“Scandal” della ABC è stato un successo immediato quando è stato presentato per la prima volta nel 2012. Sviluppato dalla creatrice di “Grey’s Anatomy”, Shonda Rhimes, “Scandal” ha offerto agli amanti del dramma uno sguardo immaginario su una relazione bollente tra il presidente degli Stati Uniti e il leader di un società di gestione delle crisi. La star di “Django Unchained” Kerry Washington ha interpretato il ruolo da protagonista nel ruolo della “riparatrice” Olivia Pope, mentre il presidente Fitzgerald Grant è stato interpretato dall’attore Tony Goldwyn. I personaggi di Washington e Goldwyn hanno avuto una relazione notoriamente tumultuosa che è diventata ulteriormente complicata quando l’attore Scott Foley si è unito al cast nella terza stagione.

"I thought I was keeping the peace when I said I didn't like kissing either one of them, but they were both pretty p*ssed for years," Washington quipped to DeGeneres. She then jokingly mocks her former co-stars, who asked, "Why would you say that on national television?"

And it seems the entire incident was taken lightly, as Washington appears to have maintained a friendly relationship with Goldwyn and Foley following the show's end in 2018. In February, Goldwyn joined Washington for an Instagram talk series — which coincidentally occurred on Presidents Day. A month prior, Washington posted a throwback picture of the "Scandal" cast — which, of course, included Foley.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui