Nuovi dettagli sono emersi intorno alle accuse di violenza sessuale fatte contro l’attrice Asia Argento dal suo ex Il cuore è ingannevole sopra ogni cosa co-protagonista Jimmy Bennett.

Mercoledì 22 agosto 2018, Tmz rilasciato messaggi di testo trapelato in cui Argento sembrava discutere il presunto incontro sessuale con un amico senza nome poco dopo lo scandalo prima rotto all’inizio di questa settimana.

L’attrice italiana, meglio conosciuta per i suoi ruoli in film come Xxx E Terra dei Morti, secondo quanto riferito, ha scritto, “Il ragazzo cornea mi saltò … Ho fatto sesso con lui, mi è sembrato strano. Non sapevo che fosse un minore fino alla lettera shakedown “. Argento aggiunse: “Non è stata violentata, ma sono stata congelata. Era sopra di me. Dopo, mi ha detto che ero stata la sua fantasia sessuale da quando avevo 12 anni.”

Come Nicki Swift segnalato in precedenza, un New York Times Exposé, pubblicato domenica 19 agosto, ha affermato per la prima volta che Argento ha pagato tranquillamente Bennett 380.000 dollari nell’aprile 2018 dopo che l’ha accusata di violenza sessuale lo scorso autunno. Le affermazioni dell’ex attore bambino derivavano da un presunto incidente del maggio 2013, in cui Argento, allora 37enne, ha dato un alcol al 17enne Bennett prima di fare sesso orale su di lui e avere rapporti sessuali con lui presso l’hotel Marina del Rio in California. Nello stato della California, l’età del consenso è di 18 anni.

Da allora l’attrice ha negato queste affermazioni. Martedì 21 agosto Dichiarato A New York MagazineYashar Ali che il suo defunto fidanzato, Anthony Bourdain, aveva pagato l’accordo per evitare pubblicità negativa. “Abbiamo deciso di affrontare con compassione la richiesta di aiuto di Bennett e di darlo a lui”, ha dichiarato, sostenendo che Bennett era stato “in corso gravi problemi economici” in quel momento. “Anthony si è impegnato personalmente ad aiutare Bennett economicamente, a condizione che non avremmo più subito ulteriori intrusioni nella nostra vita.”

“Sono profondamente scioccata e ferita dall’aver letto notizie assolutamente false”, ha scritto nella sua dichiarazione Argento, che è diventata un’esplicita attivista del movimento #MeToo dopo aver accusato il produttore cinematografico Harvey Weinstein di violenza sessuale nell’ottobre 2017. “Non ho mai avuto alcun rapporto sessuale con Bennett.”

Pollici TmzArgento ha recentemente pubblicato messaggi, argento ha riferito alla sua amica: “Il pubblico non sa nulla, solo quello che ha scritto il NYT. Che è unilaterale. Il rapporto del gossip rag includeva anche un’istantanea trapelata dell’attrice con Bennett, in cui sembravano essere in topless a letto insieme. Secondo fonti citate dai media, la foto è stata scattata in seguito al presunto incidente. Tuttavia, Argento ha affermato che l’immagine “non significa s’t”, presumibilmente scrivendo alla sua amica, “Si può vedere il mio t. Egli è in piedi.

Argento ha anche riferito inviato la sua amica un’istantanea di una lettera Bennett presumibilmente scritto sulla stazionaria dell’hotel. Diceva: “Asia, ti amo con tutto il cuore. Sono così felice che ci siamo incontrati di nuovo e sono così felice che tu nella mia vita. Jimmy “. Accanto alla lettera, l’attrice ha affermato che Bennett “continuava a mandarmi nudi non richiesti per tutti questi anni” via Snapchat, fino a due settimane prima che Argento ricevesse la lettera del suo avvocato che citava l’intenzione di Bennett di citare in giudizio per inflizione intenzionale di disagio emotivo, perdita di salario, aggressione e batteria. “Non ho fatto rapporto perché mi sono sempre sentita male per questo attore bambino fallito a Hollywood, una vittima della macchina, dei suoi genitori”, ha continuato. “Ho 80 pagine su di lui da un PI che Anthony ha assunto.”

Al momento di questo scritto, Argento non ha commentato pubblicamente questi scambi di messaggi di testo trapelati, e Bennett deve ancora parlare pubblicamente sulle accuse. Tuttavia, l’avvocato di Weinstein, Ben Brafman, da allora ha condannato l’attrice per le accuse.

“Questo sviluppo rivela uno straordinario livello di ipocrisia da parte di Asia Argento, uno dei catalizzatori più vocali che hanno cercato di distruggere Harvey Weinstein”, ha rilasciato in una dichiarazione al Daily Mail. “‘Quello che è forse più eclatante, è il tempismo, che suggerisce che allo stesso tempo Argento stava lavorando al suo insediamento segreto per il presunto abuso sessuale di una minorenne, si stava posizionando in prima linea di coloro che condannavano il signor Weinstein, nonostante il fatto che il suo rapporto sessuale con il signor Weinstein era tra due adulti consenzienti che durò per più di quattro anni.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui