Quando è stato rivelato per la prima volta che Jennifer Hudson si sarebbe esibita ai Country Music Awards di quest’anno, i fan più accaniti del paese non erano contenti. Dopotutto, è famosa per la sua musica R&B e soul e si è a malapena dilettata nel genere. “Perché oh, perché Jennifer Hudson si esibisce in CMA? Non è country. Ha una voce fantastica e sono sicuro che è adorabile ma country? Noooo!” un utente twittato. “Ho intenzione di #boicottare i #CMAawards . Il @CountryMusic sta diventando dannatamente politico!!!!!! Questa è assolutamente una cazzata!!!!!…. Jennifer Hudson NON È country!! !!!!” disse un altro.

?s=109370″>

Ma il produttore di CMA Robert Deaton si scusa per non essere d’accordo, poiché si è avvicinato personalmente a Hudson dopo aver visto una proiezione di “RESPECT”, un film in cui interpretava la leggendaria Aretha Franklin, per Hits Daily Double. Era così impressionato dalla sua esibizione, infatti, che voleva che si esibisse nella più grande serata di musica country. Hudson è salita a bordo quasi immediatamente, poiché ha riconosciuto come la musica country abbia influenzato la musica di Franklin.

“Sento che la musica country e la musica gospel ne sono un’enorme base”, ha detto. “Una delle cose che preferisco fare è raccontare storie attraverso una canzone. La musica può creare una scena che riempie ciò che non sapevi nemmeno di avere. Porta le persone in quel luogo o in quel momento. Mi porta alla musica country Association Awards. In qualche modo abbiamo un terreno comune perché siamo tutti qui per amore della musica, giusto?” E, a quanto pare, Hudson non ha deluso.

Jennifer Hudson ha dimostrato la sua versatilità ai CMA

Jennifer Hudson non è venuta ai Country Music Awards per arruffare piume. Invece, ha fatto crollare la casa collaborando con Chris Stapleton ed eseguendo un medley dei più grandi successi di Aretha Franklin, tra cui “Night Life” e “You Are My Sunshine”.

“La connessione tra country, gospel e soul è molto profonda”, ha detto Trisha Yearwood, che ha presentato il duo. “La defunta, grande regina del soul Aretha Franklin lo sapeva molto bene.” I due hanno eseguito un’interpretazione piena di sentimento dei brani, ottenendo recensioni entusiastiche dal pubblico che li guardava sia di persona che a casa. “Non so chi ha bisogno di ascoltarlo, ma Jennifer Hudson ha appena messo in scena la migliore performance vocale nella storia dei CMA Music Awards”, ha detto un fan su Twitter. “Il duo di Jennifer Hudson e Chris Stapleton in CMA ha dimostrato che la magia accade. Se fossi stato lì mi sarei offerto volontario per catturare le sue gocce di sudore e i peli della sua barba”, scherzato un altro.

La Hudson potrebbe essere stata accolta con scetticismo all’inizio, ma ha dimostrato di poter eseguire praticamente qualsiasi cosa. Che ne dici di un album country, Jennifer?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui