Verso la fine del millennio, la “televisione di realtà” esplose. Spettacoli innovativi come Sopravvissuto E Il mondo reale combinava il voyeurismo viscerale, che catturava tutto, del cinema documentario con i ritmi della storia familiare e i tropi delle soap opera. La combinazione era irresistibile, e in poco tempo, la TV basata sulla realtà è venuto a dominare il vasto paesaggio della televisione, in particolare via cavo.

Ma tutte quelle centinaia di spettacoli devono popolare i loro cast di persone reali (generalmente comportandosi orribilmente) in qualche modo, e il denaro e la fama che possono venire con un’apparizione in un reality show possono essere così attraenti che è emerso un nuovo settore di intrattenitore: la personalità del reality show. Questi sono quegli individui che hanno trasformato il gioco “loro” in un caso di studio artistico e psicologico mentre si presentano in uno spettacolo dopo l’altro. Proprio come qualsiasi altro percorso commerciale o di carriera, ci vuole un po ‘per perfezionare le proprie abilità. Ecco alcuni concorrenti che hanno fallito Uno reality show, ma ha fatto su un altro.

L’incredibile ascesa di Stassi Schroeder

Stassi Schroeder continua a cercare di vivere una vita normale, solo per continuare a finire nei reality show. Poco dopo il suo diciassettesimo compleanno nel 2005, il personaggio televisivo ha gareggiato nell’ottava stagione di La gara incredibile. Era la prima volta che lo show presentava famiglie (al contrario dei due), e con suo padre, la matrigna e il fratello, Schroeder finì al settimo posto, secondo Intrattenimento Stasera.

Schroeder scomparve dalla televisione per quello che sarebbe stato un periodo relativamente lungo per lei – tre anni – solo per riemergere su The N Api regina (tramite Trambusto). La serie di breve durata è stata una combinazione di MTV Il mondo reale e VH1 Scuola di Fascino, e ha cercato di riformare i giovani titolari, significano “api regine” in persone migliori. Ha concluso al settimo posto, come notato da E! Notizie, e nel 2010 viveva nella zona di Los Angeles e lavorava presso SUR e Villa Blanca … ristoranti di proprietà di Lisa Vanderpump. Che ha posizionato Schroeder bene quando uno spettacolo raffigurante la vita in quelle imprese, Regole Vanderpump, ha colpito Bravo nel 2013.

Blais-ing un sentiero

Top Chef mette in mostra alcuni degli chef più talentuosi e intelligenti del paese, e li espone a un pubblico nazionale. Anche una rapida uscita anticipata dal concorso di cucina Bravo può significare una casa piena in un ristorante concorrente-chef per gli anni a venire. Nel 2008, Richard Blais è stato una forza da non sottovalutare quando è apparso nella quarta stagione di Top Chef. Ha vinto quattro delle 13 sfide della sua stagione e non è mai finito nelle ultime tre. In altre parole, Blais ha navigato verso il finale e sembrava essere bloccato per vincere … solo per essere 20 Altro vincitrice costante, Stephanie Izard (via Intrattenimento settimanale).

Blais vendicato la sua perdita solo due anni dopo, vincendo Top Chef: All Stars nel 2011. Oltre ad aprire e gestire più ristoranti, ha anche continuato a ritagliarsi una carriera laterale come personaggio alimentare televisivo. Blais è stato un giudice ospite Top Chef, Top Chef Jr., La cucina dell’inferno, Guy’s Grocery Games, Cucina CutthroatE Cuochi contro cons, ospitando anche giochi a base di cibo come Giochi affamati E Campionato di cottura di Halloween.

Dalla California meridionale al fascino meridionale

L’identità del marchio Bravo si è evoluta Un sacco nel corso degli anni. Originariamente un posto per la tariffa highfalutin come opere teatrali e opere, alla fine si rivolse al reality TV. Mentre la rete ha iniziato con cose di classe come Pista di progetto E Top Chef, in poco tempo ha iniziato a ingare spettacoli sulle signore che pranzano su alcol e poco altro: i vari Casalinghe reali serie e Fascino del Sud, Per esempio. Questi spettacoli non esisterebbero se Le Mondo reale non è stato un pioniere del formato negli anni ’90 e 2000. E non lo sai, un veterano di una delle stagioni meno considerate di quello show di MTV ha continuato a recitare su Fascino del Sud.

Oggi, Cameran Eubanks interpreta una sorta di tana madre e voce della ragione per i suoi amici hard-partying, come Shep Rose e Kathryn Dennis. Tuttavia, nel 2004, Eubanks è apparsa in una stagione di Il mondo reale ambientato nel rilassato San Diego, California. Secondo E! Notizie, questa iterazione è stata macchiata da un’indagine della polizia sulle accuse di un’aggressione sessuale che secondo quanto riferito si è verificato nei locali della casa dove sette sconosciuti hanno smesso di essere educati e hanno iniziato a diventare reali.

Bethenny Frankel è stato licenziato, poi l’ha mantenuto reale

Prima che tutti guardavano la notizia per vedere cosa stava facendo il presidente Donald Trump, milioni di persone si sintonizzavano settimanalmente per scoprire chi il magnate immobiliare avrebbe detto, “Sei licenziato”, al reality show della NBC L’apprendista. Nel 2005, lo show era così popolare che ha ottenuto uno spin-off con l’altro magnate americano, Martha Stewart. A quel tempo, era appena stata rilasciata dalla prigione per un crimine finanziario, e L’apprendista: Martha Stewart, che ha messo i concorrenti attraverso una serie di sfide di pianificazione ed esecuzione aziendale, faceva parte del suo tour di ritorno.

Mentre l’editore della rivista Dawna Stone alla fine ha vinto la possibilità di lavorare per Stewart, due dei suoi dipendenti licenziati hanno trovato fama attraverso il successo televisivo: la star di Food Network Marcella Valladolid, che ha partecipato allo show, e una chef di alimenti naturali di nome Bethenny Frankel, che si è classificata al secondo posto. Frankel, naturalmente, ha continuato a utilizzare la sua formazione alimentare per lanciare la sua linea Di prodotti alimentari Skinnygirl, che ha reso famosa attraverso apparizioni sul vino di punta di Bravo, le donne, e gridando serie di fiammiferi, Le vere casalinghe di New York.

Jordin Sparks: ragazzo di talento, adolescente più talentuoso

Nel 2007, Jordin Sparks ha battuto Blake Lewis per diventare il più giovane Idolo americano vincitore a quel punto, secondo La stella. La 17enne con la voce soul di una cantante stanco del mondo tre volte la sua età può essere stata giovane, ma aveva lavorato duramente per anni per farlo come cantante. Sparks ha effettivamente fatto un’audizione per la stagione 2006 di American Idol, e due volte: una volta a Los Angeles e di nuovo a Seattle.

Prima di tutto questo, Sparks era già apparso sulla televisione nazionale. Un po ‘ironicamente, è stato sul tentativo di un’altra rete di incassare la mania della competizione canora televisiva iniziata dalla serie FOX. Nel 2004, il cantante è apparso nella seconda stagione di Il ragazzo più talentuoso d’America, che è andato in onda sul poco guardato, ormai defunto PAX TV (via Encyclopedia.com). Come indicato da Un paese, lo spettacolo si è ridotto a due cantanti che avrebbero anche fatto grandi cose da giovani adulti: il vincitore Tori Kelly e il secondo classificato Hunter Hayes. Questi due possono essere finiti più in alto di Sparks nel concorso di canto realtà ora-oscuro, ma né Kelly né Hayes ha vinto Idolo americano all’apice della sua popolarità – o ha avuto un top 3 hit nella billboard Hot 100 chart con “No Air”.

Sundance Head aveva la voce, ma non era un idolo

Idolo americano il vincitore Jordin Sparks proviene da una famiglia di successo. Secondo Rivista Mondiale, suo padre è l’ex cornerback della NFL Phillippi Sparks. Nella sesta stagione di Idolo, ha battuto un altro cantante con un padre semi-famoso: il cantante country Jason “Sundance” Head, alias il figlio del collega cantante Roy Head, che ha avuto un grande successo nel 1965 con “Treat Her Right” (via Gusto del Paese).

Allo stesso modo di Sparks, Sundance Head ha vinto una gara di canto televisivo dopo aver perso su un altro. Come riportato da WKDQ, Testa avanza attraverso le prime fasi Idolo americano nel 2007 e ha fatto parte del gruppo dei migliori otto cantanti maschili, solo per essere eliminato dopo la sua performance di “Jeremy” dei Pearl Jam. Tuttavia, è tornato nel mondo del canto in diretta televisiva nel 2016, quando ha fatto un’audizione per La voce. Mentre il cantante non sorprende che abbia attirato l’attenzione di due allenatori, la superstar della contea Blake Shelton e Adam Levine dei Maroon 5, Head ha scelto di unirsi a Shelton’squaD. Ogni settimana, l’artista portava il suo A-game, di solito cantando il diavolo fuori degli standard nazionali, come “My Maria”, “Blue Ain’t Your Color” e “Love Can Build a Bridge”. Alla fine, Head ha vinto tutta la cosa maledettamente.

Maddie Poppe è un idolo, ma non aveva la voce

NBC probabilmente solo mai messo La voce in TV per mordere in Fox Idolo americano quota di mercato. Come il primo collegato, il secondo sbiadito in popolarità, portando Fox ad annullare lo spettacolo nel 2016. Ma poi ABC ha visto qualche potenziale nel marchio e rianimato Idolo americano nel 2018. Anche all’inizio della prima stagione del reboot, è stato reso abbondantemente chiaro che la cantante dell’Iowa Maddie Poppe avrebbe vinto la competizione, mentre attraversava settimana dopo settimana con memorabili esibizioni di “God Only Knows” e “Walk Like an Egyptian”. Idolo gli spettatori del revival – e i giudici Luke Bryan, Lionel Richie e Katy Perry – hanno visto un innegabile potere stellare e talento in Poppe … qualcosa che il cantante famoso allena sul suo rivale, La voce, inspiegabilmente trascurato.

Due anni prima del suo trionfante Idolo vincere, Poppe è entrato nella fase di audizione televisiva di La voce, scegliendo di cantare Firenze – “I giorni del cane sono finiti” della macchina. Tuttavia, nessuno dei partecipanti – Adam Levine, Blake Shelton, Christina Aguilera o Pharrell Williams – si girò nel loro gigante PARETE-E sedie in interesse, secondo Intrattenimento WeeklY.

C’era più di un modo per rock per Nick Fradiani

In uno spettacolo che è tutto su ballate soft rock e teen pop folla-piacevole, tinto-in-the-wool rock n’ roll tizi hanno fatto sorprendentemente bene su Idolo americano. Chris Daughtry (di Daughtry) e Adam Lambert (il cantante dei leggendari Queen) hanno entrambi avuto il loro inizio nello show, mentre il cantante-chitarrista David Cook ha vinto la settima stagione dello show nel 2008. Tra i rocker vittoriosi nella lunga storia dello show c’è anche il vincitore della stagione 14 Nick Fradiani, che ha fatto tutta la strada mentre eseguiva successi pop rock-tinged resi famosi da artisti come Matchbox Twenty e Tom Petty and the Heartbreakers. Allo stesso modo dei cantanti di quelle band popolari, Fradiani trovò il successo quando lasciò la sua band per andare da solo.

Prima American Idol, Fradiani aveva gestito i compiti vocali per Beach Avenue, una combo con sede nel Connecticut che ha vinto una competizione Battle of the Bands al casinò Mohegan Sun nel 2011 e ha parlato di quel successo in una breve apparizione su America’s Got Talent tre anni dopo (via CT Post). Fradiani cantò mentre Beach Avenue eseguiva la sua canzone “Coming Your Way”, portandoli alla settimana successiva con l’approvazione di tutti e quattro i giudici. Tuttavia, la loro performance successiva di un altro originale non riuscì a impressionare, e Fradiani e gli amici furono eliminati durante la Settimana del Giudizio.

Hunter Ellis sopravvisse a Survivor per fare la storia

Non sarebbe saggio andare in un stint sul classico realtà Sopravvissuto completamente impreparato. CBS non vuole che le persone muoia là fuori, quindi i produttori generalmente scelgono i concorrenti con le competenze necessarie per rimanere in vita e relativamente sani nella giungla fino a quando la loro torcia si spegne o vincono un milione di dollari … a seconda di quale viene l’ultima. Hunter Ellis probabilmente sembrava un gioco da ragazzi quando il suo nastro di audizione raggiunto Sopravvissuto HQ di produzione. Chi è più preparato e adatto a trascorrere un po’ di tempo nel deserto di un ufficiale e pilota della Marina? Tuttavia, è durato solo tre episodi su Sopravvissuto: Marchese nel 2002 prima che la tribù parlasse e lo mandasse a casa.

Ma Ellis possedeva abbastanza moxie da farlo notare dai produttori televisivi. Le sue esperienze con l’esercito e vivere tra gli orrori della natura lo hanno reso una personalità perfetta per il Canale della Storia. Solo un anno dopo la sua Sopravvissuto eliminazione, ha atterrato un concerto di hosting sulla rete Tattico a Pratico, il primo lavoro nei suoi anni come uomo d’azienda. Ellis da allora si è mostrato su History Channel quasi quanto Winston Churchill, ospitando varie serie come Uomo, Momento, Macchina, E Scavare per la verità.

Colby Donaldson ha perso, ma poi è stato dritto verso l’alto

Forse l’unica living cose per ottenere più tempo sullo schermo su Sopravvissuto di Colby Donaldson sono palme. Il ragazzo All-American ha gareggiato sul colpo perso in-the-wild un totale di tre volte. La sua prima uscita è arrivata nel 2001 nella seconda stagione dello show, che è stata ambientata nell’implacabile Australian Outback. Donaldson ha superato quasi tutti, finendo secondo dietro Tina Wesson dopo aver perso un 4 a 3 voti. Tre anni dopo, Donaldson tornò al Sopravvissuto piega, unendo il cast di Sopravvissuto: All Stars. Questa volta ha combattuto gli elementi nelle Isole Perle vicino a Panama, ma non è riuscito a vincere di nuovo dopo aver terminato in un basso dodicesimo posto (via CBS Notizie). Imperterrito, Donaldson tornò a Sopravvissuto ancora una volta per un’altra stagione “all-star” nel 2010 Eroi contro cattivi serie, e alla fine finito al quinto posto.

Tuttavia, Donaldson continuò ad apparire nei reality show, anche se al di fuori del regno straziante della competizione. Per cinque stagioni, ha ospitato la Colpo superiore, che ha messo gli appassionati di armi l’uno contro l’altro in sfide di tiratori ingoscopi.

La vita è una resistenza per Santino Rice

Pista di progetto cerca di scoprire, promuovere e far progredire gli stilisti emergenti, e ha lanciato le carriere di veri talenti come Christian Siriano. Tuttavia, le persone dietro l’alta moda sono tradizionalmente individui eccentrici e idiosincratici – basta guardare il designer Karl Lagerfeld – e la serie Bravo sembra avere un talento per trovare designer che possiedono quella qualità intangibile oltre alla visione creativa e alle abilità di cucito.

Uno dei concorrenti più memorabili nella lunga storia dello show è Santino Rice, che ha concluso al terzo posto nella seconda stagione della serie nel 2005. Mentre i suoi vestiti stupivano giudici e spettatori, era la sua personalità – e un’impressione inquietante di Pista di progetto consigliere Tim Gunn – che ha fatto Rice spiccano. Chiaramente, era destinato a essere se stesso in TV il più possibile. Dopo aver collaborato con i compagni Pista di progetto veterano Austin Scarlett per la spensierata docu-serie On the Road con Austin & Santino, ha trovato la sua nicchia come giudice ospite frequente e presenza quasi costante su RuPaul’s Drag Race All Stars.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui