Il seguente articolo menziona omicidio, violenza sessuale, abuso di sostanze, abusi sui minori e violenza domestica.

Sembra che TLC abbia raggiunto l’oro quando la rete ha presentato in anteprima il suo reality show “90 Day Fiancé” nel 2014. La serie era molto diversa dal normale programma di “appuntamenti” in quanto si concentra su coppie internazionali che hanno o hanno fatto domanda per un visto che viene utilizzato per gli stranieri promessi sposi a cittadini statunitensi. Per questo motivo, le coppie hanno 90 giorni per sposarsi o, ai fini dello spettacolo, separarsi se decidono di non andare fino in fondo.

Mentre l’intero cliché della “sposa per corrispondenza” o del “sposarsi per una carta verde” lo fa sembrare impreciso, “90 Day Fiancé” è stato chiaramente un successo tra i fan poiché non solo è durato nove stagioni, ma ha anche portato a 18 spin -off spettacoli con premesse simili. Lo spettacolo ha anche reso persone comuni in cerca di amore (o cittadinanza americana) star televisive come Ed “Big Ed” Brown e Larissa Dos Santos Lima. Secondo Us Weekly, ci sono anche molte celebrità che hanno parlato di essere fan del franchise, come Pete Davidson, Sophie Turner e Amy Schumer. Seth Rogen, ad esempio, una volta disse a Vanity Fair: “Sono un fan del 90 Day Fiancé-verse… Ci sono molti programmi satellitari. Li amo tutti”.

Tuttavia, con quel successo arrivano alcune polemiche perché molte delle persone che sono apparse in quegli spettacoli hanno un passato criminale. Alcuni hanno avuto molti più problemi di altri, motivo per cui stiamo analizzando i crimini più selvaggi delle star di “90 Day Fiancé”.

Michael Baltimore era ricercato per omicidio

Michael Baltimore non ha necessariamente recitato in “90 Day Fiancé”, ma è apparso come barbiere nello spin-off “90 Day Fiancé: Happily Ever After?” I fan potrebbero persino ricordare che sono stati Baltimora e il suo capo, Kendell Jerome Cook, che, secondo People, hanno detto alla star Ashley Martson che il suo allora marito l’aveva tradita nel loro barbiere in Pennsylvania nel 2019. Sembra che sia stata anche Baltimora a commettere il il crimine più selvaggio del cast da quando è entrato nella lista dei 15 più ricercati dei marescialli degli Stati Uniti per l’omicidio di Cook.

Secondo ET, Baltimora è fuggita per mesi dopo aver presumibilmente sparato e ucciso Cook e ferito un altro dipendente del barbiere nel maggio 2021. Il direttore del servizio dei marescialli degli Stati Uniti Ronald Davis ha persino offerto una ricompensa di $ 25.000 per le informazioni che hanno portato al suo arresto e ha dichiarato: “Michael Baltimora rappresenta una seria minaccia per la comunità”. Baltimora è stata infine catturata nel gennaio 2023 dopo essere stata fermata per essere fuggita da una rissa in un bar in Florida che lo ha coinvolto minacciando di sparare a qualcuno. La polizia ha anche trovato su di lui fentanil, pillole di ecstasy, marijuana, una pistola carica e identificazione fraudolenta.

Anche Baltimora è stata accusata in Florida per quei crimini. Un procuratore distrettuale della Pennsylvania, Sean McCormac, ha dichiarato in una dichiarazione di Marshals (tramite CNN): “Ora che è in custodia, possiamo finalmente iniziare il processo in cui dovrà affrontare accuse di omicidio di primo grado”. Marston in seguito ha commentato anche l’arresto di Baltimora, scrivendo su una storia di Instagram (tramite Yahoo), “Lode a Dio! Spero che queste famiglie ottengano la chiusura di cui avevano un disperato bisogno ora”.

Geoffrey Paschel è stato condannato per rapimento

Geoffrey Paschel è un’altra star di TLC che ha commesso alcuni reati gravi da quando è stato condannato per aver aggredito e rapito un ex nel 2021. Mentre Paschel ha recitato in “90 Day Fiancé: Before the 90 Days” con la fidanzata Varya Malina nel 2020, E! riferisce di essere stato arrestato nel 2019 per aver picchiato la sua allora fidanzata, Kristen Wilson Chapman. L’ufficio del procuratore generale distrettuale della contea di Knox ha rivelato: “Paschel ha preso il cellulare della vittima e non le ha permesso di lasciare la residenza. La vittima è fuggita a casa di un vicino dopo che Paschel si è addormentato”.

Durante il processo, Paschel ha affermato che le ferite di Chapman erano state autoinflitte e che era stata lei a essere ubriaca e aggressiva. Indipendentemente da ciò, Paschel è stato riconosciuto colpevole e condannato a 18 anni di carcere senza possibilità di libertà condizionale. “Con la sentenza in questo caso, nessun’altra vittima subirà abusi da parte di questo delinquente per molto tempo”, ha detto il procuratore distrettuale Charme Allen. Eppure Paschel aveva ancora il sostegno di Malina, che, per In contatto, era in tribunale e in seguito ha scritto su Instagram: “C’è solo una via d’uscita! I motivi dell’appello sono diventati ancora più forti”.

La gente ha riferito che la storia criminale di Paschel è stata presa in considerazione nella sua condanna. Prima di apparire nello show, ha scontato una pena detentiva per accuse di droga. Per questo motivo, molti fan hanno chiesto a TLC di licenziarlo. Ha risposto loro su Instagram, scrivendo: “Non potrò mai tornare indietro e, onestamente, non vorrei che fosse diverso. Ho capito chi sono le mie ‘persone'”.

Se tu o qualcuno che conosci avete a che fare con abusi domestici, potete chiamare la National Domestic Violence Hotline al numero 1−800−799−7233. Puoi anche trovare ulteriori informazioni, risorse e supporto su il loro sito web.

Paul Staehle è stato condannato per incendio doloso

Apparentemente c’era più di un criminale condannato in “90 Day Fiancé: Before the 90 Days”, considerando che Paul Staehle aveva un passato infuocato prima di apparire nello show. Il nativo del Kentucky era stato dichiarato colpevole nel 2014 di aver commesso un incendio doloso e di “Burning Personal Property To Defroud Insurer” nel 2007, secondo Starcasm. Apparentemente ha scontato del tempo in prigione a causa di ciò e in seguito è stato in libertà vigilata che alla fine è stato interrotto in anticipo.

Tuttavia, quell’incendio doloso non è stato l’unico contatto di Staehle con la legge da un anno prima che fosse accusato di aver violato un ordine di protezione nel 2013. Tuttavia, ha incolpato un’ex ragazza, andando su Facebook per pubblicare il suo mandato come prova. Ha spiegato (tramite Starcasm), “È triste che io senta davvero di doverlo pubblicare. Ho presentato l’EPO iniziale. Poi ne ha presentato uno dopo che le è stato servito”. Sembrava che Staehle avesse anche suggerito nello show di essere stato arrestato a causa di un ex. Ha servito, per In contatto, “Una delle relazioni in cui mi trovavo è finita così male, ha finito per mettermi nei guai seri”.

Mentre l’allora fidanzato di Staehle, Karine Martins, è stato in grado di guardare oltre i suoi crimini, i due alla fine si sono separati. Nemmeno quella è stata la fine del suo dramma legale da quando In Touch ha riferito che lui e Martins hanno perso la custodia dei loro figli piccoli nel 2022. Ciò era apparentemente dovuto a un alterco domestico che è circolato online e ha portato a diversi problemi tra i due.

Se tu o qualcuno che conosci avete a che fare con abusi domestici, potete chiamare la National Domestic Violence Hotline al numero 1−800−799−7233. Puoi anche trovare ulteriori informazioni, risorse e supporto su il loro sito web.

La dipendenza dal gioco d’azzardo di Ronald Smith ha portato a un furto con scasso

Sembra che i crimini della star di “90 Day Fiancé: The Other Way” Ronald Smith siano tutti derivati ​​dalla sua dipendenza dal gioco. Secondo Starcasm, ha ammesso che in un episodio “rubavo roba da casa mia. Andavo a impegnare le cose di mia madre”. Ha continuato: “Sono stato rinchiuso per aver bevuto e guidato. Sono stato rinchiuso per eccesso di velocità. E … mia madre mi ha rinchiuso per furto con scasso”.

Il passato criminale di Smith apparentemente ha reso più difficile il trasferimento negli Stati Uniti. Per questo motivo, la sua compagna, Tiffany Franco, ha incontrato gli avvocati dell’immigrazione per discutere dei suoi arresti per rapina a mano armata, possesso di droga e furto di denaro. Mentre cercava di difenderlo, dicendo: “La rapina a mano armata è stata dimostrata che non era lui”, ha aggiunto che non sapeva di lui che rubava soldi. “Non ho fatto molte domande. Probabilmente dovrei”, ha detto. In un altro episodio, Franco ha anche difeso l’accusa di possesso di droga di Smith a suo padre. Ha detto: “Ha già spiegato questo, che era nella giacca del suo amico, e ha usato la giacca del suo amico, ed entrando in un bar, lo hanno preso”.

L’ex coppia aveva ancora speranza per il futuro di Smith. Durante uno speciale rivelatore, Franco ha spiegato (tramite In Touch), “Quando ha esaminato ulteriormente i dettagli del record, vedendo che non è mai stato condannato per alcuna accusa, è stato tutto ritirato. Quindi, tecnicamente parlando, il suo record è chiaro .” Sfortunatamente, hanno finito per separarsi comunque, con US Weekly che ha riferito che entrambi si sono accusati a vicenda di barare.

Se tu o qualcuno che conosci hai bisogno di aiuto per problemi di dipendenza, l’aiuto è disponibile. Visitare il Sito web dell’Amministrazione dei servizi di abuso di sostanze e di salute mentale o contattare la National Helpline di SAMHSA al numero 1-800-662-HELP (4357).

Jon Walters ha un passato violento

È sicuro dire che la star di “90 Day Fiancé: Before the 90 Days” Jon Walters ha avuto un problema con la violenza. Lo ha ammesso lui stesso in un episodio, confessando: “Ho partecipato a 50 o 60 combattimenti, cinque casi in cui sono stato condannato”. Walters aveva rivelato il suo passato alla sua fidanzata, Rachel Bear, nello show, spiegando che diventa violento con le persone che sono violente con lui. Tuttavia, sembrava più difficile per lui condividere il suo reato più grave, ovvero quando è stato accusato di lesioni personali senza intenzione mentre era al college. Walters ha ricordato: “Mi sono davvero arrabbiato, e hanno provato ad afferrarmi, e alla fine sono stati tutti presi a pugni”. Ha aggiunto che una delle vittime ha subito una grave lesione agli occhi.

Secondo In Touch, Walters aveva incolpato il suo passato per la sua aggressività. “Quando ero giovane, sono cresciuto in una zona non eccezionale, dovendo scegliere tra essere calpestato o lottare per scappare”, ha spiegato. Eppure ha anche detto a Bears che aveva cambiato quella mentalità per lei, sgorgando: “Crescendo, non ho mai avuto niente da perdere combattendo, e ora l’ho fatto”.

Ciò apparentemente non ha fatto cambiare idea all’amica di Bears, dal momento che hanno espresso preoccupazione per la sua fedina penale dopo che lei aveva raccontato loro la sua storia. Gli stessi amici di Walters hanno persino confermato che aveva un talento per prendere a pugni le persone, scherzando: “Jon si è bruciato in Inghilterra. Ha dovuto attraversare lo stagno!” (tramite Tè della realtà).

Jorge Nava è stato fermato con 300 libbre di marijuana

Il crimine di Jorge Nava di possedere marijuana potrebbe non sembrare così selvaggio, considerando che l’erba è ora legale in molti stati. Eppure ciò che è stato interessante è che, per TMZ, la star di “90 Day Fiancé” stava guidando con quasi 300 chili di marijuana quando è stato fermato in Arizona nel 2018. Nava è stato infine condannato con l’accusa di possesso criminale ed è stato condannato a due e mezzo anno di prigione, secondo In Touch. Tuttavia, è stato rilasciato dopo un anno e otto mesi.

Si potrebbe dire che la prigione sia stata un bene per Nava, dal momento che ha perso ben 128 sterline. Ha anche rivelato: “Sono stato in grado di crescere mentalmente e … essere in grado di controllare le mie emozioni in modo da poter pensare [positively]. Ho davvero cambiato il mio stile di vita.” Il rovescio della medaglia è stato che sua moglie, Anfisa Arkhipchenko, lo ha lasciato a causa del suo nuovo look. “Mi ha detto… che non voleva avere niente a che fare con me e che era finito», disse.

Alcuni fan credono addirittura che sia stato Arkhipchenko a portare Nava a vendere droga perché ha minacciato di lasciarlo se non fosse riuscito a tenere il passo con il suo stile di vita costoso. Una volta ha detto nello show: “Ha promesso di procurarmi quello che voglio. Ora che sono qui, continua a dirmi che non può permettersi tutto”. Dall’aspetto dell’Instagram di Nava, è ancora nel business della marijuana in questi giorni, ma questa volta sembra che lo stia facendo legalmente.

Larissa Dos Santos Lima è stata arrestata tre volte per violenza domestica

L’aspetto più folle dei crimini della star di “90 Day Fiancé” Larissa Dos Santos Lima è che sarebbe stata arrestata tre volte per essere stata fisica con la sua ex Colt Johnson. Il suo primo arresto è piuttosto selvaggio da solo poiché, secondo Heavy, Lima è stata accusata di violenza domestica contro Johnson pochi giorni prima del loro matrimonio di giugno. Finirono comunque per sposarsi, ma mesi dopo, a novembre, fu nuovamente arrestata per la stessa cosa. Entrambi questi casi sono stati infine archiviati.

Poi, nel 2019, Lima è stata arrestata per la terza volta dopo che l’ex coppia ha avuto un’altra lite. E! riferisce di essere andata su Instagram per incolpare Johnson, pubblicando una foto della sua faccia insanguinata. Ha anche detto in un video: “Sarò deportata. L’ho solo graffiato perché mi ha fatto male … ma prima ha chiamato la polizia”. Tuttavia, i documenti del tribunale per il caso affermano che lei “ha usato intenzionalmente e illegalmente la forza o la violenza” e che lo ha colpito “sulla testa”.

Fortunatamente per Lima, è stata in grado di concludere un accordo con i pubblici ministeri per far declassare la sua accusa a condotta disordinata. Il suo avvocato ha spiegato: “Questa negoziazione non ostacolerà la sua capacità di ottenere la cittadinanza”. Eppure un anno dopo, nel 2020, Us Weekly ha riferito che Lima è stata arrestata dagli agenti dell’immigrazione e delle forze dell’ordine doganali. È stata rilasciata una volta verificato il suo stato di immigrazione, con Lima che ha anche chiarito in un post cancellato dal suo Instagram che era “pronta per andare”.

Se tu o qualcuno che conosci avete a che fare con abusi domestici, potete chiamare la National Domestic Violence Hotline al numero 1−800−799−7233. Puoi anche trovare ulteriori informazioni, risorse e supporto su il loro sito web.

Darcey Silva ha combattuto con sua sorella gemella

Ciò che rende stravagante il crimine della star di “Prima dei 90 giorni” Darcey Silva è il fatto che è stata arrestata per condotta disordinata dopo aver litigato fisicamente con sua sorella gemella, Stacey Silva. Secondo il rapporto della polizia ottenuto da Starcasm, “[A witness] hanno dichiarato che entrambi hanno iniziato a litigare tra loro, e alla fine è sfociata in una ‘rissa tra gatti'”. altri intorno alla casa.”

Secondo In Touch, Stacey ha poi rivelato nel post-spettacolo “90 Day Fiancé Live” che la lotta era per l’ex ex di Darcey, Jesse Meester. “Quella notte era solo un gioco da ragazzi… Ho cercato di aprirle gli occhi in molte occasioni per farle sapere che mi sento come se [Jesse] non era una brava persona con lei e la manipolava “, ha detto. Quando le è stato chiesto del litigio su Instagram, Meester ha scritto, tramite Starcasm,” Non ci sto entrando perché non sono con lei … non voglio essere più associato a questa follia”.

Stacey ha anche detto che alla fine della giornata, lei e Darcey sono sorelle che si amano ma possono litigare come qualsiasi altro fratello. Eppure Stacey ha negato le affermazioni secondo cui lei e Darcey sono diventate fisiche. Stacey ha spiegato: “È stato semplicemente sproporzionato. Abbiamo litigato; era notte fonda … ma abbiamo imparato la lezione”.

Danielle Mullins JBali aveva precedenti penali

Molti fan sono stati apparentemente sorpresi di scoprire che la star di “90 Day Fiancé” Danielle Mullins JBali aveva precedenti penali, essendo stata arrestata anni prima che apparisse nello show. Secondo Starcasm, il suo primo arresto è avvenuto nel 2004. Ha spiegato: “Ho interrotto il pagamento di un assegno e, quando è scaduto, la persona ha cercato di incassarlo e poi mi ha portato in tribunale per aver passato un assegno scoperto”. L’anno successivo fu anche accusata di furto criminale e falso. Eppure è stata in grado di ridurre la cosa a un furto per reato minore per il quale ha ottenuto la libertà vigilata.

JBali ha confessato i suoi errori passati su Facebook, scrivendo (tramite In Touch), “Ho usato la carta di credito di qualcuno, ed è stato un errore”, aggiungendo: “Me ne pento e ho pagato la mia restituzione”. I fan dello spettacolo l’hanno ancora criticata, però, con una persona twittare che non sarebbe stata in grado di fare l’infermiera per questo motivo. Eppure Jbali ha risposto“Le mie accuse penali non contano perché sono reati minori, non crimini”.

L’ex marito di JBali l’aveva anche accusata in “90 Day Fiancé: Happily Ever After” di aver usato la sua carta di credito e un conto falso a suo nome. Dopo la loro separazione, potrebbe persino aver pubblicato il record del suo arresto su Reddit. Tuttavia, JBali sembra aver superato le persone che criticano il suo passato. Ha detto a Starcasm: “Le persone commettono errori e se ne pentono, ma ciò non significa che siano una persona cattiva. Ci sono circostanze che spiegano perché le persone fanno cose”.

L’inganno ha portato all’arresto di Yve Arellano

Il tempo del crimine della star di “90 Day Fiancé” Yve Arellano è stato piuttosto intrigante considerando che è stata arrestata per aggressione domestica e percosse poche settimane dopo aver scoperto che il suo ex ex, Mohamed Abdelhamed, la tradiva in TV. Secondo un rapporto della polizia acquisito da In Touch, Abdelhamed ha detto agli agenti che una volta che Arellano ha scoperto la sua relazione con i messaggi, ha cercato di prendere il suo telefono violentemente. “Ha detto che si è seduta sopra di lui e gli ha messo il ginocchio alla gola per cercare di costringerlo a rilasciare il telefono”, si legge nel rapporto. Il giorno dell’arresto, Abdelhamed ha detto che Arellano gli ha messo le mani sul viso e temeva che lei lo avrebbe aggredito.

Inoltre, Abdelhamed ha detto alla polizia che Arellano aveva abusato di lui durante la loro relazione e che aveva paura di denunciarlo perché lei aveva minacciato di farlo deportare. Ha anche affermato che Arellano diventa violento quando beve e ha persino fornito agli agenti una registrazione audio di lui che la supplica di non colpirlo.

Arellano ha negato le accuse, con il suo rappresentante che ha detto a Page Six: “Le accuse di abusi domestici sono completamente false e solo uno stratagemma per tenerlo negli Stati Uniti” Hanno continuato, “Yve non è mai stata violenta nei confronti di Mohamed e vuole solo questo capitolo della sua vita da fare in modo che possa andare avanti”. Mentre Abdelhamed si era trasferito prima dell’arresto di Arellano, i due si sono lasciati definitivamente perché Abdelhamed aveva affermato che anche Arellano aveva barato.

Se tu o qualcuno che conosci avete a che fare con abusi domestici, potete chiamare la National Domestic Violence Hotline al numero 1−800−799−7233. Puoi anche trovare ulteriori informazioni, risorse e supporto su il loro sito web.

La figlia di Angela Deem è finita in prigione per molestie su minori

Scottie Deem potrebbe non essere stata una star in “90 Day Fiancé”, ma sua madre, Angela Deem, lo era, quindi Scottie appariva spesso nello show. E mentre Angela aveva una fedina penale sporca, essendo stata accusata una volta di DUI, i crimini di sua figlia erano molto più gravi. Questo perché, secondo Radar, nel 2017 Scottie è stata arrestata per molestie aggravate su minori e sodomia aggravata dopo che la nonna della vittima aveva allertato la polizia. Il rapporto della polizia affermava: “La signora Scottie Deem … aveva Juvenile a casa sua mentre il suo ragazzo era fuori città”, aggiungendo: “Mentre il minorenne era lì con lei e i suoi figli, la signora Deem ha avuto rapporti sessuali con Juvenile. “

Starcasm riferisce che Scottie è stato infine condannato a tre pene detentive di 20 anni dopo essersi dichiarato colpevole di tre accuse di molestie su minori. In quel periodo, Angela è andata su Facebook per riflettere: “Non importa cosa affronti nella vita, non lasciare andare le mani di Dio” (tramite In Touch). Scottie poi in qualche modo è stato rilasciato dal carcere dopo soli 15 mesi. Ciò che aveva peggiorato le cose per Angela, tuttavia, era che The Hollywood Gossip riferì che qualcuno l’aveva accusata di essere coinvolta nei crimini di Scottie portando i figli di Scottie fuori casa mentre Scottie era con la vittima. Eppure ciò non è mai stato dimostrato e Angela non è mai stata accusata.

Tutto sommato, mentre molte persone del franchise “90 Day Fiancé” hanno commesso alcuni crimini selvaggi, sembra che almeno alcuni di loro abbiano imparato dai propri errori.

Se tu o qualcuno che conosci è stato vittima di violenza sessuale, l’aiuto è disponibile. Visitare il Sito Web della rete nazionale di stupro, abuso e incesto o contattare la National Helpline di RAINN al numero 1-800-656-HOPE (4673).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui