Hilaria Baldwin sta riflettendo sui suoi due aborti spontanei in un giorno significativo della sua vita: quello che sarebbe stato il compleanno di un anno del bambino che ha abortito di recente. In un messaggio emotivo su Instagram pubblicato il 23 aprile, durante la National Infertility Awareness Week, ha parlato del dolore che ha provato dopo aver subito il suo secondo aborto spontaneo in un anno.

“Anche se sono così fortunato ad avere i miei bambini, ho anche alcuni angeli. Ho avuto due aborti di seguito nel 2019, il secondo a 4 mesi. Mi è stato detto ‘è solo sfortuna’ … c’è così tanto mistero perché certe anime entrano nella nostra vita e altre no “, ha scritto. Hilaria ha condiviso un selfie con la figlia Carmen in cui sembrava sconvolta e una foto di se stessa in piedi davanti a uno specchio che mostrava il suo pancione di quattro mesi. “Oggi questo bambino per cui ho pianto in questa foto sarebbe stato di circa un anno. Il 23 aprile erano le sue 39 settimane. Sono dovuto tornare a casa e dormire con lei dentro di me per un’altra notte prima di sottopormi a un intervento chirurgico il prossimo. Questa era l’ultima foto delle mie ragazze all’epoca “, ha continuato.

Dopo i suoi aborti, Hilaria ha accolto altri due bambini con il marito Alec Baldwin. Ha reso omaggio anche a loro e ha detto che può essere una madre per tutti i suoi figli indipendentemente dal fatto che siano sulla Terra con lei.

Hilaria Baldwin vuole che le madri sappiano che non sono sole

Riflettendo sulla sua famiglia in crescita, Hilaria Baldwin ha detto che le sue due aggiunte più recenti, Eduardo “Edu” Pao Lucas, che ha dato alla luce a settembre 2020, e María Lucía Victoria, che ha accolto a marzo, sono i suoi “compagni costanti”. Tuttavia, ha ammesso che non passa mai giorno senza che lei pensi ai suoi bambini che non è riuscita a incontrare. Ha spiegato che “gratitudine e dolore, integrità e desiderio” sono “dualità” nella sua vita. Ha anche detto che si sente come un genitore per i suoi “bambini angelo” tanto quanto lo è per i bambini fisicamente al suo fianco.

Hilaria ha concluso il suo messaggio offrendo sostegno alle madri nella stessa situazione. “Se stai lottando o hai lottato – o lotterai, sappi che non sei solo … se ti serve, connettiti con gli altri mentre sei addolorato”, ha suggerito. “Siamo un gruppo potente che porta questa pesantezza nei nostri cuori e insieme possiamo alleggerire il carico gli uni degli altri attraverso il sostegno e la comprensione.”

La mamma di sei anni ha anche riflettuto sui suoi aborti pochi giorni dopo aver accolto la piccola Lucia in famiglia. “I nostri cuori sono pieni di così tanta gratitudine. I Baldwinito desideravano così tanto avere una sorellina”, ha condiviso su Instagram il 4 marzo. “Non passa giorno in cui non soffriamo per nostra figlia. Niente potrà mai sostituirla, ma due anime meravigliose sono entrate nelle nostre vite e siamo onorati di conoscerle “.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui