I conduttori del talk show della ABC “The View” hanno risposto alla condanna delle star dei reality Todd e Julie Chrisley, esprimendo le loro posizioni sulla situazione. I Chrisley, noti per la loro serie USA Network “Chrisley Knows Best”, sono stati condannati con l’accusa di evasione fiscale. Secondo la stazione di notizie di Atlanta WSB-TV, Todd è stato condannato a 12 anni di carcere federale e 36 mesi di rilascio controllato, mentre Julie è stata condannata a sette anni di carcere federale e 36 mesi di rilascio controllato.

La decisione si è rivelata difficile per la famiglia Chrisley. La figlia di Julie e Todd, Savannah Chrisley, ha confermato che avrà la custodia del fratello minore Grayson e di sua nipote Chloe. Nonostante ciò, i conduttori di "The View" hanno affermato di ritenere che fosse una buona cosa che Todd e Julie ricevessero il carcere per i loro crimini.

I padroni di casa di The View non si sono trattenuti

Durante l'episodio del 22 novembre 2022 di "The View", i co-conduttori dello show hanno chiarito che marito e moglie Todd e Julie Chrisley non stanno ricevendo la loro simpatia. In una clip dell'episodio su YouTube, i co-conduttori hanno parlato della situazione. Uno dei temi comuni è stata la loro frustrazione per il fatto che l'ex presidente Donald Trump non abbia dovuto affrontare alcuna accusa per alcune delle sue azioni. Joy Behar ha commentato gli eventi del 6 gennaio 2021 e la conservazione di documenti riservati da parte di Trump nella sua residenza privata (tramite Il New York Times). "C'è lui dietro a questa insurrezione, ruba documenti e li porta a Mar-a-Lago... Cammina libero, si candida alla presidenza, e questi due idioti andranno in prigione!" esclamò Behar.

Nel frattempo, la co-conduttrice Sara Haines ha espresso in primo luogo la sua incredulità sulla capacità delle persone di commettere tali crimini, dicendo: "Non so perché tutte queste persone che sono sotto i riflettori ... L'arroganza ... io non mi piace nemmeno rubare Splenda da Starbucks davanti alla gente."

Riferendosi ai precedenti commenti di Behar, il co-conduttore Whoopi Goldberg ha dichiarato: "Nessuno riesce a farla franca con l'evasione fiscale... tranne le persone che dovrebbero rimanere senza nome. [referring to Trump]." Ha aggiunto Alyssa Farah Griffin su quella nota, parlando della condanna dei Chrisley e della televisione di realtà nel suo insieme, "È un buon promemoria... Devi ricordare, molte volte, è fumo negli occhi, ed è solo non la realtà."

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui