Non si può negare che Barack e Michelle Obama siano dei reali americani. Sebbene possano essere re e regina in senso figurato, la loro leadership e gli sforzi umanitari mostrano quanto bene possano governare. Come puoi immaginare, l’ex presidente e first lady hanno accumulato un’enorme fortuna che probabilmente continuerà a crescere con l’etica del lavoro dell’influente duo.

“In questo momento, sono davvero sorpreso da quanti soldi ho ricevuto”, ha detto l’ex presidente durante un discorso del 2018 in Sudafrica sulla disuguaglianza della ricchezza, secondo The Hill. “E lascia che ti dica una cosa: non ho la metà della maggior parte di queste persone, o un decimo, o un centesimo”, ha detto Obama, il cui patrimonio netto era stimato intorno ai 20 milioni di dollari all’epoca. “C’è solo così tanto che puoi mangiare”, ha continuato. “C’è solo una casa così grande che puoi avere. Ci sono solo così tanti bei viaggi che puoi fare.”

Mentre incoraggiava gli altri con tasche profonde a condividere la ricchezza, ha aggiunto: “Pagherò un po’ di più in tasse. Va bene, posso permettermelo. Voglio dire, mostra una povertà di ambizione voler semplicemente prendere di più, e altro ancora, invece di dire: “Wow, ho così tanto, chi posso aiutare? Come posso dare, sempre di più e di più?”” Sottolineando il valore del restituire, ha continuato, “Che dono straordinario essere in grado di aiutare le persone, non solo te stesso.” Continua a scorrere per maggiori dettagli su come Barack e Michelle Obama spendono i loro guadagni.

Qual è il patrimonio netto di Barack e Michelle Obama?

Non sorprende che Barack e Michelle Obama valgano un bel soldo considerando la grande quantità di lavoro in cui sono coinvolti. Dopo la loro partenza dalla Casa Bianca nel 2016, la coppia ha firmato un accordo con Netflix, che secondo quanto riferito vale milioni, per produrre programmi TV e film per il servizio di streaming, per Variety. Inoltre, hanno anche firmato un contratto con la Penguin Random House per produrre le loro memorie del valore di 65 milioni di dollari.

Oltre alle loro iniziative imprenditoriali più redditizie, Obama ha guadagnato uno stipendio di $ 400.000 come presidente e riceve ancora $ 205.700 all’anno dalla sua pensione annuale grazie al Former Presidents Act del 1958, secondo l’Evening Standard. In questi giorni, Obama addebita lo stesso importo del suo precedente stipendio per discorso e, secondo la CNBC, è stato pagato $ 800.000 per due discorsi a Wall Street e almeno $ 1,2 milioni per un terzo nel 2017.

Con i vantaggi post-presidenziali di Obama e i suoi progetti costosi, il suo patrimonio netto è stimato in $ 70 milioni, secondo Celebrity Net Worth. Nel frattempo, Michelle ha anche il suo peso nella casa di Obama con i suoi contratti di libri e le sue apparizioni, per i quali addebita $ 225.000 per impegno (tramite il New York Post). Come suo marito, Celebrity Net Worth stima che la sua fortuna individuale sia di circa $ 70 milioni, per un totale di $ 140 milioni. Sebbene si possa faticare a spendere così tanti milioni, gli Obama sanno esattamente come usare la loro fortuna.

Prendersi cura delle loro figlie è la loro prima priorità

Prima che gli Obama si divertano con il loro reddito, si assicurano di prendersi cura delle loro figlie, Sasha e Malia, prima di tutto. Le ragazze hanno entrambe frequentato la Sidwell Friends School di Washington, DC, e la scuola privata costa tra i $ 45.000 e $ 50.000 all’anno a seconda del grado e delle tasse aggiuntive, secondo il sito web della scuola. Dal momento che le figlie si sono trasferite alla Casa Bianca quando avevano solo 9 e 6 anni, ciò significa che gli Obama avrebbero potuto pagare circa $ 50.000 a figlia per 12 anni di istruzione, che ammontano a oltre 1 milione speso per le tasse scolastiche di Sasha e Malia.

Come i suoi genitori, Malia ha continuato a frequentare l’Università di Harvard e la prestigiosa scuola costa agli alunni circa $ 50.000 all’anno. Sasha si trasferì all’Università del Michigan, che costò ai suoi genitori quasi $ 70.000 per le tasse scolastiche fuori dallo stato. Tuttavia, entrambe le figlie hanno trascorso l’anno accademico 2020 a casa a causa della pandemia di COVID-19. “Provo per loro perché Malia è una senior, questo è stato il suo ultimo anno al college, e Sasha ha sostanzialmente perso il suo secondo anno al college”, ha condiviso Michelle mentre parlava nello show “Today” nel marzo 2021. “Ma per Barack e Io, abbiamo amato questa volta”, ha ammesso l’orgogliosa mamma. “È persino divertente sbirciare e ascoltarli nelle loro classi online. È come, ‘Oh, in realtà hai fatto la tua lettura. Ah, hai un’opinione.’ Mi piace.”

Gli Obama sanno vivere alla grande

Dopo aver vissuto alla Casa Bianca per quasi un decennio, non sorprende che gli Obama abbiano grandi aspettative quando si tratta del loro alloggio. Dopo la loro partenza da Pennsylvania Avenue, Barack e Michelle Obama hanno affittato una casa di 8.200 piedi quadrati nel quartiere Kalorama di Washington, DC prima di acquistare la casa per 8,1 milioni di dollari, secondo il New York Times. Con otto camere da letto e nove bagni e mezzo, la casa in stile Tudor impressionerà sicuramente i suoi vicini d’élite. In effetti, il Washington Post ha affermato che la casa era la seconda più costosa del quartiere, con la prima proprietà da 23 milioni di dollari di Jeff Bezos.

Ma dopo aver messo radici a Washington, la coppia di potere si è concessa una seconda casa a Martha’s Vineyard, acquistando una tenuta di 29 acri sull’Edgartown Great Pond nel 2019 per ben 11,75 milioni di dollari, secondo il New York Post. L’ampia villa è perfetta per intrattenere e ha persino ospitato la festa per il 60° compleanno dell’ex presidente nell’agosto 2021.

Fanno di tutto per le loro feste

Sappiamo che gli Obama sono sempre pronti per divertirsi e non importa spendere per un’occasione speciale. Convenientemente, la loro splendida casa per le vacanze è stata lo sfondo perfetto per la celebrazione del compleanno costellata di stelle di Barack Obama. La sede avrebbe dovuto ospitare 400 dei loro amici più cari prima che l’evento venisse ridimensionato a causa delle preoccupazioni per il COVID-19, secondo la CNN. Nonostante il singhiozzo della loro lussuosa relazione, i loro ospiti hanno avuto molto spazio in più sulla pista da ballo dopo aver tagliato a metà la loro lista degli invitati.

Hanno ospitato i loro ospiti in una tenda “enorme” all’esterno e hanno fornito maschere nere per l’occasione, che sono state realizzate su misura con un monogramma 44×60, secondo People. Anche i loro tovaglioli da cocktail e i badge del personale presentavano il design unico nel suo genere. Inoltre, la lista degli invitati di Obama includeva personaggi di primo piano come Steven Spielberg, Tom Hanks e John Legend. Secondo quanto riferito, l’uomo del momento si stava crogiolando nella sua gloria e “non ha mai smesso di sorridere”, ha detto una fonte all’outlet. “Letteralmente, ogni volta che lo vedevo, aveva il sorriso più grande”, hanno condiviso.

Spendono molto in filantropia

Sebbene Barack e Michelle Obama non badino a spese quando si tratta della loro sistemazione, hanno ancora un sacco di soldi da regalare. Dopo che l’ex presidente ha vinto il Premio Nobel per la pace nel 2009, ha donato il suo premio di 1,4 milioni di dollari a una serie di enti di beneficenza, secondo Evening Standard. Inoltre, la coppia ha donato $ 64.066 a oltre 30 enti di beneficenza nel 2015, secondo le dichiarazioni dei redditi dell’ex presidente. Tuttavia, Forbes ha riferito che Obama ha donato più di $ 1 milione in beneficenza tra il 2009 e il 2015.

La coppia filantropica ha anche un ente di beneficenza chiamato Obama Foundation e i due hanno donato oltre $ 1 milione al fondo nel gennaio 2020 per aiutare a costruire l’Obama Presidential Center nel South Side di Chicago, secondo Chicago Tribune. L’ex first lady ha anche promesso di donare $ 500.000 dei proventi della vendita del suo libro “Becoming” alla Girls Opportunity Alliance, che ha creato per aiutare a educare le donne di tutto il mondo. “La mia speranza è che questa donazione aiuti le ragazze più audaci e brillanti a raggiungere il loro massimo potenziale, continuando verso l’alto il loro percorso per diventare le donne che dovrebbero essere”, ha detto in una dichiarazione che annuncia il suo contributo, secondo The Hill. Aggiungendo che si sente “responsabile” di dare una mano, ha detto: “Questo dovere di restituire è ciò che i miei genitori e i miei nonni mi hanno insegnato, ed è un valore che ho cercato di vivere per tutta la mia vita”.

Gli Obama girano il mondo con stile

Insieme ai loro sontuosi eventi, dolci scavi e donazioni di beneficenza, Barack e Michelle Obama spendono un bel centesimo per viaggiare per il mondo nelle sistemazioni più lussuose. Nel 2019, la famiglia Obama si è recata nel sud della Francia dove ha affittato una casa da $ 62.000 a settimana in Provenza, secondo l’Evening Standard. Sono stati anche fotografati mentre facevano visita a George e Amal Clooney sul Lago di Como, e sono stati visti in vacanza con Richard Branson nei Caraibi. Lo stesso ex presidente è noto per aver deluso i capelli in vacanza ed è stato persino avvistato mentre faceva kitesurf durante uno dei suoi viaggi sull’isola.

“C’è qualcosa di spettacolare nel vedere un nuovo posto, nell’essere esposti a nuove idee e nell’esperienza di una nuova cultura”, ha detto Obama a proposito di viaggiare a un summit del turismo nell’aprile 2019 (tramite SFGate), aggiungendo: “Viaggiare ti fa crescere”. Oltre ad avere un brivido per l’avventura, ha detto che l’esplorazione è ancora più speciale con le sue figlie. “Come genitore”, ha continuato, “Quando sei in grado di guardare quel senso di scoperta negli occhi dei tuoi figli, Quello è più speciale di qualsiasi altra cosa.”

Sanno come fare una dichiarazione di moda

Durante tutto il loro tempo agli occhi del pubblico, Michelle e Barack Obama sono sempre stati elogiati per il loro senso della moda a caro prezzo. In effetti, le prime famiglie in genere pagano per il proprio guardaroba a meno che un oggetto non venga loro regalato e accettato per conto del governo degli Stati Uniti, secondo Daily News. “Ho pagato tutti i miei vestiti e accessori – ad eccezione di alcuni articoli come gli abiti di livello couture che indossavo per eventi formali, che mi sono stati prestati dagli stilisti e che in seguito sarebbero stati donati agli Archivi Nazionali, aderendo così a Linee guida etiche della Casa Bianca”, ha scritto Michelle nel suo libro di memorie “Divenire”, secondo Elle. “Volevo attirare l’attenzione e celebrare i designer americani, specialmente quelli meno affermati, anche se a volte ha frustrato la vecchia guardia”, ha detto del suo approccio nel vestirsi da first lady.

Ma dopo la sua partenza dalla Casa Bianca, Michelle ha potuto divertirsi di più con la moda e non ha paura di rischiare con un pezzo audace. Come gli stivali Balenciaga da 3.900 dollari che ha sfoggiato durante un discorso sul palco con Sarah Jessica Parker nel 2018, secondo Vox, che ha scelto solo perché “erano davvero carini”, ha detto, aggiungendo: “Ero tipo, ‘Quei alcuni bei stivali!'” Come first lady, ha sentito l’obbligo di essere modesta con il suo guardaroba poiché “la moda ha un significato”, ma, “ora, sono libera di fare qualunque cosa”, ha detto.

Anche Sasha e Malia hanno un gusto costoso

Sembra che Sasha e Malia Obama abbiano preso il senso della moda dalla loro mamma. Da quando le abbiamo incontrate da bambine che indossavano abiti floreali abbinati, ai loro stili chic di oggi, queste due hanno saputo dare il meglio di sé sin dall’inizio. E come Michelle, non hanno paura di indossare oggetti firmati.

Le ragazze sono spesso viste indossare marchi come Moschino, Alexander Wang, Alice + Olivia e molti altri, ma i loro abiti di Naeem Khan alla White House State Dinner nel 2016 le hanno messe sulla mappa come trendsetter a pieno titolo. In effetti, i loro abiti couture ricamati valevano quasi $ 20.000 ciascuno, secondo People. Non è chiaro se gli Obama paghino il conto per i vestiti degli allora 14 e 17 anni, o se i disegni siano stati donati agli Archivi Nazionali, tuttavia, una pazzia così grande sembra fuori dal personaggio per la famiglia caritatevole.

Obama ha insegnato alle sue figlie ad essere frugali

Fin da piccoli, gli Obama si sono assicurati di educare le proprie figlie al valore di un dollaro anche con la loro grande ricchezza. Secondo CBS News, nel 2009, secondo CBS News, avevano ricevuto un’indennità di 1 dollaro a settimana ciascuno a settimana, e avevano i propri conti di risparmio all’età di 12 e 9 anni, l’ex presidente ha condiviso su “Good Morning America” ​​di ABC News a luglio. 2010.

Discutendo dell’importanza di educare i bambini sulle loro finanze, l’allora presidente ha ammesso, “tanti dei problemi che vediamo avevano a che fare con il fatto che solo calcoli di base sull’interesse composto e – e cosa significa, sai, i bambini non viene insegnato questo.” Ha condiviso che lui e Michelle stavano cercando di insegnare a Sasha e Malia le basi del settore bancario in quel momento, spiegando che mostrano alle ragazze come possono “usare le abilità matematiche che stanno imparando a scuola per capire che se – se tenere $100 nel loro conto in banca al 2 o 3% di interesse per sei mesi, questo è quanto denaro avranno alla fine”.

Inoltre, oltre alla loro indennità, le ragazze sono state incoraggiate a trovare lavori come baby sitter e, man mano che sono diventate più grandi, sono state viste fare lavori estivi. Secondo il Boston Herald, Sasha è stata persino vista servire pesce in un ristorante nel 2016.

Gli Obama hanno investito nella loro famiglia

Barack e Michelle Obama hanno pagato un grande prezzo per diventare mamma e papà. L’ex first lady ha rivelato di aver sofferto di un aborto spontaneo e ha cercato la fecondazione in vitro nel suo libro del 2018, “Becoming”, per BBC. Ha ammesso di essersi sentita “persa e sola” mentre discuteva della sua esperienza in “Good Morning America”, aggiungendo: “Mi sentivo come se avessi fallito perché non sapevo quanto fossero comuni gli aborti perché non ne parliamo”.

Condividendo che ha iniziato a preoccuparsi del concepimento intorno ai 34 anni, quando si è resa conto che “l’orologio biologico è reale” e che “la produzione di uova è limitata”, ha poi proseguito con la fecondazione in vitro. Il trattamento può essere piuttosto costoso con il costo medio di un ciclo di circa $ 12.000 a $ 17.000 e, con i farmaci, le tasse potrebbero salire a quasi $ 25.000, secondo la Conferenza nazionale dei legislatori statali, secondo il New York Times. Tuttavia, la maggior parte delle persone ha bisogno di più di un ciclo di fecondazione in vitro prima di avere successo, per non parlare delle innumerevoli altre procedure necessarie, come i test genetici degli embrioni, che contribuiscono al totale. Gli studi prevedono che la maggior parte delle donne in genere ha bisogno di tre cicli, mentre altri riferiscono che potrebbero essere necessari sei cicli.

Con due figlie proprie, è possibile che gli Obama abbiano speso più di $ 50.000 per concepire, ma i genitori probabilmente sarebbero d’accordo sul fatto che sia stato un buon investimento.

Danno priorità al fitness e alla sperimentazione di nuove attività

Rimanere in forma è sempre stato importante per gli Obama ea loro non sembra dispiaciuto concedersi una pazzia sulle ultime tendenze del fitness. Michelle Obama è nota per aver voglia di un SoulCycle, secondo TMZ, e in precedenza ha rivelato su Twitter che la lezione di spin è divertente per tutta la famiglia. “Mi piace quando le mie ragazze si uniscono a me per un po’ di SoulCycle. Siamo tutti al buio, ci muoviamo al ritmo delle bici. Lo adoriamo”, ha condiviso nel 2015, secondo Women’s Health. Una classe Soul Cycle nell’area DC costa $ 32, esclusa l’attrezzatura di cui hanno bisogno per vendere.

Oltre a frequentare lezioni di fitness, gli Obama vengono spesso avvistati mentre provano nuove attività durante le loro vacanze sull’isola. Sono stati visti fare rafting a Bali quando la famiglia si è recata in Indonesia, secondo Time, e anche l’ex presidente e la first lady sono stati fotografati mentre facevano paddleboarding alle Hawaii.

Le auto costose non sono proprio il loro genere

Sebbene agli Obama piaccia vivere nel lusso, non sembra che gli importi molto delle auto sfruttate. In quanto ex presidente, a Barack non è permesso mettersi al volante a causa del suo servizio segreto permanente che deve essere sempre al timone. Inoltre, in qualità di sostenitore della riforma della politica sul cambiamento climatico, si assicura di andare in giro con automobili a basso consumo di carburante. Secondo Hot Cars, il comandante in capo è stato avvistato su una Ford Escape Hybrid del 2008 e una Jeep Grand Cherokee del 2000 a parte i veicoli dei servizi segreti in cui è con autista. Prima del suo incarico in ufficio, ha guidato una Chrysler 300C del 2005.

Ma mentre potrebbe essere impedito di godersi la strada aperta, ciò non significa che lo sia anche la sua famiglia. In effetti, gli Obama hanno regalato a Malia un’auto nuova di zecca per il suo 16° compleanno nel 2014, secondo il Daily Mail. “Signore e signori a Washington, attenzione!” Secondo quanto riferito, Michelle ha scherzato all’epoca, aggiungendo: “Malia Obama on the road – un po’ spaventoso”.

A loro non dispiace spendere del buon cibo

Non sorprende che qualcuno che ha viaggiato bene come Barack Obama conosca un paio di cose sul buon cibo. L’ex presidente ha persino rotto il pane con il compianto Anthony Bourdain quando hanno gustato insieme un “eccezionale” cibo di strada in Vietnam, che ha detto essere stato uno dei suoi “momenti preferiti” mentre parlava con The Skimm. Per quanto riguarda gli stati con il miglior cibo, “Memphis barbecue, a New Orleans jambalaya, torte di granchio nel Maryland”, sono le sue migliori scelte. “L’America ha un sacco di buon cibo là fuori”, ha detto, tuttavia, “Ci sono una manciata di stati in cui il cibo è terribile, ma non verranno menzionati”, ha aggiunto.

L’ex presidente è noto anche per la sua passione per la cucina raffinata, ed è stato avvistato in alcuni dei ristoranti più esclusivi di New York City come Blue Hill, Il Mulino, Estela e Carbone, per Eater. Tuttavia, uscire per un boccone come presidente non è stato così facile: “Non riesco a uscire di nascosto il periodo, ma una volta ogni tanto porterò Michelle fuori per un appuntamento serale”, ha detto mentre parlava con Bourdain (tramite mangiatore). “Il problema è che parte del godersi un ristorante è stare seduti con altri clienti e godersi l’atmosfera e troppo spesso finiamo per chiuderci in una di quelle stanze private sul retro”.

Anche i loro animali domestici vivono una vita abbastanza buona

Gli Obama hanno anche gusti costosi quando si tratta dei loro animali domestici. La famiglia notoriamente aveva due cani da acqua portoghesi, prima Bo nel 2008, morto nel maggio 2021, secondo NPR, e poi Sunny nel 2013, secondo il sito web di Obama. I cuccioli di cane da acqua portoghese possono costare tra $ 1.500- $ 2.890, secondo Pet Budget, e le spese del primo anno potrebbero essere superiori a $ 4.000, mentre le cure annuali potrebbero essere superiori a $ 1.500. Con un’aspettativa di vita di circa 12 anni, il costo totale di proprietà è stimato intorno ai 22.355 dollari. Tuttavia, la cifra è soggetta ad aumentare a causa di una serie di altre spese come formazione, forniture e assicurazione per animali domestici, rendendo la cifra finale più vicina a $ 62,555 e $ 124,515.

Con due di questi cuccioli a casa, gli Obama hanno dovuto sborsare un sacco di soldi per mantenere felici i loro cagnolini. In effetti, l’ex presidente è noto per viziare i suoi animali domestici con viaggi su PetSmart e ottengono tutti i vantaggi presidenziali, come viaggi su Air Force One e uno contro uno nello Studio Ovale. Per non parlare di tutti gli sfregamenti della pancia e del tempo libero che ricevono dal capofamiglia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui