di annullare il suo ritiro dalla NFL, con lui che tornò ai Buccaneers dopo soli 40 giorni. “Tom e Gisele hanno recentemente lottato per far funzionare il loro matrimonio e si sono separati”, ha detto all’outlet una fonte vicina alla coppia. Inoltre, Brady e Bündchen, durante il bunkeraggio durante l’uragano Ian, sarebbero rimasti in luoghi separati a Miami.

La fine sembrava davvero vicina quando all'inizio di ottobre sono emerse notizie secondo cui entrambe le parti avevano assunto avvocati divorzisti, come riportato da Page Six. Mentre Brady e Bündchen esplorano le opzioni tra cui la divisione delle risorse, una fonte ha detto all'outlet: "Non credo che ci sarà alcun ritorno ora".

Mentre il mondo continua a digerire la triste notizia, le donne di "The View" hanno già scelto la loro parte nella potenziale rottura.

I co-conduttori di View simpatizzano con Gisele Bündchen

I conduttori di "The View" si sono schierati con Gisele Bündchen nel potenziale divorzio tra lei e Tom Brady. Il consenso sull'episodio del 5 ottobre dipendeva dal fatto che Brady apparentemente rinnegava la sua promessa di ritirarsi. "Sono solo triste che forse ha preso questa decisione di tornare indietro senza consultarla", ha affermato Sunny Hostin. La co-conduttrice Ana Navarro ha dato ulteriore credito a questa interpretazione, sottolineando che la coppia ha persino acquistato una casa da 18 milioni di dollari da ristrutturare insieme all'inizio di quest'anno. Nel frattempo, la collega Sara Haines ha evidenziato l'idea che Bündchen la ritenesse suo tempo di splendere. Dopotutto, il nativo brasiliano ha supportato avidamente Brady dai margini della NFL per molto tempo. "Penso che sia giusto che lei ritorni da lui e gli dica: 'Ehi, voglio una possibilità per farlo'", rifletté Haines.

Navarro ha anche sottolineato la preoccupazione di Bündchen per la sicurezza di Brady, usando come esempio le principali commozioni cerebrali del giocatore della NFL Tua Tagovailoa. La Bündchen, infatti, ne ha parlato con Elle solo a settembre, raccontando alla rivista le sue preoccupazioni dopo il suo ritorno allo sport a marzo. "Questo è uno sport molto violento, ho i miei figli e vorrei che fosse più presente", ha detto Bündchen all'epoca. Notando che queste sono conversazioni che hanno avuto ripetutamente, Bündchen ha detto, con apparente rassegnazione, che "anche lui ha bisogno di seguire la sua gioia".

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui