Mentre molti idolatrano la famiglia reale britannica, l’istituzione è stata scossa da una pletora di controversie nel corso degli anni. Molti scandali reali si sono verificati nei tabloid, il che significa che il mondo conosce già i (a volte presunti) dettagli sordidi, ma ci sono diversi momenti che i membri della monarchia probabilmente vorrebbero dimenticassimo del tutto. Dagli affari pubblici alle attività illegali ai momenti imbarazzanti catturati dalla telecamera, è stato dimostrato più volte che i Windsor sono proprio come tutti noi – anche la Regina Elisabetta II non è esente da controversie.

Vivere agli occhi del pubblico è senza dubbio difficile, specialmente quando sei nato nella vita pubblica come lo sono i reali. Tuttavia, è impossibile scusare completamente tutte le controversie e gli scandali della famiglia reale, soprattutto perché alcuni hanno sollecitato azioni legali o gravi problemi con la legge. Qui, esploriamo alcuni dei momenti più controversi della famiglia reale che probabilmente vorrebbero poter essere cancellati dalla storia.

La regina e l’intruso della sua camera da letto

Una cosa che probabilmente presumeresti di Buckingham Palace è che è incredibilmente sicuro. Tuttavia, la regina Elisabetta II ha ricevuto un vero shock nel 1982, quando un uomo è riuscito a intrufolarsi nella sua camera da letto una notte. Come riportato da Indipendente, Michael Fagan, allora 32enne, “ha scalato il muro di 14 piedi di Buckingham Palace con il filo spinato e ha sollevato un tubo di scarico” e poi si è diretto verso il boudoir del monarca. Come se non bastasse, Fagan raccontò scherzosamente la storia di quella che doveva essere stata una notte strana e spaventosa per la regina.

Raccontando la notte in questione, Fagan ha detto all’outlet: “Stava dormendo lì da sola”. Secondo quanto riferito, ha poi riso aggiungendo: “La sua camicia da notte era una di quelle stampe Liberty ed era fino alle ginocchia”. Secondo l’intruso, la regina gli ha chiesto cosa ci facesse lì, prima di scappare velocemente: “Mi è passata accanto ed è corsa fuori dalla stanza; i suoi piccoli piedi nudi correvano sul pavimento”. Ma non è tutto: secondo quanto riferito, Fagan ha attivato due diversi allarmi mentre vagava per il palazzo, prima di presentarsi nella camera da letto della regina. Tuttavia, il team di sicurezza reale apparentemente credeva che gli allarmi fossero solo guasti nel sistema. Ops.

Fortunatamente, Fagan sembrava non voler dire nulla di male alla regina Elisabetta. E come ha detto al Indipendente nel 2020, “Non so perché l’ho fatto, qualcosa mi è appena entrato in testa”.

L’origine dei controversi orecchini di Meghan Markle

Prima che Meghan Markle e il racconto del principe Harry con Oprah Winfrey andassero in onda nel marzo 2021, diverse storie negative sulla duchessa furono trapelate alla stampa, presumibilmente nel tentativo di contrastare eventuali affermazioni fatte contro la famiglia reale durante l’intervista. Uno di questi rapporti riguardava un paio di orecchini Chopard che Meghan indossava a una cena di stato dell’ottobre 2018 tenutasi nelle Fiji. Sebbene inizialmente affermasse che i gioielli erano “presi in prestito”, è stato successivamente riferito che erano un regalo del principe ereditario saudita Mohammed bin Salman (alias MBS), che ha attirato molte critiche, in parte perché Meghan fa regolarmente petizioni per i diritti umani in tutto il mondo. .

I tempi ha riferito che Meghan indossava gli orecchini poche settimane dopo che il principe saudita era stato accusato di aver approvato l’omicidio di Il Washington Post giornalista, Jamal Khashoggi. Secondo Newsweek, gli orecchini sarebbero stati “dati a Meghan dal principe ereditario [two months] prima del suo matrimonio nel maggio 2018, dopo che la regina Elisabetta II ha pranzato con lui. “In risposta, gli avvocati di Meghan hanno dichiarato (tramite Il Sole) che “ogni membro del personale competente sapeva da chi provenivano gli orecchini” e sconsigliava di indossarli a un evento pubblico, ma ha anche affermato che la duchessa “ignorava” al momento delle accuse che circondavano MBS.

I Sussex hanno definito il rapporto, che descriveva anche le accuse di bullismo contro Meghan, “una campagna diffamatoria calcolata basata su disinformazione fuorviante e dannosa”, aggiungendo che erano “delusi nel vedere questa rappresentazione diffamatoria della Duchessa del Sussex data credibilità da un media. . “

Dentro il breve viaggio del principe Harry in riabilitazione

C’era una volta, il principe Harry era considerato un po ‘un bambino selvaggio. Prima di stabilirsi con Meghan Markle, è stato regolarmente coinvolto in scandali scandalistici – uno dei quali includeva un periodo di riabilitazione di un giorno “dopo aver ammesso di aver fumato cannabis e bevuto alcol”, come notizie della BBC riportato nel 2002. Mentre un portavoce del St. James ‘Palace ha confermato che Harry aveva “sperimentato il farmaco in diverse occasioni”, hanno notato che non poteva essere considerato un partecipante “regolare”. “Si tratta di una questione seria che è stata risolta all’interno della famiglia”, ha aggiunto il portavoce. “Ed è ora nel passato e chiuso.”

Fare riferimento a Notizie dal mondo rapporto del tabloid, notizie della BBC ha notato che il principe Carlo aveva istigato il soggiorno di riabilitazione di un giorno per il figlio più giovane dopo aver scoperto che Harry aveva bevuto in un pub vicino alla tenuta di Highgrove nel Gloucestershire quando aveva solo 16 anni (l’età legale per bere nel Regno Unito è 18) . Secondo quanto riferito, alcuni membri del personale di Charles avevano anche “notato l’odore di cannabis su Harry” e avvertito immediatamente l’erede apparente. Secondo il redattore reale del tabloid Clive Goodman, il principe di Galles avrebbe ritenuto che Harry “avrebbe beneficiato di uno shock breve, acuto, in un centro di riabilitazione” incontrando coloro che lottano contro la tossicodipendenza.

Secondo la sua biografia del 2017, La duchessa, ha affermato l’autore Penny Junor (tramite Esprimere) che Harry era “furioso” per quello che poteva essere considerato una mossa di pubbliche relazioni, scrivendo: “Harry si risentiva amaramente di essere stato fatto sembrare cattivo in modo che suo padre potesse avere un bell’aspetto”.

Se tu o qualcuno che conosci sta lottando con l’abuso di sostanze e la salute mentale, contatta la National Helpline 24 ore su 24 di SAMHSA al numero 1-800-662-HELP (4357).

L’abdicazione del re Edoardo VIII cambiò la linea di successione della famiglia reale

Se hai guardato Netflix La corona, conoscerai bene la storia di re Edoardo VIII e l’oggetto del suo affetto, la divorziata americana Wallis Simpson. Come notato da notizie della BBC, l’allora principe Edoardo incontrò Wallis a una festa nel 1931. Sebbene fosse ancora sposata con il suo secondo marito, il futuro re iniziò a trascorrere più tempo con Wallis e la presentò persino a sua madre a una festa di Buckingham Palace tre anni dopo – molto al dispiacere di padre re Giorgio V.

Quando George morì nel gennaio 1936, Edward salì al trono. Tuttavia, il suo interesse amoroso divenne rapidamente oggetto di molta stampa e Wallis si separò da suo marito, che aveva anche avuto una relazione, quel luglio. Come notizie della BBC A novembre, Edward disse al primo ministro Stanley Baldwin che era “pronto ad abdicare se il governo si fosse opposto al suo matrimonio”, dopo essere stato informato che “il pubblico britannico non avrebbe accettato” una divorziata americana come loro regina. Naturalmente, Edoardo abdicò dal trono nel dicembre 1936 e fu separato da suo fratello, il re Giorgio VI, alterando così per sempre la linea di successione dei reali britannici.

Dopo essere fuggito in Austria e poi in Francia, Edward sposò Wallis nel giugno 1937, appena un mese dopo che il suo divorzio dal marito n. 2 fu finalizzato. La coppia divenne successivamente nota come Duca e Duchessa di Windsor. Ma questo è un capitolo della storia che la famiglia reale probabilmente vorrebbe non fosse così pubblicizzato.

Lo scandalo da succhiare i piedi di Sarah Ferguson

L’ex moglie del principe Andrew, Sarah Ferguson, potrebbe finalmente tornare a favore della famiglia reale, ma gli anni ’90 furono un momento difficile per la duchessa di York. Ferguson legalmente separato dal principe Andrew nel 1992, per Cittadina di campagna, e non passò molto tempo prima che fosse collegata a un altro interesse amoroso, anche se con una svolta.

Quell’agosto, Fergie fu fotografata mentre si faceva succhiare le dita dei piedi dal suo “consulente finanziario”, l’uomo d’affari texano John Bryan, secondo Il Washington Post. Le fotografie sono state pubblicate nel Regno Unito dal tabloid the Specchio giornaliero, e la notizia fece presto il giro del mondo, con la duchessa che sembrava addirittura prendere il sole in topless in alcuni scatti.

Secondo il Mail giornalieraè Richard Kay, Bryan gli ha rivelato che non stava succhiando le dita dei piedi di Ferguson, ma semplicemente baciandole … che è meglio, immaginiamo? Non che siamo qui per giudicare. Come riportato da Il Washington Post, Bryan ha persino “intrapreso una battaglia legale dell’ultimo minuto … per cercare di mantenere il file Specchio giornaliero dalla pubblicazione delle foto. Ma i tribunali hanno stabilito che non c’era motivo di bloccare la pubblicazione, dal momento che la Gran Bretagna non ha alcuna legge sulla privacy che si applicherebbe. “Nel frattempo, Buckingham Palace ha risposto alle foto affermando:” Disapproviamo fortemente la pubblicazione di fotografie scattate in tali circostanze “.

Quella volta il principe Harry indossava un costume nazista

Mentre il principe Harry ha rivisto la sua immagine da quando ha sposato Meghan Markle, il suo ex stile da party boy e la propensione per la moda discutibile lo hanno portato in diversi, diciamo, graffi. Nel gennaio 2005, Harry ha fatto la prima pagina di Il Sole per aver indossato un vestito con una fascia da braccio con svastica nazista a una festa in maschera. Grandi accidenti.

Secondo notizie della BBC, Clarence House ha rilasciato una risposta che diceva: “Il principe Harry si è scusato per qualsiasi offesa o imbarazzo che ha causato. Si rende conto che è stata una scelta sbagliata del costume”. Come ha notato lo sbocco, tuttavia, il partito in questione avrebbe avuto il tema già offensivo di “coloniale e nativo”, e Il guardiano riferì che Harry era stato fotografato “mentre si godeva un drink e una sigaretta mentre era vestito come un membro dell’Afrika Korps di Rommel, completo di un prominente bracciale con svastica”. Un fatto meno noto? Era presente anche il fratello maggiore, il principe William, e si diceva che “avesse optato per un vestito fatto in casa da leone e leopardo più in linea con il tema ‘nativo e coloniale’ del partito”.

Negli anni successivi, è stato suggerito che l’indignazione che circonda il costume di Harry fosse in parte responsabile della spaccatura che da allora si è formata tra lui e William. Nel suo libro del 2020, Battaglia dei fratelli, lo storico reale Robert Lacey ha affermato (tramite il Mail giornaliera) che “in seguito al fiasco dei costumi di ‘Colonials and Natives’, il giovane principe iniziò a rivalutare il coinvolgimento di suo fratello maggiore e l’ingiustizia della successiva comparsa di William profumato di rose. Harry si sentì risentito e persino alienato”.

Questo membro della famiglia reale si è spogliato a Las Vegas

Durante i suoi giorni da bambino selvaggio, il principe Harry si è ritrovato ancora una volta in acqua calda quando è stato fotografato nudo durante un viaggio a Las Vegas nell’agosto 2012. Inutile dire che era improbabile che la famiglia reale fosse contenta che uno dei suoi membri più anziani è stato visto scherzare a Sin City e presumibilmente impegnato in una partita a biliardo. Ancora TMZ ha pubblicato foto nude del principe Harry, che ha tentato di proteggere la sua modestia mettendo le mani a coppa sulle sue parti intime. “Una volta nella stanza, le cose si sono fatte SELVAGGI”, ha riferito il giornalista, aggiungendo che il “gioco dello spogliarello … si è rapidamente trasformato in una nudità reale”.

Secondo CNN, Harry era il terzo in fila al trono in quel momento, rendendo la scappatella nuda ancora più scioccante. Un funzionario anonimo del palazzo ha confermato che le foto trapelate erano effettivamente del ginger royal e ha detto all’outlet: “Il principe Harry è stato in vacanza privata prima di riprendere i suoi doveri militari”. Mentre un portavoce della famiglia reale ha detto TMZ, “Non abbiamo commenti da fare sulle foto in questo momento”, una fonte citata da Us Weekly ha affermato che Harry sarebbe stato “rimproverato” dall’esercito britannico e che il fratello maggiore, il principe William, “non era rimasto impressionato” dal suo comportamento.

Quando la principessa Anna doveva andare in tribunale

La principessa Anna potrebbe sembrare un membro schietto della famiglia reale, ma l’unica figlia della regina Elisabetta una volta ha avuto il suo scontro con la legge. Nel 2002, la principessa ha ricevuto una multa di £ 500 “dopo essersi dichiarata colpevole di un’accusa che uno dei suoi cani ha attaccato due bambini”, per notizie della BBC. All’epoca, ad Anne fu anche ordinato di tenere il cane in questione, il suo bull terrier inglese di tre anni, Dotty, sempre al guinzaglio mentre era in pubblico.

Comprensibilmente, questo è stato un caso altamente emotivo, la cui condanna ha attirato critiche da parte del pubblico, alcuni dei quali pensavano che si sarebbe dovuto ottenere un risultato più duro. Secondo Il guardiano, “Le sanzioni disponibili per il reato consentivano una multa fino a £ 5.000, sei mesi di carcere e la distruzione del cane”. Tuttavia, nonostante il caso sia stato ampiamente riportato dalla stampa, la Principessa Anna era apparentemente irremovibile sul fatto che non voleva alcun trattamento preferenziale per essere una reale.

Tuttavia, il calvario è stato notevole per due motivi, in particolare perché Anne è un membro della monarchia, con notizie della BBC osservando: “Il caso è la prima volta che un membro anziano della famiglia reale è stato condannato per un reato penale, e nessun altro membro della famiglia reale ha frequentato il tribunale per 100 anni”.

Chi potrebbe dimenticare la telefonata del principe Carlo X con Camilla?

Se pensi di essere esperto nella relazione decennale tra il principe Carlo e Camilla Parker Bowles, ripensaci. Mentre la maggior parte delle persone è consapevole di essere stata intimamente coinvolta mentre era sposata con altre persone, ci sono alcuni dettagli che potrebbero essere volati sotto il radar – o almeno, quelli che avremmo potuto cercare di dimenticare.

Nel 1992, una conversazione telefonica registrata tra Charles e Camilla fu trapelata alla stampa. Registrato tre anni prima, il Evening Standard ha riferito che “ha causato enorme imbarazzo alla famiglia reale in quanto includeva dettagli su come il principe aveva detto al suo amante che voleva essere il suo ‘assorbente interno'”. Sì, hai letto bene. Al momento in cui fu registrata la telefonata, Charles era ancora sposato con la principessa Diana; il principe e la principessa del Galles avrebbero annunciato la loro separazione più di tre anni dopo, nel dicembre 1992.

Se ti stai chiedendo come l’ormai famigerato rubinetto del telefono non sia stato incluso nella ricreazione del dramma reale di Netflix La corona, è stato per volere dell’attore Josh O’Connor, che interpreta il principe Carlo. “Quando mi hanno offerto il ruolo, una delle mie prime domande … penso fosse più o meno una dichiarazione: ‘Non stiamo facendo la telefonata con l’assorbente”, ha rivelato l’attore a SiriusXM EW Live (attraverso Cittadina di campagna). “… [The Crown] è stata la mia unica possibilità per i miei genitori di vedere qualcosa senza vergogna e non avrei mai potuto affossarla parlando di assorbenti interni su Netflix. “Abbastanza giusto.

All’interno del divorzio molto pubblico della principessa Margaret

Spettatori di La corona conoscerà almeno in parte la storia del divorzio della principessa Margaret dal marito, Antony Armstrong-Jones, noto anche come Lord Snowdon. Margaret ha annunciato la loro separazione nel 1976 dopo sedici anni di matrimonio. Tuttavia, secondo notizie della BBC, “E ‘inteso [Lord Snowdon] non sapeva nulla dell’annuncio prima del suo rilascio. “Mentre la presunta decisione di scissione da solista di Margaret poteva sembrare abbastanza scioccante, la separazione e il successivo divorzio furono visti come uno scandalo per la famiglia reale, con lo sbocco che osservava che lei era” il primo membro della famiglia reale a divorziare da Enrico VIII “.

L’annuncio ha fatto seguito anche alle voci secondo cui Margaret aveva una relazione, mentre è stata fotografata sull’isola di Mustique nei Caraibi “con il 29enne Roddy Llewellyn, figlio del cavaliere medaglia d’oro olimpica, tenente colonnello Harry Llewellyn”. È stato anche notato che aveva “preso diverse vacanze prolungate senza il marito dal loro matrimonio”, il che suggerisce che c’erano stati problemi in paradiso per un bel po ‘di tempo.

Mentre altre coppie reali hanno divorziato da allora, la principessa Margaret probabilmente si è trovata in una posizione molto insolita e altamente controversa come la prima in diversi secoli.

L’ex marito della principessa Anna ha avuto un figlio innamorato

La principessa Anne si è separata dal suo primo marito, il capitano Mark Phillips, nel 1989, e la coppia ha finalizzato il divorzio nel 1992, per Cittadina di campagna. Mentre l’ex coppia reale condivide due figli insieme – Zara Tindall e Peter Phillips – nel 1991 si diffuse la notizia che Mark aveva avuto una figlia innamorata di nome Felicity nel 1985 con l’insegnante d’arte neozelandese Heather Tonkin, per Esprimere. “La mia ambizione è ottenere l’accettazione pubblica di Mark nei suoi confronti e poter inserire il suo nome sul suo certificato di nascita”, ha detto Tonkin all’outlet in quel momento.

Sebbene Mark inizialmente negasse le affermazioni di paternità, fu presto rivelato che l’ex della principessa Anna aveva inviato denaro a Tonkin “per cinque anni con la scusa di assumerla ufficialmente come consulente per” questioni equestri “”. Inoltre, un test di paternità nel 1991 ha rivelato che Marco era, in effetti, il padre (via Il telegrafo).

Secondo il Mail giornaliera, Mark ha incontrato Tonkin per la prima volta nel 1983, quando ha frequentato una clinica di equitazione guidata dal marito della principessa. “La coppia ha stretto un’amicizia e, quando Phillips ha visitato di nuovo Auckland l’anno successivo, l’ha invitata nel suo hotel e, in seguito ha rivelato, ha lasciato gli stivali fuori dalla sua porta per guidarla nella stanza giusta”, ha riferito l’outlet. Tuttavia, quando Tonkin si rese conto di essere incinta circa un mese dopo, e telefonò a Phillips per dirgli: “Le disse – ha affermato in seguito – di abortire”.

Quella volta Sarah Ferguson ha accettato una tangente

L’ex moglie del principe Andrew, Sarah Ferguson, è stata colta ancora una volta quando un’operazione di puntura ha rivelato che aveva accettato una tangente per l’accesso reale nel 2010. Come Il guardiano Secondo quanto riferito, la duchessa di York è stata costretta a scusarsi in seguito a quello che ha definito un “grave errore di giudizio”, dopo aver garantito “l’accesso al suo ex marito” per la somma principesca di £ 500.000 (circa $ 700.000). L’operazione era stata condotta da Notizie dal mondoIl giornalista sotto copertura Mazher Mahmood, che ha registrato il suo incontro con la duchessa.

Nella registrazione, Ferguson sembrava dire, per Il guardiano, che il pagamento “apre tutto ciò che vorresti mai. Posso aprire qualsiasi porta tu voglia, e lo farò per te. Prenditi cura di me e lui si prenderà cura di te … te lo restituirai dieci volte”. La duchessa di York si riferiva al ruolo del suo ex marito come inviato commerciale del Regno Unito, che lo ha visto promuovere le imprese britanniche all’estero. Andrew è stato assegnato il ruolo nel 2001, ma come notizie della BBC riferito, ha annunciato che si sarebbe dimesso dalla posizione nel 2011.

Secondo Il guardiano, Ferguson ha detto di essere stato sorpreso in un’operazione di puntura, “Posso confermare che il Duca di York non era a conoscenza o coinvolto in nessuna delle discussioni avvenute. Sono sinceramente dispiaciuto per le mie azioni”.

Una foto in topless della moglie del Principe Edoardo è stata stampata prima del loro matrimonio reale

Proprio come i tabloid sono riusciti a mettere le mani su scatti salaci di Sarah Ferguson con il piede nella bocca di un uomo, hanno anche pubblicato le foto della contessa di Wessex, poi di Sophie Rhys-Jones, in topless prima del suo matrimonio reale con il principe Edoardo. Come riportato da Il guardiano, nel maggio 1999, il mese prima di sposarsi con Edward, Il Sole ha pubblicato una foto semi-nuda di Rhys-Jones in posa con il DJ britannico Chris Tarrant. La fotografia è stata scattata più di dieci anni prima, nel 1988, da un collega DJ, che è stata successivamente licenziata dal suo lavoro. Il fatto che la foto sia stata pubblicata così vicino al matrimonio reale di Rhys-Jones con Edward ha suggerito che l’obiettivo era quello di provocare polemiche per la famiglia reale.

Comprensibilmente, Rhys-Jones era “molto angosciato e sconvolto”, ha detto un collega Il guardiano. “È una cosa spaventosa che accada.” Buckingham Palace ha risposto con una dichiarazione, in cui si leggeva: “La storia di questa mattina in Il Sole è una grave violazione della privacy e non può essere considerata di interesse pubblico. “La dichiarazione continuava:” Il principe Edward e la signorina Rhys-Jones sono molto grati a quei membri del pubblico che hanno telefonato offrendo supporto, che naturalmente è anche il nostro immediato preoccupazione. Ovviamente, prenderemo in considerazione ulteriori azioni e nessuna opzione è stata esclusa “.

Kate Middleton ha citato in giudizio quando le foto in topless sono arrivate in edicola

Sfortunatamente, la contessa del Wessex non è l’unico membro della famiglia reale britannica a trovare foto in topless di se stessa pubblicate dalla stampa. Quando Kate Middleton e il principe William si sono presi una vacanza estiva in Francia nel 2012, un fotografo ha scattato foto della duchessa di Cambridge mentre prendeva il sole in topless.

Per Il Sole, William e Kate stavano in una proprietà privata “in un castello nel sud della Francia di proprietà del secondo Earl Snowdon, il nipote della regina”. La rivista francese Più vicino ha pubblicato le immagini, una decisione di cui probabilmente in seguito si sono pentiti. Nel frattempo, i tabloid britannici avrebbero rifiutato di acquistare le foto e i Cambridges hanno rapidamente acquisito un’ingiunzione per interrompere l’ulteriore pubblicazione degli scatti una volta appreso che erano stati scattati.

Secondo Il guardiano, citato in giudizio il Duca e la Duchessa di Cambridge Più vicino e giornale francese Provenza per pubblicare le fotografie. Il principe William ha detto della situazione: “Nel settembre 2012, io e mia moglie abbiamo pensato che avremmo potuto andare in Francia per alcuni giorni in una villa isolata di proprietà di un membro della mia famiglia, e quindi goderci la nostra privacy. … Il clandestino Il modo in cui sono state scattate queste fotografie è stato particolarmente scioccante per noi in quanto ha violato la nostra privacy “. Il tribunale si è pronunciato a favore di Kate e William e la coppia ha ricevuto danni da coloro che sono stati coinvolti nella pubblicazione delle foto.

Il principe William è stato visto ballare sporco

Secondo Il Sole, Il principe William si è trovato in una posizione compromettente quando, secondo quanto riferito, è stato catturato dalla telecamera mentre ballava con una donna diversa dalla moglie Kate Middleton durante una gita sugli sci del 2017 con i suoi amici maschi. Secondo il tabloid, “The Royal può essere visto rubare civettuola il cappello della modella australiana e mettere la sua mano sulla vita di un’altra donna misteriosa nell’ultimo video.” Nel frattempo, una fonte presumibilmente presente al club ha affermato: “Stava ballando così selvaggiamente che ho fatto una doppia ripresa quando l’ho visto per la prima volta e ho pensato che fosse un sosia. Ma in breve tempo tutti si sono resi conto che stavano davvero festeggiando con il principe William. . “

Come ha rivelato la giornalista reale Katie Nicholl in Vanity Fair, “Si dice che Kate … comprensibilmente ‘meno che contenta’ che suo marito sia stato filmato mentre festeggiava con i suoi amici e una donna non identificata.” Una fonte ha rivelato a Nicholl: “È stata una scelta di William andarsene, ma non commettere errori Kate indossa i pantaloni nel loro matrimonio, e non sarà contenta delle buffonate di William. Pensava che i suoi giorni di festa e lo scherzare con i ragazzi fosse una cosa del passato. Immagino che lo troverà umiliante. ” Si spera che William abbia imparato la lezione e da allora abbia lasciato le vacanze con i ragazzi in passato.

Dentro i legami di Edward VIII e Wallis Simpson con Hitler

Oltre ad avere una relazione illecita, l’ex re Edoardo VIII e Wallis Simpson avrebbero avuto collegamenti piuttosto inappropriati con Adolf Hitler e il partito nazista. Il biografo reale Andrew Morton ha esplorato la connessione tra il Duca e la Duchessa di Windsor e Hitler nel suo libro del 2015, 17 Garofani: i reali, i nazisti e il più grande insabbiamento della storia.

In un estratto dal libro di Morton pubblicato da New York Post, l’esperto reale rivelò: “Dopo la sua abdicazione, Hitler invitò il duca e la duchessa a visitare la Germania nell’ottobre 1937. Fu l’occasione per il duca di mostrare alla sua nuova moglie che, sebbene non fosse più re, nulla era veramente cambiato”. Morton ha aggiunto: “Sono stati accolti da bande musicali e folle esultanti, il duca scambiava famigeratamente saluti nazisti con i suoi ospiti. Il duca ha persino goduto di una conversazione privata di 50 minuti con Hitler nel suo rifugio di montagna”.

Sembrerebbe che, secondo Morton, “Hitler avesse passato anni a corteggiare Edward” nel tentativo di sfruttare una connessione con il trono britannico. Come ha rivelato il biografo, è stato scoperto un dossier sui molti legami di Edward con i nazisti, con grande sgomento della famiglia reale. Mentre anche il primo ministro dell’epoca, Winston Churchill, voleva che tutte le prove dei legami di Edward con Hitler fossero distrutte, due accademici americani riuscirono a fermare la distruzione (come si vede nella seconda stagione di La corona). Alla fine, i file incriminanti furono pubblicati, ma non fino al 1957, secondo Morton, momento in cui Edoardo VIII era da tempo fuori dallo zeitgeist.

La scioccante connessione del principe Andrew con Jeffrey Epstein

Forse lo scandalo più terribile che ha colpito la famiglia reale negli ultimi anni riguarda il principe Andrew e il suo legame con il condannato per reati sessuali Jeffrey Epstein. Già nel 2011, Vanity Fair ha pubblicato un articolo in cui una fonte ha affermato: “Andrew ha una vena testarda. Fa cose stupide per hubris, per dimostrare che può farle. Se gli piace qualcuno, ignorerà la verità su quella persona. E questo va sia per Jeffrey che per Sarah [Ferguson]. ”

Piuttosto che fare un passo indietro dalla sua cosiddetta amicizia con l’uomo d’affari, che era stato condannato per aver sollecitato sesso minorile nel 2008, Andrew è stato fotografato mentre visitava Epstein e soggiornava a casa sua a New York nel 2010. Una delle presunte vittime di Epstein, Virginia Giuffre ( née Roberts), ha affermato di essere stata “costretta a fare sesso con il principe in tre occasioni”, per notizie della BBC. In una delle presunte occasioni, Giuffre aveva solo 17 anni.

Nel novembre 2019, il principe Andrew ha rilasciato un’intervista a BBC‘S Newsnight, in cui ha negato categoricamente le accuse mosse contro di lui. Tuttavia, il principe ha successivamente annunciato che si stava ritirando dai doveri reali dopo aver ricevuto una reazione dopo la controversa intervista.

Se tu o qualcuno che conosci è stato vittima di abusi sessuali, puoi chiamare la National Sexual Assault Hotline al numero 1-800-656-HOPE (4673) o visitare RAINN.org per ulteriori risorse.

L’intervista di Oprah Winfrey con Harry e Meghan ha scosso la famiglia reale

Nel marzo 2021, la CBS ha trasmesso l’intervista esclusiva di Oprah Winfrey con Meghan Markle e il principe Harry, in cui la coppia ha fatto diverse affermazioni sorprendenti sulla famiglia reale. La duchessa del Sussex ha affermato che una discussione razzista sul figlio Archie ha avuto luogo prima della sua nascita, sostenendo che alcuni membri anonimi della famiglia reale avevano “preoccupazioni e conversazioni su quanto scura potrebbe essere la sua pelle quando è nato”, un discorso estremamente preoccupante per quanto riguarda la regina. L’unico pronipote birazziale di Elisabetta.

Meghan ha anche rivelato di avere tendenze suicide durante il suo periodo come membro anziano della famiglia reale e ha affermato di aver cercato aiuto dal personale, solo per le è stato negato il trattamento per la salute mentale. Per Cittadina di campagna, ha spiegato: “Ho detto che dovevo andare da qualche parte per ottenere aiuto e ho detto che non mi sono mai sentita così prima e che devo andare da qualche parte. E mi è stato detto che non potevo, che non sarebbe stato così essere buono per l’istituzione. “

A seguito dell’intervista, Buckingham Palace ha rilasciato una dichiarazione in cui si afferma (via CNN), “Le questioni sollevate, in particolare quella della razza, sono preoccupanti. Anche se alcuni ricordi possono variare, sono presi molto sul serio e saranno affrontati dalla famiglia in privato”.

Se tu o qualcuno che conosci hai pensieri suicidi, chiama la National Suicide Prevention Lifeline al numero 1-800-273-TALK (8255) o invia un messaggio a HOME alla Crisis Text Line al 741741.

L’appuntamento inappropriato del principe Andrew ha fatto notizia

Sembrerebbe che il principe Andrea sia sempre stato una figura controversa all’interno della famiglia reale. Persone riportò nel 1982 che il principe aveva attirato critiche per “portare[ing] home “una porno star” softcore “per incontrare la famiglia reale, rivelando:” L’appuntamento del principe è stato rapidamente identificato come l’attrice soft-core di origine americana Kathleen ‘Koo’ Stark, 26 anni, e la stampa britannica è volata in delirio “. La cosa più scioccante di tutte, secondo i tabloid, fu il fatto che Andrew avesse riferito la sua ultima storia d’amore a sua madre, la regina, al castello di Balmoral in Scozia.

Secondo People, questo particolare rapporto ha portato a “Buckingham Palace [breaking] il suo silenzio imbarazzato. “Come disse un portavoce all’epoca,” Non sappiamo se la regina fosse a conoscenza della carriera di attrice della ragazza prima di essere invitata a Balmoral. “Se la regina Elisabetta non lo sapesse prima di incontrare l’ultimo fidanzato di suo figlio , l’ha sicuramente scoperto una volta che la notizia è arrivata sui giornali del mattino.

La presunta elusione fiscale della regina Elisabetta

Mentre la regina Elisabetta sembra essere il membro più onesto della famiglia reale, di tanto in tanto ha dovuto affrontare le sue controversie. Come riportato da Newsweek nel 2017, “la tenuta della regina Elisabetta avrebbe investito almeno 13,1 milioni di dollari in fondi offshore protetti dalle tasse situati nelle Isole Cayman e nelle Bermuda, spingendo i leader del Partito Laburista e gli antimonarchici a chiedere un’indagine sulle finanze di Sua Altezza Reale”.

Comprensibilmente, il mondo è rimasto piuttosto scioccato dalla notizia che le finanze della regina potrebbero non essere del tutto a posto, e la monarca ha attirato critiche per essere stata (forse indirettamente) coinvolta nello schema di Paradise Papers, anche se non era personalmente responsabile della sua gestione. proprie finanze. Come notato da Newsweek, “La regina Elisabetta riceve 97 milioni di dollari ogni anno in denaro senza dazi finanziato dai contribuenti britannici”, quindi il suo presunto coinvolgimento nell’elusione delle tasse è stato particolarmente irritante per il grande pubblico. La pubblicazione affermava all’epoca: “La regina sta schivando quasi $ 15 milioni di tasse sul suo ducato da $ 680 milioni – ei politici britannici sono lividi”.

Ad essere onesti, notizie della BBC ha osservato che “la regina è ufficialmente esentata dalle leggi fiscali del Regno Unito”, ma ha aggiunto che “è straordinario e sconcertante che i suoi consiglieri abbiano ritenuto opportuno – per qualcuno la cui reputazione si basa così tanto sul dare il buon esempio – investire in questi fondi offshore “.

La principessa Michael di Kent e la sua controversa spilla razzista

Nel 2017, la principessa Michael di Kent ha fatto notizia quando è stata fotografata mentre indossava un gioiello razzista a una cena reale con Meghan Markle. Come riportato da Harper’s Bazaar, la “moglie del principe Michele di Kent, primo cugino della regina Elisabetta II – è stata avvistata con indosso una spilla razzista offensiva sul suo cappotto … L’accessorio è un gioiello di blackamoor, che feticizza le immagini della schiavitù.”

Un portavoce ha detto TMZ che la Principessa Michael di Kent era “molto dispiaciuta e angosciata” per aver indossato la spilla, con il sito che riportava: “Ci è stato detto che era un regalo che ha indossato molte volte prima, senza controversie”. Tuttavia, si presume che anche la principessa Michael di Kent abbia una storia di comportamento razzista, come delineato da Il guardiano, rendendo l’incidente della spilla ancora più preoccupante. Tuttavia, una fonte citata da TMZ ha affermato di aver “imparato la lezione” e di aver pianificato di “ritirarsi”[ing] la spilla per sempre. “

Anche se sembrerebbe che la famiglia reale abbia dovuto affrontare più controversie della maggior parte, è purtroppo probabile che finché i modi apparentemente arcaici dei reali britannici continueranno a esistere, continueranno a trovarsi in acqua calda.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui