AGGIORNATO VENERDÌ 25 MAGGIO 2018 ALLE ORE 11:00 ET:

Secondo L’Hollywood Reporter, Harvey Weinstein si è dichiarato non colpevole per le accuse contro di lui. Il suo avvocato, Ben Brafman, ha dichiarato in una dichiarazione: « Il signor Weinstein ha sempre sostenuto di non aver mai avuto alcun comportamento sessuale non consensuale con nessuno. Nulla sul procedimento odierno cambia la posizione del signor Weinstein. Egli è entrato in un motivo di non colpevolezza e si aspetta pienamente di essere scagionato.

Dopo l’arresto di Weinstein, fu processato in tribunale. Bond è stato poi fissato a 10 milioni di dollari o 1 milione di dollari in contanti. Gli fu anche ordinato di rinunciare al suo passaporto e di indossare un dispositivo di monitoraggio che gli avrebbe permesso di essere rintracciato. Weinstein può viaggiare solo tra New York e Connecticut a meno che non riceva un permesso speciale dall’ufficio del procuratore. Brafman ha detto che Weinstein aveva soddisfatto tutte le condizioni della sua cauzione.

Weinstein dovrebbe comparire in tribunale il 30 luglio.

RAPPORTO ORIGINALE:

Harvey Weinstein è stato preso in custodia dalla polizia a New York.

Venerdì 25 maggio 2018, il produttore cinematografico in disgrazia si è trasformato nelle autorità. Secondo L’Hollywood Reporter, è stato poi arrestato e accusato di stupro, un atto sessuale criminale, abusi sessuali e cattiva condotta sessuale – specificamente per presunti incidenti che coinvolgono due donne. Come riportato da Il newyorkese, una donna è Lucia Evans, che in precedenza ha affermato che Weinstein l’aveva aggredita sessualmente nel suo ufficio nel 2004.

Notando che stava facendo pressioni contro Weinstein, Evans ha detto Il newyorkese giovedì 24 maggio, « A un certo punto, devi pensare al bene più grande dell’umanità, della razza ».

Weinstein dovrebbe essere processato il 25 maggio. Al momento di questo scritto, non si sa se Weinstein farà la cauzione, e, se lo fa, quanto sarà fissato. Potrebbe anche essere chiesto di rinunciare al suo passaporto, in quanto può essere determinato come un rischio di fuga.

Weinstein è stato detto di essere stato in silenzio mentre camminava verso il dipartimento di polizia, nonostante i membri dei media urlando domande come « Cosa ti ha preso così tanto? »

Come Nicki Swift In precedenza, Weinstein è stato accusato di molestie sessuali da diverse donne, tra cui l’attrice Ashley Judd, in un esposto pubblicato da Il New York Times nell’ottobre 2017. Il rapporto ha anche fatto luce su quasi tre decenni di presunti comportamenti inappropriati, notando come avesse raggiunto molti insediamenti con le donne nel corso degli anni – uno dei quali era con Affascinato la star Rose McGowan, che in seguito disse al pubblico che l’aveva violentata.

Il newyorkese ha anche pubblicato un esposto su Weinstein, riportando che tre donne, tra cui l’attrice Asia Argento, lo avevano accusato di stupro, e altre quattro avevano affermato di averle toccate in modo inappropriato.

Da allora, decine di donne si sono fatte avanti per condividere le proprie esperienze negative con Weinstein. Durante questo periodo, Weinstein fu anche licenziato dalla sua compagnia, la Weinstein Company, e sua moglie, Georgina Chapman, lo lasciò.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui