C’è qualcuno che non ama Dolly Parton? Il cantante e attore superstar è una delle celebrità più amate al mondo. Non è solo l’incredibile talento musicale di Parton o il suo umorismo schivo. La singolare cantautrice è stata salutata come la “donna che ispira tanto affetto quanto qualsiasi celebrità sulla Terra”. Parton ha donato 1 milione di dollari per sviluppare il vaccino Moderna, ma non si sente a suo agio nell’essere elogiata eccessivamente per la sua donazione.

?s=109370″>

A quanto pare, Parton non vuole essere “adorato”. Dopo essere stata nominata Persona dell’anno nel 2021 da People, la superstar ha spiegato il perché, dicendo: “Perché c’è una scrittura nella mia Bibbia che parla dell’adorazione degli idoli. E vedo che ciò accade continuamente con le star del cinema e queste celebrità. Le persone letteralmente li adori più di quanto adorino Dio. E io solo… a volte rabbrividisco”. Ma le suppliche di Parton non hanno impedito ai suoi fan di scatenarsi dopo la sua donazione a Moderna. La BBC ha riportato alcuni dei meme, che vanno da “È efficace dal 9 al 5 percento” a una parodia di YouTube “Vaccino” sulle note di “Jolene” e molti altri.

Ma la sua donazione non è l’unico motivo per cui è stata nelle notizie negli ultimi mesi. I fan hanno avuto una reazione sorprendente allo spot T-Mobile di Parton al Super Bowl del 2022.

L’annuncio di Dolly Parton ha suscitato critiche inaspettate

La maggior parte dei fan ha adorato la pubblicità del Super Bowl 2022 di Dolly Parton. Anche altri marchi si sono elogiati, con Hellmann che ha pubblicato un video di uno dei loro dipendenti che si è inchinato dopo l’annuncio e twittando[email protected] [hearts] Dolly.” Un altro utente di Twitter ha ringraziato T-Mobile, scrivere, “TMobile potrebbe ottenere la mia attività dopo quell’annuncio. Adoro Dolly Parton.” Un altro tifoso twittato, “passando a t-mobile subito dopo quella pubblicità di quella parte di dolly”. Nel complesso, il feedback per lo spot è stato abbastanza buono grazie a … beh, Dolly Parton.

Ma poiché Twitter è Twitter, c’erano anche alcuni hater, che non se la sono presa facilmente con il cantante country. E potrebbe sorprendere, dato che il lavoro di Parton è generalmente universalmente amato. Un critico commerciale del Super Bowl twittato, “Wow. @TMobile ha davvero mancato il bersaglio con lo spot di Dolly Parton.” Un altro utente di Twitter è stato più duro, pretendendo“Quella pubblicità di Dolly Parton era spazzatura assoluta.”

Ci sono stati anche commenti negativi sullo spot pubblicitario di T-Mobile che scherzava sul petto del cantante, ma un fan ha difeso Parton e la compagnia televisiva di twittando, “Tranne che Dolly è coinvolta nella battuta (e spesso la inizia) perché ha un senso dell’umorismo”. Uno dei migliori commenti sull’annuncio del Super Bowl di T-Mobile ha riassunto l’amore per Parton con questo twittare: “PSA: non importa come ci sentiamo riguardo alla pubblicità di T-Mobile, quello che NON faremo è calunniare Dolly Parton in alcun modo.” Parola!

Dolly Parton ha un buon atteggiamento

Anche se ad alcuni fan non piaceva che T-Mobile prendesse in giro il suo famoso petto grande, per Dolly Parton non è una novità. Quando si tratta di critiche al suo corpo, in particolare al suo seno, Parton ha sentito tutto. Di recente, nel gennaio 2022, Parton ha affrontato la speculazione secondo cui il suo petto era assicurato per milioni di dollari. “Beh, non è vero al riguardo”, ha detto Parton durante un’apparizione al “Today” Show” con Hoda Kotb e Jenna Bush Hager. “Anni fa era Betty Grable o una delle grandi star famose che era famosa anche per le gambe, e in quel momento ho detto: ‘Beh, forse dovrei assicurarmi il seno visto che sono famoso per loro.’ Ma era solo uno scherzo. Non l’ho fatto”.

Per quanto riguarda l’annuncio T-Mobile, Parton ha preso a calci il concetto sfacciato. Durante un’intervista con Variety, la cantante ha parlato dell’esperienza dietro le quinte. “Porto sempre il mio telefono in seno”, ha detto all’outlet. “Le mie tette squillano quando squilla il telefono.” Si scopre che l’annuncio non era così lontano. L’arte imita la vita, dopotutto.

L’idea era ottima, ma la vera sorpresa è stata avere la possibilità di lavorare con la sua figlioccia, Miley Cyrus.

Dolly Parton e Miley Cyrus hanno una connessione sorprendente

Quando T-Mobile ha lanciato un annuncio che coinvolgeva la sua figlioccia, Miley Cyrus, Dolly Parton semplicemente non poteva dire di no. Dopotutto, conosce Cyrus da quando era solo una bambina. Il padre di Cyrus, il cantante country Billy Ray Cyrus, ha riunito la coppia tanti anni fa. Nei primi giorni della sua carriera, ha aperto per Parton e sono diventati subito amici. Billy Ray ha chiesto a Parton di essere la madrina di Miley, ma dato il suo frenetico programma di tournée, Parton era preoccupata all’idea di accettare. Adorava così tanto il bambino, tuttavia, che alla fine accettò di essere la sua “fata madrina”, secondo Variety.

“L’ho sempre amata, sin da quando era piccola, e sapevo che era speciale”, ha detto Parton a Marie Claire. “Aveva solo una luce intorno a sé. Il suo scintillio, il suo sorriso e i suoi occhi erano sempre pieni di meraviglia.” Nel corso degli anni, Miley e Parton hanno collaborato alcune volte. I millennial potrebbero ricordare il ruolo di Parton nei panni della “zia Dolly” di Miley in “Hannah Montana”.

Anche se hanno lavorato insieme in passato, e Parton è una parte molto speciale della vita di Cyrus, la star di campagna è attenta a non oltrepassare i suoi limiti quando si tratta di dare consigli alla sua figlioccia. “Non do consigli, ma do molte informazioni. È un po’ come facciamo”, ha detto Parton a Variety della loro relazione. “Cerco di non dare i miei grandi consigli a qualcuno, dico loro quello che ho passato e le cose che potrebbero accadere”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui