Dopo quasi due settimane, è stato raggiunto un verdetto nel caso di diffamazione di Blac Chyna contro la famiglia Kardashian, e non piace a tutti. Chyna ha intentato una causa nel 2017, sostenendo che Kim Kardashian, Kourtney Kardashian, Khloé Kardashian, Kylie Jenner, Kendall Jenner e Kris Jenner hanno usato la loro influenza per incoraggiare l’annullamento di “Rob e Chyna” dopo una sola stagione.

A verdict in the case has been determined, as a jury has legally sided with the Kardashian-Jenner family, according to Deadline. The outlet also reports that jurors deliberated for nearly two days before rejecting Chyna's $100 million defamation claim. Chyna's attorney, Lynne Ciani, has since vowed to appeal the verdict, as she believes the trial proved that Chyna never physically attacked Rob. Chyna's mother, Tokyo Toni — who was previously banned from attending the trial – has also taken action to assist her daughter. However, Toni's behavior has caused a stir, and fans are fuming.

Tokyo Toni started a GoFundMe for Blac Chyna

La causa per diffamazione di Blac Chyna contro il suo ex fidanzato Rob Kardashian e l'intero clan Kardashian-Jenner è stata movimentata. Oltre alle accuse mosse da entrambe le parti, anche Tokyo Toni, la mamma di Chyna, ha fatto notizia. Durante la prima settimana del processo, Toni è stata bandita dal tribunale della contea di Los Angeles, dopo aver affermato di esserlo "andare a prendere quel giudice" in uno sfogo pubblicato online, per TMZ.

Subito dopo il verdetto del 2 maggio, Toni ha lanciato una campagna GoFundMe per aiutare a raccogliere fondi per l'appello di sua figlia. Lo sforzo di crowdfunding, intitolato "Tifo per l'appello di Black Chyna," cerca di raccogliere $ 400.000 per coprire le spese legali del modello.

La campagna ha raccolto oltre $ 300 al 3 maggio, ma la Twittersphere non sembra divertita dagli sforzi di Toni e la sta trascinando online. "Lei ha più soldi di noi. Ci sta chiedendo di finanziare il suo appello in modo che possa continuare a fare più soldi di noi," una persona twittato. Un altro ha trovato l'idea ridicola, twittando, "Tokyo toni creare un gofundme per blac chyna è esilarante per me. senza senso! come sembro pagare i conti di una celebrità." Il tempo dirà se il fondo legale crowdsourcing prenderà effettivamente piede.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui