Ogni famiglia ha un paio di pecore nere. Sfortunatamente, se sei la famiglia reale, non puoi nasconderli. Come principe o principessa, devi comportarti in un certo modo e sostenere i valori della corona in ogni momento. Bene, nessuno è perfetto, nemmeno i reali, e questa è una lezione che la regina Elisabetta ha dovuto imparare più e più volte durante il suo regno.

In totale, la regina Elisabetta ha quattro figli, il principe Carlo, la principessa Anna, il principe Andrea e il principe Edoardo. Ha anche otto nipoti e 12 pronipoti. Prendi quei numeri e aggiungi un pubblico incrollabile, e hai un sacco di spazio per pasticci da tabloid.

Non c’è abbastanza tempo al mondo per abbattere ogni scandalo causato da ogni membro della famiglia reale, quindi abbiamo abbreviato l’elenco a coloro che sono più vicini (e più disordinati) alla regina. Di seguito, analizziamo tutto il dramma, dalle sconvolgenti relazioni extraconiugali ai veri e propri atti criminali.

il principe Harry

Il principe Harry è stato una spina nel fianco della regina Elisabetta sin dall’inizio. Nella sua adolescenza, Harry era conosciuto come un festaiolo molto duro. Potresti ricordare quando ha fatto notizia per essersi travestito da nazista per Halloween o per aver litigato, o per essere stato beccato a festeggiare a Las Vegas, con foto di nudo come risultato.

È stato solo anni dopo che Harry finalmente si è aperto sul suo passato, che riguardava meno le feste e più l’affrontare, si scopre. “Probabilmente berrei una settimana in un giorno di venerdì o di sabato sera”, ha detto Harry a Oprah Winfrey durante un’intervista per la loro docuserie incentrata sulla salute mentale “The Me You Can’t See” (tramite la CNN). Ha continuato: “E mi ritrovavo a bere non perché mi stessi divertendo ma perché stavo cercando di mascherare qualcosa”. Harry ha spiegato di essere stato gravemente colpito dal trauma della perdita della madre (tramite USA Today). Il Duca di Sussex ha condiviso: “Ero disposto a bere, ero disposto a drogarmi. Ero disposto a provare a fare le cose che mi facevano sentire meno come mi sentivo”. Meghan Markle ha convinto suo marito a frequentare la terapia e ad affrontare quei problemi, ha ricordato.

Ironia della sorte, anche se presumibilmente è stata Meghan ad aiutare Harry finalmente ad affrontare i suoi demoni, è stato anche il suo rapporto con lei a promuovere la sua reputazione di bambina problematica, quando hanno annunciato bruscamente nel 2020 che avrebbero lasciato le loro posizioni reali di alto livello.

Se tu o qualcuno che conosci sta lottando con problemi di dipendenza, l’aiuto è disponibile. Visitare il Sito web dell’amministrazione per l’abuso di sostanze e i servizi di salute mentale o contattare la National Helpline di SAMHSA al numero 1-800-662-HELP (4357).

principe William

Come erede apparente, tutti gli occhi sono sempre puntati sul principe William. Da quando suo fratello, il principe Harry, ha lasciato il suo ruolo di lavoro nella famiglia reale, gran parte dell’attenzione si è concentrata sul ruolo che Wiliam avrebbe potuto svolgere nell’accelerare la partenza di Harry. I guai sarebbero iniziati quando Harry usciva con Meghan Markle. Secondo quanto riferito, William ha esortato suo fratello a non muoversi troppo velocemente con Meghan (che ha chiamato “questa ragazza”), e questo ha fatto arrabbiare molto Harry, come hanno riportato gli autori di “Alla ricerca della libertà” Omid Scobie e Carolyn Durand nel loro estratto del libro per The Sunday Times (via L’Hollywood Reporter).

Mentre la stampa cattiva e razzista ha sicuramente spinto i Sussex a lasciare l’azienda, ci sono voci di vecchia data che il trattamento riservato da William a Harry sia stato l’ultimo chiodo nella bara. “La freddezza della duchessa di Cambridge nei confronti di Meghan e il presunto bullismo di William hanno contribuito a una devastante ricaduta di ‘Caino e Abele’ tra i fratelli”, ha affermato l’esperto reale Andrew Morton nel suo libro “Meghan: A Hollywood Princess” (tramite il Daily Mail) .

William e Harry hanno negato qualsiasi accusa di bullismo, ma le voci sono rimaste forti. Caso in questione: dopo il funerale del principe Filippo nel 2021, una fonte ha affermato che una volta che i fratelli sono entrati nelle porte del palazzo e fuori dagli occhi del pubblico, “Eccoli lì, l’uno alla gola dell’altro più ferocemente che mai” (secondo il Daily Mail). Come se avessi bisogno di ulteriori prove dell’atteggiamento gelido di William, non guardare oltre il ritorno di Harry e Meghan nel 2022 a Windsor Palace. Dov’erano Will e Kate quella settimana? Sciare comodamente nelle Alpi, ovviamente, molto lontano dai suoceri (secondo Us Weekly).

il principe Andréj

Poi c’era il principe Andréj. Quando si tratta di bambini reali problematici, Andrew prende la torta. Potresti conoscerlo dai suoi problemi legali derivanti dalla sua relazione con Jeffrey Epstein. Nel 2019, Virginia Giuffre ha affermato su “Panorama” della BBC che Andrew l’ha aggredita sessualmente in più occasioni quando era un’adolescente vittima della tratta di Epstein. Andrew ha negato categoricamente le accuse e ha rilasciato una strana intervista alla BBC “Newsnight” in cui affermava che non avrebbe potuto essere con Giuffre in una delle notti in questione perché era a miglia di distanza in una catena di pizzerie del Regno Unito, Pizza Express.

La reputazione di Andrew è stata irrimediabilmente rovinata. Secondo quanto riferito, la regina Elisabetta, su sollecitazione del principe William e Charles, alla fine prese la difficile decisione di prendere pubblicamente le distanze da Andrew. Secondo il sito web ufficiale della famiglia reale, la regina ha revocato i patrocini reali di Andrea, le affiliazioni militari, i doveri pubblici e le iniziative di beneficenza. Non può più essere chiamato “sua altezza reale”.

Dopo anni di avanti e indietro, Andrew ha raggiunto un accordo privato con Giuffre in via extragiudiziale, secondo la BBC. Da quando ha perso il titolo nel 2019, Andrew ha cercato di rimanere basso, ma ha fatto la sua apparizione occasionale in occasione di eventi familiari come il funerale di suo padre. Altrimenti, puoi trovarlo seduto nella sua tenuta di campagna da 30 milioni di sterline con la sua ex moglie, Sarah Ferguson, per Hello!.

Se tu o qualcuno che conosci è stato vittima di violenza sessuale, l’aiuto è disponibile. Visitare il Sito web della rete nazionale di stupri, abusi e incesto oppure contatta la National Helpline di RAINN al numero 1-800-656-HOPE (4673).

Principe Carlo

Se sai qualcosa sui reali, sai quanto può essere disordinato il principe Carlo. Essendo il figlio maggiore della regina Elisabetta, è sotto i riflettori sin dalla nascita. Ciò significa che la sua vita personale è sempre stata un argomento di dibattito pubblico. Il pubblico si è inasprito per la prima volta nei confronti di Charles negli anni ’80 quando ha sposato la principessa Diana (su sollecitazione dei suoi genitori) e ha continuato a tradirla per anni con la sua attuale moglie Camilla Parker Bowles.

Né il pubblico né la regina, a quanto pare, erano ansiosi di abbandonare la scandalosa relazione di Carlo con Camilla. Alcuni hanno sperato che Elisabetta potesse saltare Carlo e passare invece il trono a suo nipote William. È molto probabile che non accadrà, ma fino ad oggi non c’è amore perso tra la regina e suo figlio. È diventata sempre più frustrata dalla gestione da parte di Charles (per come la vede, maltrattamento) della partenza reale di Harry, ha detto una fonte a Us Weekly.

Secondo quanto riferito, Charles è stato un fattore importante nella decisione di Harry di lasciare la vita reale. Nella sua intervista alla CBS del 2021, Harry ha dettagliato quanto fosse arrabbiato con suo padre per non aver difeso Meghan per mano della stampa britannica. “Mi sento davvero deluso perché ha vissuto qualcosa di simile. Sa come si sente il dolore. Lo amerò sempre, ma è successo molto,” ha detto Harry, per Us Weekly. “Continuerò a farne una delle mie priorità per cercare di guarire quella relazione”, ha continuato, dicendo all’inizio della conversazione, “C’è molto su cui lavorare”.

Principessa Anna

A meno che tu non stia al passo con “The Crown”, potresti non sapere molto della Principessa Anna. Proprio come suo fratello maggiore, il principe Carlo, Anne ha avuto un divorzio disordinato e una serie di relazioni scandalose. Nel 1973, prima che tutti i suoi fratelli si sposassero, sposò Mark Phillips, che incontrò a cavallo in Messico, una passione che entrambi condividevano. Il loro matrimonio non è stato allegro e sia Anne che Mark avrebbero avuto relazioni extraconiugali.

Si ritiene che Anne abbia iniziato una relazione con la sua guardia del corpo, un uomo di nome Peter Cross, nel 1979. Secondo quanto riferito, i due hanno smesso di vedersi una volta che il loro appuntamento è venuto alla luce. Apparentemente indifferente, Cross in seguito ha venduto a News of the World i suoi dettagli per ben £ 600.000 … di classe. Si diceva anche che Anne avesse avuto una relazione con Andrew Parker Bowles (il primo marito di Camilla Parker Bowles), secondo la biografa dei reali Sally Bedell Smith (tramite Town & Country).

Se ti senti male per Mark, non farlo, perché secondo quanto riferito era anche più disordinato di Anne. Il matrimonio fu misericordiosamente interrotto nel 1989, quando venne diffusa la notizia che Mark aveva avuto un figlio fuori dal matrimonio con un insegnante di scuola neozelandese. Anne l’ha vista fuori e l’ha presa, e nel giro di anni è stata fidanzata con Timothy Laurence, con il quale è ancora sposata. Secondo People, Anne e Timothy Laurence si erano scambiati lettere romantiche mentre era ancora con Mark Phillips. Sebbene Anne alla fine abbia trovato la felicità, il suo divorzio – insieme a quelli dei suoi fratelli Charles e Andrew – avrebbe deluso profondamente la regina.

Zara Tindall

Quando si tratta di Zara Tindall e sua madre, la principessa Anna, la storia sembra ripetersi. Proprio come sua madre, Zara si è trovata in un matrimonio molto disordinato e molto pubblico che rispecchiava in parte quello dei suoi genitori.

Zara ha sposato Mike Tindall, un giocatore di rugby professionista, nel 2011, e nel giro di pochi mesi il sindacato era già nei guai. Secondo il Daily Mail, Mike è stato ripreso dalle telecamere a circuito chiuso mentre si metteva a suo agio con una donna bionda in un bar in Nuova Zelanda. All’inizio, Mike ha negato qualsiasi accusa, ma alla fine ha confermato di essere l’uomo nei video. Secondo quanto riferito, Zara era sconvolta, sia dalla disonestà di Mike che da quello che vedeva come un tradimento da parte dei suoi amici. “È circondato da persone che probabilmente conosce e che avrebbe potuto aspettarsi che intervenissero e gli dicessero di comportarsi bene”, ha spiegato una fonte al Daily Mail. ‘”Invece, puoi vedere che si comportano come se conoscessero la donna e non sono affatto sorpresi di vedere lei e Tindall mettersi a proprio agio l’uno con l’altro.”

Sebbene fosse profondamente imbarazzata, Zara prese la difficile decisione di dare un’altra possibilità al breve matrimonio. Oggi le cose sembrano essersi calmate, ma Mike è il primo ad ammettere che il matrimonio con Zara non è facile. “Un matrimonio o una relazione a lungo termine non possono essere sempre rose e arcobaleni”, ha detto nel 2021 per lo speciale “Loose Men” di ITV, per People. Mike ha aggiunto che gli piace abbracciarlo e andare avanti dopo un grande litigio, ma che Zara “rimane arrabbiata” – puoi davvero biasimarla?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui