La regina Elisabetta è risultata positiva al test del Covid-19. Buckingham Palace ha condiviso la notizia il 20 febbraio, riportata dalla BBC. Il palazzo ha detto allo sbocco che la regina ha manifestato “lievi sintomi simili al raffreddore”, ma che “continuerà i compiti leggeri a Windsor” durante la sua necessaria quarantena. La notizia della diagnosi della regina arriva sulla scia della conferma che suo figlio, il principe Carlo, era risultato positivo al virus per la seconda volta dall’inizio della pandemia. Quattro giorni dopo, anche la moglie di Charles, Camilla Parker Bowles, è risultata positiva al COVID-19, secondo Town & Country. In un rapporto separato di BBC News, è stato confermato che Charles aveva incontrato sua madre solo due giorni prima della sua diagnosi, mettendola a grande rischio di contrarre il virus.

?s=109370″>

Né Charles né Camilla avevano mostrato sintomi prima dei risultati positivi dei test e avevano svolto i loro doveri reali come previsto. Ciò includeva un viaggio al castello di Windsor di Charles, che “teneva un’investitura” nella residenza della regina, secondo BBC News. Clarence House da allora ha confermato che Charles ha ricevuto tutte e tre le dosi del vaccino, che includevano un’iniezione di richiamo. Charles ha completato il processo di quarantena ed è stato visto in pubblico per la prima volta da quando si è ammalato, secondo la rivista People. Ora tutti gli occhi sono puntati sulla regina, di cui i fan sono molto preoccupati.

La regina Elisabetta si è ripresa da una distorsione alla schiena

Sebbene la regina Elisabetta possa sentirsi abbastanza bene da portare a termine alcuni “doveri leggeri” a casa, molti sono preoccupati per il suo benessere dopo la sua diagnosi di COVID-19. La monarca 95enne ha ricevuto l’ordine di riposare dai suoi medici nell’ottobre 2021, a causa del maltempo. Secondo il Wall Street Journal, la regina è stata costretta a cancellare diverse apparizioni e alcuni piani di viaggio, anche se ha continuato a fare lavori leggeri da casa. “Ho parlato con sua maestà ed è in ottima forma. Deve solo seguire i consigli dei suoi medici e riposarsi un po’ e penso che questa sia la cosa importante. Penso che l’intero paese le augura ogni bene”, ha detto il primo ministro Boris Johnson al tempo. Buckingham Palace ha successivamente confermato che la regina si era slogata la schiena, secondo NPR.

La regina si prese del tempo per riposare e presto tornò alle sue attività regolarmente programmate. Tuttavia, ha tenuto un discorso a Natale in cui molti fan hanno sentito che sembrava “magra” e “fragile”, secondo Express. “La regina ha quasi 96 anni e, per la prima volta, sta iniziando a sembrare vecchia e fragile qui”, ha detto all’epoca l’esperto reale Chris Barrett-Molloy.

Con la sua nuova diagnosi di COVID-19, insieme alla sua età avanzata, molti temono che la regina non ce la farà, nonostante l’assicurazione del palazzo che sta manifestando solo sintomi lievi.

Molti temono che la regina Elisabetta non si riprenderà dal COVID-19

La diagnosi di COVID-19 della regina Elisabetta ha causato una raffica di tweet da persone preoccupate in tutto il mondo. “Augurando a sua maestà la regina Elisabetta II una pronta guarigione dal COVID-19, Dio salvi la regina”, uno twittare leggere. “Omg, il suo szn ‘la regina Elisabetta II è passata’ sta arrivando”, un altro Twitter utente ha scritto. Mentre la maggior parte dei tweet sembra augurare alla regina una pronta guarigione, c’è senza dubbio molta preoccupazione per la sua salute, indipendentemente dai “lievi sintomi simili al raffreddore” che il palazzo dice che sta vivendo. Secondo il CDC, “il rischio di malattie gravi con COVID-19 aumenta con l’età, con gli anziani a più alto rischio”.

Molte persone continueranno a preoccuparsi della diagnosi della regina fino a quando non verrà vista per la prima volta – o fino a quando non farà una dichiarazione – tramite video – di propria iniziativa. Le preoccupazioni per la salute della regina sono in corso da anni e, man mano che invecchia, queste preoccupazioni si sono chiaramente intensificate.

Nel 2021, Politico ha pubblicato gli ampi piani per ciò che accadrà alla morte della regina. C’è un ordine di eventi molto specifico che avrà luogo e che doveva essere approfondito per garantire che la transizione del potere avvenga nel modo più fluido possibile. La regina ha affrontato molti disturbi passati con relativa facilità e molti sperano che la tendenza continui, ma c’è sempre paura dell’ignoto, specialmente con il coronavirus.

La regina Elisabetta ha grandi progetti per il suo Giubileo di platino

La regina Elisabetta ha alcuni mesi importanti in arrivo, poiché è programmato per celebrare il suo Giubileo di platino nel giugno 2022. Il 6 febbraio, la regina ha celebrato “70 anni di servizio al popolo del Regno Unito, dei Regni e del Commonwealth, “secondo il sito ufficiale della famiglia reale. Naturalmente, questo è motivo di una grande festa, che è già stata programmata. Dal 2 al 5 giugno, la regina parteciperà a “eventi pubblici” e parteciperà ad alcune “attività della comunità” per celebrare il suo incredibile successo.

La sua diagnosi di COVID-19 sta mettendo un leggero freno alle imminenti festività, tuttavia, poiché tutti gli occhi – e le orecchie – sono puntati su Buckingham Palace per gli ultimi aggiornamenti. Persone in tutto il mondo attendono con ansia notizie sulla salute della regina. Molti non vedevano l’ora del suo Platinum Jubilee, che sarà il primo del suo genere. Tuttavia, la salute della regina è una priorità e molti sperano che riesca a farcela.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui