Nel corso degli anni, Hugh Jackman ha fornito aggiornamenti sulla salute ai fan tramite i social media. La star di “Logan” ha caricato un selfie su Instagram nel novembre 2013 con il naso ben fasciato e nella didascalia ha menzionato come sua moglie lo avesse incoraggiato a farsi controllare il naso da un medico. “Ragazzi, aveva ragione! Ho avuto un carcinoma a cellule di basilico”, ha rivelato Jackman.

Apparentemente, Jackman inizialmente aveva notato che c’era un problema al naso durante le riprese di “X-Men: Days of Future Past”. L’attore pensava di essersi semplicemente ferito all’inizio. “Stavo girando il film e una mattina avevo un po’ di sangue e pensavo di essermi graffiato durante una rissa”, ha detto mentre appariva in “Today” nel dicembre 2013. Fortunatamente, un truccatore aveva una buona guardare la sua pelle e incoraggiare la star di “Swordfish” a vedere un professionista della salute. “Per tutto il tempo ho pensato che non fosse molto, ma solo dopo mi hanno detto ‘Sei davvero fortunato ad averlo controllato ora’”, ha detto Jackman.

Anni dopo, nell’agosto 2021, Jackman aveva di nuovo il naso fasciato. La star del cinema di origine australiana si è rivolta a Instagram per aggiornare i fan con un breve video dopo aver visitato il suo dermatologo. “Mi hanno detto che era qualcosa di un po’ irregolare, quindi hanno fatto una biopsia”, ha detto Jackman abbassando la maschera per mostrare la piccola benda. “Pensano che probabilmente vada bene”, ha aggiunto. Mesi dopo, Jackman ha avuto un altro aggiornamento sulla salute per i fan.

L’annuncio di Hugh Jackman dopo aver partecipato ai Tony Awards

Il 13 giugno, Hugh Jackman ha caricato un video su Instagram per annunciare di aver contratto il COVID-19. “Volevo che voi ragazzi sentiste prima da me che sfortunatamente questa mattina sono risultato frustrante di nuovo positivo per COVID”, ha detto. L’annuncio è arrivato solo un giorno dopo che l’attore aveva partecipato ai Tony Awards, dove è stato nominato per la migliore interpretazione di un attore in un musical di primo piano per il suo lavoro in “The Music Man”, per People. Jackman ha usato il suo post come un’opportunità per elogiare il suo sostituto, Max Clayton, che avrebbe riempito i panni dell’attore di “Prisoners” durante la sua assenza. “Sono solo frustrato dal fatto che non potrò vederlo e fare il tifo per lui”, ha detto Jackman sulla performance di Clayton.

I fan hanno riempito la sezione dei commenti di auguri e molti hanno espresso sgomento per non essere stati in grado di vedere Jackman esibirsi nel musical di Broadway. “Non posso crederci! Io e mia figlia siamo venuti dall’Europa per vedere lo spettacolo di domani”, ha scritto un fan deluso. Mentre altri erano preoccupati che Jackman fosse risultato positivo dopo aver partecipato alla cerimonia di premiazione. “[O]h no, tutti quelli che sono andati al Tony risulteranno positivi?!” ha chiesto un follower di Instagram. “Mi dispiace così tanto che tu l’abbia di nuovo!” ha aggiunto un altro.

Jackman era risultato positivo al virus respiratorio nel dicembre 2021, il che ha causato la chiusura temporanea della produzione di “The Music Man” fino a gennaio, secondo Entertainment Weekly.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui