Fin dalla fatale sparatoria che ha causato la morte della direttrice della fotografia Halyna Hutchins sul set di “Rust” lo scorso ottobre, la moglie di Alec Baldwin, Hilaria Baldwin, ha continuato a registrare più e più volte non solo per difendere suo marito, ma per mostrargli il suo sostegno. Hilaria ha ammesso di essere preoccupata che l’attore possa soffrire di PTSD, ma ha detto che c’è stato un enorme sostegno per la famiglia Baldwin da fan e sconosciuti che hanno mostrato loro nient’altro che gentilezza. In un post su Instagram, Hilaria ha scritto: “Un rapido atto di gentilezza significa il mondo per noi. Grato a questo sovrumano che ha detto che stava pregando per lui oggi, mentre stava guidando. Non ho avuto il tuo nome nel nostro incontro diviso in due momenti. , ma sei un’anima speciale con un cuore enorme.”

Detto questo, Hilaria ha anche passato molto tempo a sbattere contro i critici. Ora, sta mettendo le cose in chiaro sui rapporti che suggeriscono che lei e Alec siano stati fermati dalla polizia dopo che è stato emesso un mandato di perquisizione per il telefono dell’attore, secondo il New York Post.

Hilaria Baldwin mette le cose in chiaro

Hilaria Baldwin ha ancora una volta utilizzato il suo account Instagram per chiarire i rapporti che suggeriscono che lei e suo marito Alec Baldwin sono stati fermati dopo che è stato emesso un mandato di perquisizione per il telefono di Alec in relazione alle indagini in corso sulla morte di Halyna Hutchins. Hilaria ha chiarito che i rapporti sul mandato di perquisizione non avevano nulla a che fare con il motivo per cui la coppia era stata fermata negli Hamptons. Hilaria ha detto che è stata lei a fermare un agente di polizia semplicemente perché era seguito dai paparazzi.

“Ho guidato in giro, con Alec e [our daughter] Carmen in macchina fino a quando non ho trovato un agente di polizia e ho chiesto aiuto alle persone che mi inseguivano”, ha scritto Hilaria. “Uno in particolare che ci molesta in modo così brutto è uscito e ha iniziato a urlare contro la polizia e contro di me. Dicendo che è al lavoro e che mi sto mettendo sulla sua strada, a quanto pare perché non gli permetterò di violare me e la mia famiglia. L’ha fatto muovere [his] macchina. Mi ha detto di chiedere sempre aiuto.” Ha anche attaccato i tabloid per aver sbagliato la storia e ha aggiunto che “non starà in silenzio mentre fai del male”.

Se ciò non bastasse, Hilaria ha anche filmato un video di tre minuti e mezzo che affronta la situazione, sostenendo che il fotografo ha affermato alla polizia che i Baldwin “meritavano” il loro trattamento. Nel frattempo, i critici di Hilaria non possono fare a meno di chiedersi cosa ha da dire il team di pubbliche relazioni di Alec al riguardo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui