Mary-Kate e Ashley Olsen sono una delle più grandi forze della cultura pop e, insieme, le gemelle hanno fatto scalpore nel settore dalla fine degli anni ’80. Anche se le sorelle potrebbero non apparire più sugli schermi televisivi come una volta, ciò non significa che non si stiano assicurando la borsa e vivano la loro vita migliore.

Mary-Kate e Ashley sono diventate famose come attori a soli 9 mesi mentre condividono il ruolo di Michelle Tanner nella sitcom della ABC Tutto esaurito nel 1987. Lo spettacolo di successo è stato un successo in tutto il mondo e ha goduto di un totale di otto stagioni e 192 episodi. Inizialmente, sono stati pagati $ 2.400 per episodio. Tuttavia, quella cifra è rapidamente aumentata fino a $ 80.000 per episodio mentre la loro popolarità è cresciuta con lo spettacolo, per Cosmopolita.

Tuttavia, per molte persone, la loro parte è stata Michelle Tanner Tutto esaurito è il ruolo per il quale i gemelli saranno sempre ricordati. Sebbene le loro carriere come attori abbiano continuato a decollare dopo la fine dello spettacolo nel 1995, sembra che Mary-Kate e Ashley non siano state per quella vita per sempre. Ecco come sono cambiate le loro vite nei decenni successivi al loro debutto televisivo.

Dopo la recitazione, la carriera di Mary-Kate e Ashley Olsen li ha portati a nuovi livelli

Dopo otto stagioni di Tutto esaurito, Mary-Kate e Ashley Olsen sono diventati rapidamente due dei volti più riconoscibili in tutto il mondo. Quando lo spettacolo terminò nel 1995, le sorelle non ebbero problemi ad assicurarsi altri lavori di recitazione. La loro carriera in televisione è continuata e hanno recitato in diversi spettacoli importanti, come Due di un tipo e Mary-Kate e Ashley in azione! mentre appare anche sul grande schermo per Piccole canaglie, Charlie’s Angels: Full Throttle, e Minuto di New York.

La carriera di attrice di Mary-Kate e Ashley avrebbe potuto facilmente continuare per molti altri anni. Tuttavia, non erano più interessati a proseguire l’occupazione e si sono ritirati all’inizio degli anni 2010. In un’intervista del 2014 con Abbigliamento da donna quotidiano, Mary-Kate ha ammesso che anche se hanno svolto il lavoro sin dalla tenera età, non si sono mai sentiti come veri attori, per InTouch Weekly. “Perché trascorriamo molto più del nostro tempo non davanti alle telecamere, costruendo un marchio”, ha spiegato Mary-Kate, mentre Ashley ha aggiunto, “Mi sono sempre guardata, anche da bambina, come una donna d’affari”.

Fin dai tempi della recitazione, il duo ha preso d’assalto l’industria della moda lanciando due dei loro marchi di moda: The Row ed Elizabeth e James. A partire dal 2019, The Row genera tra $ 100 e $ 200 milioni di vendite all’anno, mentre Elizabeth e James assicurano loro circa $ 89 milioni all’anno. Detto questo, Mary-Kate e Ashley valgono 500 milioni di dollari messi insieme. Sheesh!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui